Jump to content

Forse O.T. ma apro bonariamente una piccola parentesi "critica" sull'allevamento.


cicciapatata87

Recommended Posts

Sottolineo che parlo da persona poco presente sul forum e ammetto che, rispetto ai veterani, capisco poco e nulla.

Spesso e volentieri mi è capitato di leggere (sottolineo, non esclusivamente nei miei confronti) "attacchi" nei confronti di chi vede anche una questione estetico-decorativa nell'acquario di tartarughe.

Non concepisco il motivo per cui, se si parla di voler un acquario non solo comodo per la tarta ma anche decorativo, questa idea debba essere considerata come un fregarsene del vero senso dell'acquario.

Io ho un acquario in cui la mia tartaruga sta BENE ed è BELLO esteticamente.

Non sempre ma molto spesso ho notato che quando si parla di qualcosa di "bello" inserito nell'acquario partono cose come "Si ma alla tartaruga non serve". Il mio cane lo spazzolo e lo lavo, gli compro il collare colorato con la targgetta e dorme su un cuscinone per ESTETICA, non vuol dire che metta in primo luogo l'aspetto rispetto alla salute, lo stesso vale per una tartaruga, credo.

Terminando il discorso, reputo molto più sbagliato e offensivo nei confronti di una tartaruga comprarla per il gusto di averla e buttarla in una vasca di plastica enorme ma "Brutta" che non avere la possibilità di darle una vita non solo comoda ma anche "bella a vedersi".

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 35
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Dipende da quello che si inserisce e dalla grandezza della vasca..

 

Parlando di trachemys oggetti vari come navi, rocce, rami e altro riducono soltanto lo spazio a disposizione per il nuoto.... diverso è il discorso per altre che invece hanno bisogno di appigli per la risalita e nascondigli.... un vaso in ogni caso può diventare una trappola mortale se la tarta rimane incastrata, anche se PER TE è bello da vedere.

 

La sabbia per le trachemys è facoltativa, in quanto non sono specie che si insabbiano... e in ogni caso va presa di granulometria molto fine... i ciottoli grandi e luccicanti sono belli? Si (non per me) ma poi trattengono lo sporco.... vale la pena?

 

 

Spero tu abbia capito il mio discorso.... se poi riporti altri esempi oltre ai miei vediamo di discuterne..

 

 

 

 

La vasca ikea è brutta per te.... ma la tua tarta non guarda queste cose, ma solo spera di poter vivere in un ambiente adatto alle sue necessità.

Edited by DJ Icetorm
Link to comment
Share on other sites

riferito a delle TSS, tutto quello che non è essenziale, leva spazio alla tarta per il nuoto, quindi è MALE, inoltre le TSS, distruggono tutto.

 

Se è necessario per il bene della tarta, ed è anche bello, ben venga, se e bello ma danneggia/limita/altro, per la tarta è MALE.

 

Poi dipende anche dallo spazio che hai a disposizione, se hai una vasca di 400L e 2 TSS, ovvio che la puoi abbellire, quanto vuoi, tanto le tarte stanno bene comunque.

Link to comment
Share on other sites

non condivido affatto quello che hai dello sulla vasca ikea...se una persona che non ha molte possibilità economiche e ama le tartarughe che fa? non le compra perchè pensa che una vasca ikea fa schifo?? questa cosa è anche brutta da leggere per le persone che si trovano in questa situazione!

 

in fondo l'importante è far vivere al meglio le tarta!

 

certo anche noi vogliamo vedere un acquario bello pieno di piante sassi bollicine vasetti e cosi via...magari anche pesciolini che nuotano amorevolmente con loro...però se volevamo vedere questo dovevamo prendere altre specie di tarta con esigenze diverse !

Link to comment
Share on other sites

Cioa a tutti e buon anno.

Proviamo a rimescolare la discussione iniziale e le risposte.

L' habitat delle trachemys sono laghi e corsi d' acqua di sicuro non limpida.

Se si volesse ambientare le nostre tarte nelle medesime condizioni loro naturali

che acquario ne verrebbe fuori ?? e potremmo tenerlo in casa ??

Link to comment
Share on other sites

ciao buon anno ....l'acqua rimane stagnante perchè non è come in natura dove c'è un riciclo dell'acqua! ,puzza e piena di schifezze!

 

non credo che vuoi un acquario del genere! :D

Link to comment
Share on other sites

Non è bello quello che è bello, ma è bello ciò che piace ;), a me le trachemys stanno bene senza particolari arredi (vasca vuota), il fondo è inutile così come rocce, tronchi e piante (tutto dipende anche dalle dimensioni della vasca), per altre specie meno "materiali" l'arredo con piante, fondo, eccc... è importante
Link to comment
Share on other sites

Quoto fujummy per quello che dice sul fattore economico, comunque una tartaruga per istinto, se la metti o in un mare o in un acquario è sempre indifferente (Trachemys ovviamente), lei pensa solo a sopravvivere per istinto e non penso all'estetica senno sarbbe vestita con un vestitino di Chanell con il profumo Paco Rabanne e la borsetta di Prada :D

L'uncia cosa he secondo me è essenziale oltre alle lampade ect. è il fondo. la tartaruga vorrebbe il fondo sennò secondo me si sente ancora in quel negozio con 50 tartine ammucchiate in una vaschettina. Un altra cosa da eliminare è il vetro, le tarte non vedono il vetro ed è un problema, tutti noi dovremmo cercare di appannare in qulche modo il vetro o plastica per non farle impazzire. Quindi il laghetto è il top :D

Link to comment
Share on other sites

personalmente un acquario con una tartaruga è gia bello di suo perchè una tarta non ce l'hanno tutti...

per le decorazioni varia dal carattere delle persone e dallo spazio che hai in vasca.. ovvio che puoi mettere una navetta, ma in un angolino così non intralcia il nuoto... poi se hai un acquario da 200l è diverso da uno che ce ne ha 50l...

Link to comment
Share on other sites

Ciao, e buon anno a tutti, vorrei rispondere alla discussione in modo molto semplice....anche io all'inizio mi dannavo per abbellire un pò il vascone, ti spiego...misi una bella navettina con una tartarughina sopra, in acqua (ogni volta la trovavo sottosopra in qualche angolo della vasca); decisi di inserire tre pesci pulitori (non l'avessi mai fatto, dopo venti giorni sono scomparsi tutti e tre); decisi di inserire un lucky bamboo (ogni mattina lo trovavo immerso nella vasca finchè non è stato tutto mangiucchiato e rosicchiato); misi infine delle piantine rampicanti finte (ogni giorno trovavo il mio tartorosso con le piantine in bocca che le trascinava avanti e indietro)....allora ci ho proprio rinunciato...vasca bella pulita, grande e vuota...e ti risparmi un sacco di rogne! Adesso ho messo un led blu in acqua, che accendo solo qualche volta tanto per dare colore e pure ogni tanto mi accorgo che lo mordicchia, lo spinge, lo stacca, boh chissà quanto durerà.....le Trachemys, effettivamente, sotto questo punto di vista, non si possono proprio sopportare ;)
Link to comment
Share on other sites

I lucky bamboo sopravvivono perchè hanno il fusto resistente... però se le tarta si fissano iniziano a morderlo sempre in un punto fino a spezzarlo (esperienza personale :D)

 

Si possono mettere proteggendo ovviamente le radici e magari mettendo una rete che li tiene lontani dai morsi famelici :D ...lo stesso può valere per le altre piante.

Link to comment
Share on other sites

sono d'accordo le trachemys distruggono tutto e questa è un lato negativo delle nostre tarte(gli voglio bene comunque) , quindi secondo me è sufficiente un fondo sabbioso e basta perchè la mia tarta che è di 15 cm se la prende sempre con il riscaldatore e riesce sempre a staccarlo quindi credo che meno cose ci siano meglio è, oltre al motivo che hanno molto più spazio per nuotare si evitano molte rogne!
Link to comment
Share on other sites

La mia tarta è piccina e ha molto spazio nell'acquario quindi il "masso" e il legno che le ho messo non le occupano tutto questo spazio. Il sasso volevo toglierlo ma mi sono accorta che va spesso ad aggrapparsi vicino a dormire quindi mi dispiacerebbe. Appena sarà di intralcio lo toglierò naturalmente. Ah, leggendo i vostri commenti credo che la mia sia la più brava di tutte! Non ha MAI calcolato gli elementi, erbe, piante... nulla, ci si appoggia solo ma è completamente disinteressata... se resta cosi buona le metto le piantine vere!
Link to comment
Share on other sites

Ma lo fanno per gioco? Allora non sono animali primitivi anche se non l'ho mai pensato...

 

non so se sono primitivi, ma allego una foto e vi spiego

 

12.jpg

 

avevo il termoriscaldatore dritto e abbastanza in alto.

La tarta si metteva a dormire li sotto (c'era spazio)

 

ho deciso poi di abbassarlo del tutto fin quasi sul fondo.

 

allora la tarta, che non riusciva più a mettercisi sotto per dormire, ha deciso di modificare qualcosa:

 

ha scavato una "buca" adatta ad infilarcisi dentro, e visto che non bastava ha spostato il riscaldatore inclinandolo in modo da riuscire a dormirci sotto.

 

ci ha messo una settimana, tutte le sere era al lavoro.....

da quando ha risistemato tutto così fine delle attività

 

sul fondo vedete la rete che protegge le piante.

 

all'inizio non l'avevo messa che arrivava fino al fondo in vetro dell'acquario.

Lei aveva capito che scavando riusciva a raggiungere le radici. e ci provava di brutto tutto il giorno.

 

ho abbassato al rete sul fondo, lei ha capito che non ci sarebbe più riuscita. ha lasciato perdere...... non scava più

 

Forse non sono così primitive....

Link to comment
Share on other sites

Io sono per il bello e utile. Vi farò un esempio: ho scelto un tronco di legno a mio parere molto carino da sistemare nell'acquario, che serve alle tartarughe per arrampicarsi e stare all'asciutto; ho creato con delle piantine finte che scendono dall'alto un angolo quasi coperto, che esteticamente è molto bello, e dove loro si nascondono. a mio parere è il giusto compromesso... sbaglio?!?
Link to comment
Share on other sites

No non sbagli,solo che le piantine finte non vanno bene,perchè le mangiano e gli fanno male,dovresti mettere piante vere ma verrebbero divorate lo stesso il problema è questo,le trachemys distruggono tutto,altre specie magari no,allora quando si parla di trachemys si suggerisce di non mettere nulla per quel motivo,poi se ci provi e ti resiste meglio per te.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.