Jump to content

Nuovo acquario, consigli?


cicciapatata87

Recommended Posts

Ho FINALMENTE completato l'acquario. Nella foto è chiuso (ma lo tengo sempre aperto), la tarta non c'è ancora perchè sto preparando l'acqua ma domani dovrebbe essere pronto. La temperatura dell'acqua è 26°, troppo? ho il termostato regolabile quindi posso modificarla tranquillamente. Il fondo è un'erbetta sintetica (che non mangia, gia provato!) e l'acquario è da 60 litri. Avete consigli? Naturalmente ho lampada adatta (esterna), cannolicchi, filtro funzionante ecc...

 

 

 

http://s17.postimage.org/qmnmklqmn/DSC01296.jpg

image hosting png

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

la temperatura secondo me vanno bene 24-25 gradi .... ti consiglio di comprare un termometro con ventose per sapere con precisione la temperatura della vasca!:)

 

l'erbetta meglio toglierla!adesso non la mangia...però non si può mai sapere!!! queste mostriciattole azzannano tutto :D

 

hai la spot e la lampada uv??? mi sembra che parli di una sola lampada...

la tua tarta è una trachemys???

Link to comment
Share on other sites

Si si è una trachemys, il termometro a ventose ce l'ho adesso nell'acquario vecchio dov'è la tarta, da domani trasloca. Ho la lampada normale per l'acquario e poi quella a "faretto" non so come si chiama. Quella uv devo ancora comprarla. Per la grandezza va bene? Rispetto a lei mi sembra enorme lo spazio, vorrei non dover comprare un altro acquario tra due mesi!
Link to comment
Share on other sites

sono 2 le lampade da mettere.... una spot e la lampada uv....il faretto a cosa ti serve???:)

 

adesso può sembrarti enorme...però quando cresce dovrai cambiarlo!

Link to comment
Share on other sites

La osservo di continuo nell'altro acquario e non l'ha mai calcolata di striscio, sul fondo va molto raramente. Visto che ce l'ho sempre affianco la guardo continuamente e sono sicura che non l'ha mai calcolata l'erbetta comunque appena vedrò che si avvicinerà la toglierò
Link to comment
Share on other sites

Si si so che non le serve l'ossigenatore, è solo perchè è carino vederla andare vicino alle bollicine.

 

Il filtro è interno, come quello degli acquari (con cannolicchi, motorino ecc) è in quella parte nera in fondo a destra. Quel "sasso" è il suo, ce l'ha da quando è piccola e spesso va a dormire li dentro

Link to comment
Share on other sites

Ciao e questo filtrino riesce a tenere pulito? Che misure ha questo acquario? Per capire quanto può durare con la tua trachemys... Comunque è carino... :-)
Link to comment
Share on other sites

Perchè filtrino? E' il filtro da "acquario", forse anche troppo ingombrante. In quella "scatola" ci va il motorino e tutto il necessario e affianco c'è lo spazio con dentro il termostato. Comunque l'acqua è pulitissima, penso ci sia un ottimo ricambio
Link to comment
Share on other sites

Perchè filtrino? E' il filtro da "acquario", forse anche troppo ingombrante. In quella "scatola" ci va il motorino e tutto il necessario e affianco c'è lo spazio con dentro il termostato. Comunque l'acqua è pulitissima, penso ci sia un ottimo ricambio

 

ciao

"filtrino" è solo riferito al fatto che i filtri interni non sono adatti alla quantità di sporcizia prodotta dalle tarta...come avrai letto in molteplici discussioni e guide, sul forum vengono consigliati filtri esterni con portata doppia o meglio ancora tripla rispetto alla quantità di acqua presente nell' acquario...

Non mi riferisco certamente alle dimensioni e all'ingombro del filtro (cosa che peraltro con il filtro esterno non si ha in quanto è appunto alloggiato all'esterno dell'acquario senza togliere spazio alle ns amate tarta).

 

Certamente all'inizio (mi pare che abbia da poco inserito la tarta nell'acquario) è probabile che l'acqua sia pulita, il punto focale potrebbe arrivare tra un po con la crescita della tarta e dei suoi "bisogni"

Comunque ti auguro che si mantenga il piu possibile la massima pulizia :smilea:

 

se ti va di leggere, di seguito posto la guida che trovi in rilievo sul forum

 

http://www.tartaportal.it/16-terrari-e-acquaterrari/66254-guida-alla-scelta-di-un-filtro

Link to comment
Share on other sites

mi piace molto come l'hai arredato. se vuoi mantenere l'aspetto potresti mettere delle piante vere. per ricreare il fondale in stile prato puoi utilizzare del muschio, ancorato magari a un tappetino forato. le tartarughe ci giocheranno di tanto in tanto senza distruggerlo (a meno che non hai le tartarughe ninja), quindi il muschio riuscirà a riprodursi.
Link to comment
Share on other sites

E' inutile mettere un fondale di erba con le trachemys, distruggerebbero tutto in pochi minuti....vanificando ogni sforzo fatto.

 

E' gia tanto se sopravvivono le piante.

Link to comment
Share on other sites

secondo me non si può fare un discorso generico, dicendo trachemys = piante ko. io credo che dipenda molto dal carattere della tartaruga. ad esempio le mie due non sono uguali: una distrugge, l'altra osserva allibita la distruzione.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.