Jump to content

E 'possibile far accoppiare esemplari di proprietari diversi


barbi72

Recommended Posts

Salve e'da un po' che sono iscritta al forum e vorrei chiedervi un paio di informazioni, posseggo da 30 anni due tarta regolarmente denunciate nel 95 mi piacerebbe farle accoppiare la prossima primavera dato che una mia amica possiede una femmina, mi sapreste dire come mi devo comportare con la forestale che documenti servono tipo movimentazioni se e' possibile farlo e regolarizzare eventuali nascite grazie mille
Link to comment
Share on other sites


Se sono della stessa specie si, ricorda che se i primi 2 nomi sono uguali si possono accoppiare es:

Testudo Hermanni Hermanni

Testudo Hermanni Bottegeri

Questo può variare comuqnue, prepara un incubatrice e scopri le temperature che servono per quella specie e prepara un bel posot per i picocli, appena nati lasciali nell'uovo cos' assorbono il sacco vitellino e questo può durare 2 giorni anche, poi mettili in acqua, i piccoli appena nati dveono subito bere, però non più alta di 2-3 millimetir senno affogano (se sono terrestri), se sono acquatiche mettiole sulla zona emrsa e s'arrangiano... se sono acquatiche appena nate non serve farle bere...

Link to comment
Share on other sites

Novelli, basta con sta cosa, non è vero, si possono accoppiare anche tessuto graeche e marginate, così come greca ed hermanni.

Comunque basta che i genitori son entrambi denunciati e puoi fare la denuncia di nascita, se non ricordo male non ci sta bisono di fare richiesta di movimentazione per spostarla, devo rileggere dove l'ho letto però

 

Se sono della stessa specie si, ricorda che se i primi 2 nomi sono uguali si possono accoppiare es:

Testudo Hermanni Hermanni

Testudo Hermanni Bottegeri

Questo può variare comuqnue, prepara un incubatrice e scopri le temperature che servono per quella specie e prepara un bel posot per i picocli, appena nati lasciali nell'uovo cos' assorbono il sacco vitellino e questo può durare 2 giorni anche, poi mettili in acqua, i piccoli appena nati dveono subito bere, però non più alta di 2-3 millimetir senno affogano (se sono terrestri), se sono acquatiche mettiole sulla zona emrsa e s'arrangiano... se sono acquatiche appena nate non serve farle bere...

Link to comment
Share on other sites

novelli, basta con sta cosa, non è vero, si possono accoppiare anche tessuto graeche e marginate, così come greca ed hermanni.

Comunque basta che i genitori son entrambi denunciati e puoi fare la denuncia di nascita, se non ricordo male non ci sta bisogno di fare richiesta di movimentazione per spostarla, devo rileggere dove l'ho letto però

 

tutti sbagliano a scrivere vedi...

Link to comment
Share on other sites

tessuto è un errore dovuto all'ipad, in quanto me lo corregge in tessuto testudo, il mio sbaglio è non averlo notato e corretto, bisono invece è stato un mio errore Edited by zippo90
Link to comment
Share on other sites

Ciao, secondo me invece non è una buona idea far accoppiare testuggini appartenenti a specie diverse come marginate e hermanni e anche di sottospecie diverse come hermanni e boettgeri... E'una cosa innaturale, che genera ibridi e strani miscugliamenti genetici...

L'ideale sarebbe trovare esemplari della stessa sottospecie e magari provenienti dalla stessa area geografica, lo so che è un casino, ma anche l'allevamento dovrebbe avere un'etica e un criterio. ;)

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi ,volevo precisare che la tarta che faro' accoppiare e'l'hermanni hermanni maschio con l'hermanni femmina,la greca la terro'separata.Comunque ho capito bene,non servono documenti di movimentazione o altro,i piccoli che dovrebbero nascere andranno poi denunciati x la nascita dai rispettivi proprietari?Qualcuno ha mai sentito uff.Cites per queste cose?Vorrei fare le cose in regola ciao grazie.
Link to comment
Share on other sites

Grazie Giovanni,ho chiamato la Cites della mia zona che mi hanno dato le informazioni che cercavo .Ho pensato di scriverle anche nel forum magari possono essere utili anche a voi,come prima cosa bisogna fare un documento di movimentazione provvisoria,dove si comunica all 'ufficio Cites che viene spostata la tarta specificando indirizzi e per quanti mesi la tarta rimarrà al nuovo indirizzò specificando che e'a scopo riproduttivo.Se nascono i piccoli solito fare denuncia entro 10 giorni dalla nascita,arriverà dalla forestale un plico con informazioni,nel frattempo i piccoli nati rimarranno nel luogo di nascita fino a quando non avranno il microchip vale a dire per un anno,poi si potranno chiedere i Cites di nuova generazione.
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.