Jump to content

Denuncia alla signora Dalla Chiesa


zippo90

Recommended Posts

FederFauna risponde con un "si'" deciso, alla domanda: "A lei sembra normale tenere in una teca un animale?" posta da Rita Dalla Chiesa, durante la trasmissione televisiva "Forum", trasmessa da Canale5 in data 06/02/2012.

 

Secondo la Dalla Chiesa, che metterebbe "in galera" una persona che dia da mangiare topi ai serpenti, una persona che "riesce a dare da mangiare (…) topi ai serpenti o tiene i serpenti dentro le teche, non puo' avere la sensibilita' (…)”.

 

Forse l'animalista Dalla Chiesa, che ammette di cambiare canale quando un documentario mostri immagini degli animali impegnati in comportamenti naturali quali la caccia o l'alimentazione, non sa che l'allevamento contribuisce alla conservazione delle specie e alla salvaguardia della biodiversita'. Nel caso dei rettili, in particolare, esistono varieta' selezionate che sopravvivono solo grazie alla passione e alla dedizione di alcuni uomini, i quali dimostrano quindi una sensibilita' non comune.

 

A seguito di numerose segnalazioni di iscritti, appassionati allevatori o detentori di rettili, che si sono sentiti lesi dalle affermazioni di Rita Dalla Chiesa, FederFauna ha depositato oggi un esposto per chiedere alla Magistratura di verificare la sussistenza di eventuali ipotesi di reato."

Link to comment
Share on other sites


si ma hai serpenti si dannoi da mangiare i topi... i serpenti devono cacciare! poche volte accettano il cibo già morto...

 

poi finchè un animale è trattato bene non c'è ragione di mettere in galera il proprietario...

Link to comment
Share on other sites

da quello che so solo i pitoni reali ogni tanto non accettano prede scongelate ma cambia da individuo a individuo e dipende molto da come vengono abituati appena nati. ormai chi da topi vivi al serpente al 90% lo fa per ignoranza o per puro sadismo :(
Link to comment
Share on other sites

da quello che so solo i pitoni reali ogni tanto non accettano prede scongelate ma cambia da individuo a individuo e dipende molto da come vengono abituati appena nati. ormai chi da topi vivi al serpente al 90% lo fa per ignoranza o per puro sadismo :(

 

 

Io avrei una domanda però.

Premettendo che non approvo minimamente la gente che posta in rete video di animali che mangiano prede vive commentando in maniera euforica, spettacolarizzando la cosa e premettendo anche che io non penso di esserne capace:

 

Se una persona alleva questi animali con responsabilità e per vera passione, che differenza c'è nel dargli da mangiare un animale vivo o già morto e scongelato per l'evenienza?

 

Anzi forse nel primo caso si stimolerebbe il suo istinto e questo sempre a mio modesto parere potrebbe giovarli, sbaglio?

 

Comunque, per farvi capire, io ho messo in piedi come tanti un acquario di guppy con lo scopo che potete immaginare e adesso mi trovo infestato perché oltre alla loro prolificità, non trovo a chi darli e non sono mai riuscito a destinarli all' uso (passatemi il termine, mi rendo conto che non sono oggetti) a cui avevo pensato

 

 

Comunque, per non andare troppo OT....a me la Dalla Chiesa mi sta sulle ***** in maniera assura, sempre pronta a puntare il dito e a moralizzare qualcuno con argomentazioni che spesso e volentieri non stanno ne in cielo ne in terra!!

Edited by Matfire88
Link to comment
Share on other sites

guarda non per fare "due pesi due misure" ma la sensibilita', l intelligenza e la percezione dell'ambiente circostante e soprattutto del dolore che ha un guppy non è minimamente paragonabile a quella di un ratto. detto cio' non è che dico che i guppy sono solo stupidi pesci ed è giusto che muoiano! ci mancherebbe :D ma se tu ne hai davvero troppi e non sai cosa farne meglio darli in pasto alle tarte che buttarli nel cesso o in qualche luogo non adatto.... la storia che i rettili perdono l istinto con il decongelato per me è una leggenda, essendo una cosa innata non puo' essere persa... infatti nei serpenti, la preda anche se gia morta (nel 90% dei casi) viene comunque costretta come se fosse viva... . in alcuni casi poi il cibo vivo è strettamente necessariio e allora li non ci si puo' fare nulla. pensa che a me dispiace perfino dare insetti vivi al mio camaleonte ma purtroppo i cama mangiano solo insetti vivi e non possono fare altrimenti. :)

 

a me piu che la Dalla Chiessa stanno sulle palle gli pseudo animalisti ignoranti ed emotivi che non accettano gli animali nei loro aspetti piu selvaggi e brutali ma solo quando sono pelosotti e coccolosi

Edited by rudimentale
Link to comment
Share on other sites

una mia amica che ha un serpente gli da da mangiare topi o pulcini vivi... insomma è natura! uno può segliere se darli morti o vivi! ma bisogna rispettare anche chi li da vivi(sicuramente non per divertimento!)..
Link to comment
Share on other sites

Servirebbe un serparo per spiegare nel dettaglio, comunque, dare la preda surgelata la si da per evitare eventuali morsi da parte del topo, se non l'ha ucciso per bene prima di mangiarlo (ci stanno serpi con lesioni provocate dal topo mezzo vivo), comunque sempre si deve agitare davanti al serpe per farlo mangiare il topo, non è che lo butti e lo mangiano.

La storia che perdono l'istinto è una leggenda :D, comunque la gente normale pur registrando la caccia del serpe non se ne vanta, ecc.. quelli son fissati e porta rispetto alla preda data (non come gente del calibro di Novelli)

Edited by zippo90
Link to comment
Share on other sites

ma bisogna rispettare anche chi li da vivi(sicuramente non per divertimento!)..

 

dipende dalle motivazione!!!! cmq concordo con zippo servirebbe un serparo per avere un opinone direttamente da qualcuno "del settore"

Edited by rudimentale
Link to comment
Share on other sites

Sì va bè ma c'è un limite a tutto...mio cognato un po' di tempo fa aveva comprato un coniglietto per "addestrare" il beagle alla caccia.... il coniglietto per fortuna sta bene ora (solo un po' spelacchiato sul collo)...però non vi dico che odio che ho provato nei confronti di mio cognato quando era felicissimo che il cane voleva "giocare" con il coniglio......
Link to comment
Share on other sites

[...] ma se tu ne hai davvero troppi e non sai cosa farne meglio darli in pasto alle tarte che buttarli nel cesso o in qualche luogo non adatto[...]

 

Beh, ci tengo a precisare onde evitare equivoci, che io non ho mai detto niente del genere. Immagino che tu parlassi in generale però....

 

a me piu che la Dalla Chiessa stanno sulle palle gli pseudo animalisti ignoranti ed emotivi che non accettano gli animali nei loro aspetti piu selvaggi e brutali ma solo quando sono pelosotti e coccolosi

 

Si, questa è ipocrisia!

 

una mia amica che ha un serpente gli da da mangiare topi o pulcini vivi... insomma è natura! uno può segliere se darli morti o vivi! ma bisogna rispettare anche chi li da vivi(sicuramente non per divertimento!)..

 

 

Sono d'accordo! I fatti però (basta fare un giro su youtube) mostrano che certe persone il rispetto non lo meritano proprio!

Edited by Matfire88
Link to comment
Share on other sites

Beh, ci tengo a precisare onde evitare equivoci, che io non ho mai detto niente del genere. Immagino che tu parlassi in generale però....

Sono d'accordo! I fatti però (basta fare un giro su youtube) mostrano che certe persone il rispetto non lo meritano proprio!

 

si ovvio k dicevo in generale :D ! e ti quoto sul discorso del rispetto! RIPETO per me il cibo vivo è accettabile solo se STRETTAMENTE NECESSARIO!!!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 4 months later...

A questo mondo servono di sicuro piu animalisti che seppur odio ogni tipo di fanatismo, meglio così che i ******** privi di ogni tipo di sensibilità nei confronti degli animali. Dopo 23 anni di vita sono arrivata a preferire l'animale che l'uomo, che bastardo per natura, ha rovinato un intero ecosistema.

Ammazzare foche indifese a mazzate.

Tenere vivi orsi per estrarre la bile.

Cucinare vivi miliardi di animali al giorno.

Uccidere cuccioli di cane, torturarli o semplicemente commerciarli.

Inquinamento, consumismo ovunque...giriamo per strada respirando ciò che un giorno ci ucciderà ma sorridiamo! produci consuma e crepa!

La sopravvivenza dell'animale lo ha portato a uccidere, secondo natura, secondo sopravvivenza, secondo regole stabilite così chiare e precise che mai l'uomo è riuscito a rispettare durante la sua evoluzione. homo homini lupus. Tutto questo mi fa schifo e siamo destinati (direi quasi per fortuna) all'estinzione.

 

Insomma, la gente da denunciare è altra, non apriamo la bocca solo per dargli fiato.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Sono d'accordo con Beric.

 

Poi, solo parlando di topi, quanti ne vengono uccisi con "armi chimiche" (veleni) o trappole?

Per quelli nulla da dire, il topo è solo l'invasore da sconfiggere e muore lontano dagli occhi e dalle telecamere.

Ma questo è il baraccone televisivo. Topi o uomini, nessuna differenza: certe morti fanno notizia, altre no. :disapointed:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.