Jump to content

[curiosità] lo sapevate che..


Gianluca

Recommended Posts

La seconda testuggine piu' vecchia mai rinvenuta ... è ancora viva?

Si tratta di un esemplare rinvenuto nelle Galapagos da Darwin in uno dei suoi viaggi nel 1840 e il bestione si dice che abbia ora piu' di 180 anni e si trovi in uno Zoo in Ecuador.

 

Ma quanto a longevità il primato fino ad ora conosciuto sembra attribuito non a Darwin ma ad una tarta scoperta già adulta nel 1770 da un famoso navigatore: James Cook.

Si trattava di una Astrochelys radiata morta pensate un po' nel 1965! :blink:

 

ciao. Gian

Link to comment
Share on other sites


Durante il mio viaggio di nozze, nel lontano 1987, alle isole seychelles in una gita all'isola di Bird Island ho visto una Ghechelone Gigantea (almeno presumo) che, alla detta di quelli del posto, era nata i primi anni del 1800!!!

Era un vero e proprio colosso dalla sommità del carapace a terra superava gli 80cm

Link to comment
Share on other sites

Gianlu, quell'esemplare di cui parli, era un sottogenere Astrochelys, Geochelone (astrochelys) radiata (tartaruga raggiata) che fu regalato dal Capitano Cook alla regina di Tonga, nel 1773 e visse fino al 1996. (citazione da "il manuale delle tartarughe e tartarughine terrestri e acquatiche" De Vecchi editore.

 

Paolo, quelle che hai visto tu, erano proprio gigantee, che dopo un innesto in natura (onde evitare estinzioni) nelle isole delle seychelles, hanno dato origine alla colonia più numerosa e meglio insediata di sempre...... (tra i colosso di questo genere)

 

Ovviamente la citazione è sempre la medesima........ (magari fosse farina del mio sacco) :D

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by morfeus@Oct 18 2005, 09:52 PM

Gianlu, quell'esemplare di cui parli, era un sottogenere Astrochelys, Geochelone (astrochelys) radiata (tartaruga raggiata) che fu regalato dal Capitano Cook alla regina di Tonga, nel 1773 e visse fino al 1996. (citazione da "il manuale delle tartarughe e tartarughine terrestri e acquatiche" De Vecchi editore.

Si la specie è quella ti dico piu' di quanto dice Ferri.

La tarta si chiamava Tui Malila in onore -si dice- della figlia del sovrano dell'isola di Tonga (nel Pacifico) come data di morte precisa si parla del 19 maggio 1965.

In rete ho trovato una foto di una visita della Regina Elisabetta II e del marito risalente agli anni 50 quando visitando quelle isole ebbero modo di vedere la famosa tarta di Cook!

Eccola..

 

http://www.tartaportal.altervista.org/_altervista_ht/mkportal/modules/gallery/album/a_106.jpg' border='0' alt='Immagine non Disponibile' title='*' />

 

OOOOOOHHH.... :rolleyes:

 

Oh morfeus dipende cosa intendi per farina del tuo sacco... nel 1770 manco io c'ero ma cio' non toglie che certi aneddoti te li approfondisci :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.