Jump to content

Termoriscaldatore


dany2005

Recommended Posts


Originally posted by sortas@Oct 20 2005, 05:30 PM

Ma un litro d'acqua in una vasca 20x15 credo sia un po poco...in altezza al max saranno 3 cm e le tarte non possono nuotare! :huh:

già, concordo, come fanno a nuotare la tarta???ma nn solo a nuotare.. a vivere...

Link to comment
Share on other sites

Calcolo:

 

1 litro = 1 decimetro cubico (di volume, circa)

 

1 decimetro cubico = 1000 centimetri cubici

 

20x15 = 300 centimetri quadrati

 

1000:300 = 3,3333 cm (altezza acqua)

 

....Non voglio fare il saputello, ma probabilmente ci sono almeno 2 o 3 litri di acqua, altrimenti non credo che le tarte possano vivere al meglio, piccole che siano!

 

2 litri = 6,6cm di acqua

3 litri = 10cm di acqua... e così via!

 

Io cmq credo che vada bene il termoriscaldatore più piccolo che trovi... credo!!

 

... Ehi, non mi fate l'applauso per il calcolo matematico difficilissimo???

Che gente...Bah!!

 

Scherzo non vi arrabbiate!!!

Link to comment
Share on other sites

A proposito di termoriscaldatore...le mie(circa 5 cm) le sto tenendo ad una temperatura di 26 C°!

Ma ho letto qua e la che conviene la notte fare scendere la temperatura di qualche grado(circa 24 C°),che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by dany2005@Oct 20 2005, 03:09 PM

Ciao ragazzi, ho un acquaterrario lungo 20cm e largo 14,5cm!

ke tipo di riscaldatore o lampada mi consigliate????

grazie

Suppongo che la quantità d'acqua non vada quindi oltre i 2 cm giusto?

No perchè se è cosi' il riscaldatore non lo devi assolutamente mettere..

I motivi sono piu' di uno ma prima di sfociare nel solito monologo che vi addormenta tutti sui perchè mi devi prima confermare con quanti litri e di conseguenza 'dita' d'acqua lo riempi effettivamente, cosi' ti spiego meglio a cosa vai incontro...

Per il riscaldatore come per la lampada esistono criteri specifici per il calcolo del wattaggio ideale, comunque rispondimi sopra e ti dico il resto compreso il wattaggio per la lampada.

 

ciao. Gian

 

PS: x 05nero ma quale saputello?? Sei fin troppo umile ed educato. Complimenti per la dritta! ;)

 

x sortas: dipende dalla specie.

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by sortas@Oct 22 2005, 11:31 AM

A proposito di termoriscaldatore...le mie(circa 5 cm) le sto tenendo ad una temperatura di 26 C°!

Ma ho letto qua e la che conviene la notte fare scendere la temperatura di qualche grado(circa 24 C°),che ne pensate?

Le mie da quando ho installato il cronotermostato digitale l'ho impostato così:

 

dalle 7:00 alle 23:00 24°

dalle 23:00 alle 7:00 21°

 

Ormai è un mese, dopo i primi giorni in cui erano più "calme" del solito, ora sono di nuovo molto vivaci e sfruttano molto di più lo spot (prima soprattutto la femmina era sempre in acqua) durante l'accensione pomeridiana ( dalle 13:00 alle 22:00....poi tutte a nanna :lol: ) , unico cambiamento hanno meno fame (e mi sembra giusto <_>

Link to comment
Share on other sites

X gianluca:

sono una troosti e una scripta(sono scritte di lato :p )

 

Ma il fatto di dare una certa escursione termica tra la notte e il giorno l'ho letta in generale(per tutte le specie)!Per questo chiedo a voi piu esperti :rolleyes:

Mi sono scordato di dire che hanno circa 5-6 mesi di vita e sono grandi circa 5 cm(poco più)!

 

Non sono un po pochini 24 -> 21?Forse per le tue(PAOLO61) che sono belle grosse o anche per le mie più piccine va bene?

 

Grazie Ciao ciao :)

Link to comment
Share on other sites

Per 05nero: Anche io avevo fatto bene o male i tuoi calcoli...ma tutti e due ci siamo scordati che c'è la zona emersa che occuperà un bel volume quindi effettivamente ci saranno quei 4-5 cm d'acqua!

 

Per dany: ma perche non compri qualcosa di piu grande?Tanto anche se per ora ci stanno bene,fra qualche mesetto dovrai cambiare la tua vaschetta! :rolleyes:

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

x 05nero: 4,5 cm di acqua sono molto pochi per un riscaldatore... davvero troppo pochi...

 

Cosa rischi?

 

1- che l'acqua salga facilmente di temperatura essendocene troppo poca e quindi lessando la tarta, cio' a prescindere dal fatto che il riscaldatore sia regolato al minimo....

 

2- che la temp determini la facile evaporazione di quelle poche dita d'acqua col rischio di far spuntare nell'arco di mezza giornata o quasi il riscaldatore dalla superficie dell'acqua

 

anche se nel riscaldatore è incluso il termostato con poche dita d'acqua è facile che accada quello che ti riportato sopra... poi a te le conclusioni.

 

x sortas: non avevo visto il tuo profilo, la temp.ottimale nel tuo caso è compresa tra i 23 e i 28 gradi(stai certo che oguno ti darà una gradazione leggermente varia ma sempre su quel range). Il discorso dell'escursione termica a mio parere non essendo un discorso fisiologico non è essenziale, ossia se lasci la temp costante non è che metti in crisi la tarta.. diciamo che è piu' un voler ricreare le condizioni naturali. Oh poi se ci tieni a farlo ti basta un timer collegato al riscaldatore che di notte te lo stacca.

 

ciao. Gian.

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by sortas@Oct 24 2005, 04:56 PM

X gianluca:

sono una troosti e una scripta(sono scritte di lato :p )

 

Ma il fatto di dare una certa escursione termica tra la notte e il giorno l'ho letta in generale(per tutte le specie)!Per questo chiedo a voi piu esperti :rolleyes:

Mi sono scordato di dire che hanno circa 5-6 mesi di vita e sono grandi circa 5 cm(poco più)!

 

Non sono un po pochini 24 -> 21?Forse per le tue(PAOLO61) che sono belle grosse o anche per le mie più piccine va bene?

 

Grazie Ciao ciao :)

Se devo essere sincero le mie stanno sul balcone da quando avevano 6 mesi e l'acqua l'ho sempre tenuta a 25°-26 max, ho ridotto adesso di un grado per un piccolo risparmio energetico ;)

Link to comment
Share on other sites

l'acquarietto da 20 x 15 è un bvero lager, le tarte crescono molto e quell' acquario va assolutamente cambiato , in piccoli acquari le tartarughe crecono lentamente e cio può portare problemi con il cibo che non sono da sottovalutare Dany :(
Link to comment
Share on other sites

Comprali un acquario , metti la zona emersa , ed ecco il terracquario , ma se in caso decidessi di prenderlo compralo grande!!!Le tue tarte presto non ci entreranno in quella vaschetta!!!
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.