Jump to content

baby


Recommended Posts

buongiorno ragazzi..volevo chiedervi delle cose..io ho 2 baby hermanni hermanni,che hanno fatto regolarmente letargo..gia da un paio di giorni vedo che iniziano a muoversi ma non ad uscire definitivamente dalla loro casetta...io ho 2 balconi a casa, uno dove la mattina dalle 8 alle 12 e esposto al sole, e l altro dalle 13 alle 14 al massimo..per tutto il periodo del letargo le tarta sono state messe nel loro terrario nel balcone dove gli arrivava meno sole..adesso cio ke volevo chiedervi era se sarebbe opportuno spostare il terrario nell altro balcone dove hanno molto piu sole...in piu mi hanno detto anche di mettere un piccolo tappo al contrario con dell acqua dentro..cosa mi consigliate???devo anche lasciare tutte le foglie secche che avevo messo per il letargo??? aspetto vostre risposte...buona giornata..:fingers-crossed:
Link to comment
Share on other sites


Se le sposti in una zona più assolata fai attenzione agli sbalzi termici, sui balconi di girono le temperature possono essere molto elevate e la notte molto basse.

Allestisci un bel riparo dove volendo possano ripararsi sia dal caldo che dal freddo.

Il tappo con l'acqua non basta, prendi un sottovaso, dentro metti dei ciottoli dentro e l'acqua, i ciottoli servono in caso di ribaltamento per dare un appiglio alle tartarughe per rigirarsi.

I bagni nell'acqua sono importanti per la reidratazione, cambia l'acqua spesso visto che amano farci di tutto dentro, escrementi vari..:poop:

 

il substrato del terrario deve essere di terra naturale sempre un po' umida.

Link to comment
Share on other sites

ok fatto tutto di quello che hai detto..kmq io vivo in sicilia anzi per precisare a catania non so se lo sai ma qui freddo freddo difficilmente lo fa...kmq la notte le temperature scendono verso i 6 gradi..mentre adesso ce ne saranno 15..dimmi tu kome mi comporto?
Link to comment
Share on other sites

6-15 sono ancora basse

comunque fai i rifugi dove possano intanarsi e interrarsi

non le mettere ancora dove c'è troppo sole, al sole le temperature salgono di molto e poi di notte c'è il crollo...

Potresti metterle al ssole ma mettendo una rete ambreggiante, così da non elevare troppo la temperatura

Link to comment
Share on other sites

ti ho detto, va bene anche se sarebbe buona abitudine generale non mettere il luogo del letargo esposto al sole

si ottengono dei risvegli anticipati

il luogo del letargo va posto a nord est in maniera tale che si risveglino solo quando l'aria è effettivamente tiepida anche all'ombra e non per l'insolazione.

anni fa abitavo in una mansarda esposta a sud con unn terrazzo a pozzetto che mi proteggeva dal vento di nord

nelle giornate terse di tramontana, come oggi, l'aria era gelida, ma dentro il terrazzo avevo 25° e mi permetteva di prendere il sole nudo a gennaio, naturalmente la notte la temperatura calava alle temperature esterne, quaindi anche sotto 0

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.