Jump to content

Qui sul forum questo è sbagliato:


Rudi1635584864

Recommended Posts

Voi dite che trachemys è una specie e anche graptemys è una specie e invece questi sono generi.

 

Mi è stato detto qui sul forum che le mie due tarta sono della specie graptemys e una di sottospecie pseudogeographica pseudogeographica e l'altra ouachitensis ouachitensis. Esatto, però non sono della stessa specie ma di specie diverse perchè la cosa funziona così:

 

Bisogna capire come funziona la tassonomia.

 

Genere: Graptemys

specie: pseudogeohgraphica

sottospecie: p.pseudogeographica oppure p.kohnii

Nome completo della specie (inclusa di sottospecie): Graptemys pseudogeographica pseudogeographica

 

altro esempio

 

Genere: Graptemys

specie: ouachitensis

sottospecie: o.ouachitensis oppure o.sabinensis

 

altro esempio

 

Genere: Trachemys

specie: scripta

sottospecie: s.scripta, s.elegans oppure s.troostii

 

eccetera, eccetera, eccetera

 

 

Invece qui si sono sempre visto come speci uguali e sottospeci diverse.

Invece sono dello stesso genere ma specie e sottospecie diverse.

 

Quindi ora una domanda nasce spontanea, visto che la specie non è la stessa si può fare una convivenza? icon_wink.gif

Link to comment
Share on other sites


per farla semplice sono della famiglia(genere) delle graptemys...

come ti è già stato detto vivono benissimo insieme anche perchè in natura stanno nelle stesse zone(non proprio stesse ma vicine)

 

ormai quasi nessuno qui, che ha graptemys, ha solo pseudogeographica pseudogeographica o solo ouachitensis...

 

provo a farti uno schema:

 

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . -konni

. . . . -pseudogeographica -pseudogeographica

G.=

. . . . -ouachitensis

 

sono sempre graptemys...

Edited by IndianaJones
Link to comment
Share on other sites

Grazie indiana,

però non ho capito il tuo schema, me lo rispieghi?

 

Quindi qui sul forum si sbaglia un po. quando si parla di graptemys o trachemys ecc ecc si parla di specie invece no, bisognerebbe dire genere, poi c'è la specie e poi la sottospecie.

 

Io ho due tarta:

1) Genere: Graptemys

Specie: pseudogeographica

Sottospecie: Pseudogeographica

 

2) Genere: Graptemys

Specie: ouachitensis

Sottospecie: ouachitensis

 

In giro su tutto il forum ho sempre letto che tartarughe di specie diversa non possono convivere.

Io volevo fare una convivenza graptemys - trachemys ma mi è stato detto di no e qui ok, sono generi diversi.

 

Ma se seguo le parole del forum nemmeno la convivenza tra le mie due graptemys è possibile perchè ho letto ovunque sul forum che tarta di specie diversa non possono convivere quindi nemmeno le mie perchè una è di specie pseudogeographica e una ouachitensis.

 

Quindi o sto sbagliando io a farle convivere o è sbagliata la terminologia sul forum.

Forse è giusto dire che non posso convivere generi diversi di tarta e non specie....

 

Quale cosa è giusta quindi?

Link to comment
Share on other sites

trachemys e graptemys sono due specie differenti ;), la specie delle graptemys pur essendo differente può convivere senza problemi, preferibilmente andrebbero separate specie e sottospecie però
Link to comment
Share on other sites

Trachemys e graptemys sono due GENERI diversi e non due specie diverse e dopo ognuna ha la sua specie e sottospecie.

 

ad esempio Trachemys scripta è una specie originaria degli Stati Uniti (Nord America) e fa letargo, invece Trachemys decussata di Cuba (Centro America) e non fa letargo, e come vedi il genere è lo stesso.

Non puoi basarti sul nome del genere per capire le esigenze di una tartaruga (un tempo appartenevano tutte allo stesso genere), devi analizzare la specie nello specifico (prima di tutto la provenienza geografica).

Link to comment
Share on other sites

Classe: Reptilia (Rettili) Sottoclasse: Anapsida Ordine: Testudines Sottordine: Cryptodira Superfamiglia: Testudinoidea Famiglia: Emydidae Sottofamiglia: Emydinae Genere: Trachemys (7 specie) Specie: scripta (12 sottospecie) Sottospecie: elegans

 

si hai ragione,diciamo che per facilitare le cose se un utente mi chiede che specie è? non mi metto a fare tutto l'elenco,ma dico trachemys e dico scripta scripta,scripta elegans ecc ,visto che l'allevamento è lo stesso ,qui da noi ,non mi metto a spiegare tutto l'iter della classificazione tassonomica,visto che alla maggior parte degli utenti non interessa.

 

Se dico a un utente è del genere trachemys,lui mi risponde si ma che specie è? e poi non finiamo più,visto che molti poi ti chiedono la razza .

 

 

Per rispondere alla tua domanda sulla convivenza allora diciamo che due generi diversi non possono convivere wink.png wink.png

Edited by aroval
Link to comment
Share on other sites

noi sul forum ci sbagliamo perchè al posto di dire genere diciamo specie..

 

ma credimi 2 graptemys vivono benissimo insieme...

 

il mio schema si riferisce al fatto che tutte e 3 le specie(p.konni, p.pseudogeographica, ouachitensis) derivano dallo stesso genere cioè le graptemys!;)

 

ti faccio un'altro esempio:(è un esempio stupido)

 

*homo sapiens sapiens-europeo-Italiano-Rudi

*homo sapiens sapiens-africano-Marocchino-Zelong

*carnivoro-felidae-panthera pardus-leopardo

 

Qual'è l'intruso?

 

ovviamente è il leopardo perchè prova a far vivere un uomo e un leopado, il leopardo sbranerà l'uomo!

invece prova a far vivere 2 uomi ma che vengono da posti diversi(europa e africa).. di sicuro non si sbraneranno!;)

 

stessa cosa vale per le graptemys: sono sempre dello stesso genere cioè graptemis...;)

Link to comment
Share on other sites

Ora ho capito ragazzi, grazie davvero per l'aiuto!!!!

Però se guardiamo il tuo esempio indiana i due umani vengono da parti del mondo diverse con climi diversi, e quindi prova a pensare un europeo che va in africa e sicuramente soffrirà molto di più di uno che in africa c'è nato e ci vive, o sbsglio?

 

Però per le mie Graptemys anche se di specie diversa questo non accade, perchè ho guardato dalle schede e in natura si incontrano in molti areali, quindi nessuna delle due soffre, ma stanno entrambe al meglio.

 

Poi se non ho capito male e correttamente parlando tartarughe di genere diverso non possono convivere ma dello stesso genere anche se di specie diversa possono convivere.

Esatto?

Aspetto conferma di questo e poi me ne sto tranquillo... forse sono un po apprensivo ma voglio il meglio per loro

Link to comment
Share on other sites

Si esatto,le trachemys possono convivere con le trachemys,non con le emys per esempio,e così via ,una elegans e una scripta convivono nello stesso ambiente,una elegans e una orbicularis no.
Link to comment
Share on other sites

che siano due generi differenti ci ero arrivato, basta vedersi una delle millanta schede sul web.

Se uno mettesse la foto di una decussata, si scriverebbe direttamente che la sua è una decussata, per come ha spiegato aroval, si dice solo trachemys o graptemys per semplificare, se non erro però si è sempre parlato di specie e qualche volta di generi e non sempre si è usato il genere per dire la specie

 

Trachemys e graptemys sono due GENERI diversi e non due specie diverse e dopo ognuna ha la sua specie e sottospecie.

 

ad esempio Trachemys scripta è una specie originaria degli Stati Uniti (Nord America) e fa letargo, invece Trachemys decussata di Cuba (Centro America) e non fa letargo, e come vedi il genere è lo stesso.

Non puoi basarti sul nome del genere per capire le esigenze di una tartaruga (un tempo appartenevano tutte allo stesso genere), devi analizzare la specie nello specifico (prima di tutto la provenienza geografica).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.