Jump to content

la mia TartaRegalo...


silism

Recommended Posts

ho curiosato un po' in giro e direi che la mia tartaregalo è una TS troostii ma volevo conferme... poi volevo chiedervi se qualcuno mi sa dire se è un lui o una lei per stabilire come chiamarla.... e infine: consigli utili e economici x averne piena cura.... insomma...

 

mi hanno regalato una tartaruga... HELP!!!!!

 

http://img5.imageshack.us/img5/2280/foto0041n.jpg (la tarta ninja)

http://img59.imageshack.us/img59/1889/foto0042rg.jpg (la tarta volante)

http://img651.imageshack.us/img651/5687/foto0040m.jpg (tarta sfocata)

 

scusate se le foto sono sfocate. non avevo una macchina fotografica a portata di mano

Edited by silism
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 39
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao. Per il sesso è davvero prestissimo, per una valutazione attendibile devi aspettare che raggiunga almeno i 10 cm di lunghezza del carapace. :)

Per quanto riguarda la specie non mi sembra una troostii: ha una bella guanciotta gialla che tende ad escludere che possa esserlo. D'altro canto il piastrone così macchiato escluderebbe che si tratti di una scripta scripta pura.

Se riesci dovresti fare una foto più chiara della guancia :)

 

e infine: consigli utili e economici x averne piena cura.... insomma...

 

Cosa hai a disposizione ora? La sola vaschetta con la palmetta di plastica e i gammarus (gamberetti essiccati) ?

Link to comment
Share on other sites

esatto... me l'hanno portata stamattina degli amici così come la vedi dentro la vaschetta con il sasso finto e palmetta, con scaldatore d'acqua (il quale non riesco a capire se funzioni a mio parere l'acqua è sempre fredda...) e barattoletto di gamberi. ora provo cn la foto
Link to comment
Share on other sites

Forse è un termoriscaldatore. Una foto può essere utile :) Potrebbe essere un termoriscaldatore non regolabile.

 

Aspettando le foto ti consiglio qualche guida decisamente indispensabile:

 

http://www.tartaportal.it/60458-scheda-allevamento-trachemys.html

 

Questa invece è per il cibo (i gammarus non servono anzi sono fortemente sconsigliati):

 

http://www.tartaportal.it/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-dacqua.html

 

La vaschetta è anch'essa inutile, le tartarughe hanno bisogno di spazio. Una sistemazione possibile ed economica è realizzabile con le vasche Ikea. Un'acquario è tuttavia consigliato. Un laghetto è ancor più consigliato.

 

http://www.tartaportal.it/63658-guida-alla-scoperta-della-vasca-ikea.html

 

Al momento usa comunque acqua declorata: per far volatilizzre il cloro puoi anche mettere l'acqua in un recipiente aperto e lasciarla riposare almeno 24h. Nell'effettuare i cambi d'acqua cerca di evitare sbalzi di temperature.

 

Le tartarughe sono esseri che sporcano molto. Avrai bisogno di un filtro per pulire l'acqua.

 

Una priorità per consentire uno sviluppo sano è l'utilizzo delle lampade giuste. Ne servono 2: una lampada spot e una lampada UV le cui funzioni sono ben descritte qui http://www.tartaportal.it/65493-guida-allutilizzo-di-luci-uv-e-spot.html

 

Buono studio :)

Link to comment
Share on other sites

www.tartaportal.it

 

Che carina. Pensa che tra un annetto avrà più che raddoppiato quelle dimensioni.

Per quanto riguarda la sottospecie mi sembra davvero una Trachemys scripta scripta non pura più che una TSTroostii...

 

Potresti fare una foto anche della vasca e del riscaldatore? Non mi sembra il bordo della classica e terribile vaschetta lager che di solito vendono.. se fosse altro potrebbe essere sufficiente per i primi tempi se opportunamente sistemata :)

Link to comment
Share on other sites

Sei decisamente avanti rispetto alla vaschetta lager. E' un po' piccola come vaschetta ma per una baby andrà bene per un bel po'.

Hai anche già la lampada spot, manca la UV da proiettare sulla stessa zona emersa.

Alza il livello dell'acqua... deve essere alta almeno due volte e mezzo la lunghezza della tartaruga... così potrà nuotare (mi raccomando usa acqua priva di cloro).

Il termoriscaldatore mi sembra uno di quelli non regolabili a potenza limitata... agisce con piccole variazioni sulla temperatura dell'acqua determinate in base al volume dell'acqua stessa.... decisamente meglio uno regolabile. Per il momento l'acqua ti sembrerà giustamente freddina ma la nostra pelle a 36° non è un buon parametro.. dovresti procurarti un termometro (esistono delle striscette da 1o2€ da applicare sul vetro della vasca). La temperatura da me consigliata è di 23°.

Devi pensare anche all'acquisto di un filtro... ti accorgerai di quanto sporchi per essere così piccola :)

Link to comment
Share on other sites

Dai, è una vaschetta, ma fatta bene.

 

Per sei mesi circa andrà bene.

 

E' una TSS, difatti ha la guancia gialla e le macchie sul piastrone non sono su tutte le piastre.

Link to comment
Share on other sites

:D :D :D

 

allora cominciamo con le domande serie:

 

1. la lampada così come l'ho messa è troppo vicina?

2. ke filtro per questa minivaschetta?

3. termometro, filtro, lampada UV, riscaldatore ecc ecc...dove li compro? negozio/rettilario o negozio/acquario?

4. ke faccio se raddoppiando l'acqua nella vaschetta quel sasso al centro viene completamente sommerso? in pratica per ora non ce l'ho vista quasi mai sopra...pensavo perchè non fosse riscaldato e allora ho messo il faretto (la mia abat-jour >.

Link to comment
Share on other sites

Aspetta che si abitui.

 

Per 3 o 4 giorni non salirà.

 

Viste le dimensioni fai prima a cambiare 1/3 d'acqua ogni due giorni e a mettere un paio di luky bamboo invece del filtro.

 

E' praticamente impossibile stabilizzare una vasca con meno di 50L.

Link to comment
Share on other sites

l'erba al posto del filtro? o.0

(il bamboo nn sarà troppo alto x la vasca?...si taglierà immagino no?!?)

 

"eseguisco" Capitano :D ma poi me la spieghi ^^?

Edited by silism
Link to comment
Share on other sites

l'erba al posto del filtro? o.0

(il bamboo nn sarà troppo alto x la vasca?...si taglierà immagino no?!?)

 

"eseguisco" Capitano :D ma poi me la spieghi ^^?

 

e soprattutto...se aggiungo acqua... e sommergo il sasso...come risolvo x la zona emersa?

Link to comment
Share on other sites

http://img816.imageshack.us/img816/1946/p3094458.jpg

http://img848.imageshack.us/img848/5662/p3094459.jpg

 

ho cambiato il termoregolatore e comprato la lampada UV (ammazza-vampiri / cresci-piante) per T'Artagnan... si vede però che è sotto shock per la novità perchè da quando l'ho messa non fa altro ke rimanere rintanata sotto l'isolotto. sarà che avendo 2 soli pensa di essere stata rapita dagli alieni!?!?!

 

so ke devo aggiungere altra acqua e quella che c'è è poca e pure zozza ma domani farò altre spese per lei, compreso il sughero.... :D

Link to comment
Share on other sites

www.tartaportal.it

www.tartaportal.it

 

ho cambiato il termoregolatore e comprato la lampada UV (ammazza-vampiri / cresci-piante) per T'Artagnan... si vede però che è sotto shock per la novità perchè da quando l'ho messa non fa altro ke rimanere rintanata sotto l'isolotto. sarà che avendo 2 soli pensa di essere stata rapita dagli alieni!?!?!

 

so ke devo aggiungere altra acqua e quella che c'è è poca e pure zozza ma domani farò altre spese per lei, compreso il sughero.... :D

 

ok ragazzi comincio a preoccuparmi (sarò apprensiva?) T'Artagnan si nasconde sempre ormai, sia quando vede noi, sia se nn c'è nessuno, e da quando è arrivata, praticamente 3gg ke non è MAI stata sulla zona emersa....ormai praticamente sommersa. nel pome sarà fabbricata col sughero....

quando le do da mangiare mangia lentamente, controllando con attenzione intorno a se e soprattutto da quando le ho alzato il liv dell'acqua come mi avevate suggerito lei sta sempre sul fondo. sale x respirare e torna giu.... nn capisco. può essere normale? sarà ke la lampada spot è lontana/vicinaa/scalda poco/posizione sbagliata/altro?

Link to comment
Share on other sites

ok ragazzi comincio a preoccuparmi (sarò apprensiva?) T'Artagnan si nasconde sempre ormai, sia quando vede noi, sia se nn c'è nessuno, e da quando è arrivata, praticamente 3gg ke non è MAI stata sulla zona emersa....ormai praticamente sommersa. nel pome sarà fabbricata col sughero....

quando le do da mangiare mangia lentamente, controllando con attenzione intorno a se e soprattutto da quando le ho alzato il liv dell'acqua come mi avevate suggerito lei sta sempre sul fondo. sale x respirare e torna giu.... nn capisco. può essere normale? sarà ke la lampada spot è lontana/vicinaa/scalda poco/posizione sbagliata/altro?

 

altra domanda vitale.

 

le ho messo l'isolotto galleggiante...ke poi di galleggiante ha poco è fissato a quell'altezza con le ventose e nn lo sposta nessuno. cmq la domanda è questa. marcirà? e se lo trattassi con l'impregnante? o cmq qualcosa che lo impermeabilizza? farà male a T'Artagnan?

Link to comment
Share on other sites

altra domanda vitale.

 

le ho messo l'isolotto galleggiante...ke poi di galleggiante ha poco è fissato a quell'altezza con le ventose e nn lo sposta nessuno. cmq la domanda è questa. marcirà? e se lo trattassi con l'impregnante? o cmq qualcosa che lo impermeabilizza? farà male a T'Artagnan?

 

Dipende dal materiale :) Cos'è?

Link to comment
Share on other sites

1 devi avere circa 30*C sulla zona emersa

2 Un buon duetto basta per una vasca simile

3 visto che stai a Roma hai l'imbarazzo lla scelta;), in che zona stai?

4 il sasso non si riscalda a meno che è una roccia per rettili che va a corrente, il newattino è diabolico, potrebbe anche non funzionare, il mio funge fin a 1,5L, dopo non riscalda nulla

 

 

.....

Link to comment
Share on other sites

si scusatemi mi son dimenticata di scriverlo... ho sagomato un pezzo di legno ke avevo sul balcone da anni, tra quelli del camino....

 

a mio parere nn ci sono mai 30° sulla zona emersa... o.0 eppure è tutto ok. prenderò a questo punto una lampada da 60W.. nel pome vi farò sapere

 

(zona portuense - trullo più o meno)

Edited by silism
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

rieccomi...cominciamo ad abituarci. io a lei e lei a me. ora xò nella mia ignoranza non so che fare ho 2 osservazioni.

 

1. quando pulisco la vaschetta la metto in una bacinella con acqua scaldata alla sua temperatura. solo ke lei si fa prendere dal panico...ma panico vero.... come posso fare in modo ke si abitui? o impanicarla di meno? sarà che la bacinella non è trasparente ed è verde acceso??!?!?

 

2. ho notato ke sotto la testa vicino al carapace ha una specie di velo attaccato alla base, che sembra a prima vista come pelle.... ma le tartarughe fanno la muta?!?! o.0

 

non so se sono riuscita a spiegarmi... ho pensato anche ke fosse qualcosa ke le è rimasto attaccato ma cosa o.0? nn c'è nulla nella vaschetta che potrebbe averlo creato.....

Link to comment
Share on other sites

per pulire la vasca puoi fare così: senza togliere la tartina dalla vasca, sifona l'acqua sporca e poi aggiungi l'acqua pulita, circa 1/3 andrà bene.

per la pellicina, è la muta (certo che le tarte la fanno! E quando è piccolina, ne farà molte e ravvicinate: vuol dire che sta crescendo^^^)

Link to comment
Share on other sites

sulla zona emersa devi avere circa 30 °C, quindi prendi un termometro lo lasci un pò sulla zona emersa e misuri la temperatura.

Per il filtro....boh... alla fine ti consiglio di prenderne uno definitivo che potrai utilizzare anche tra qualche mese che cambi tartarughiera (devi prendere un filtro x 3 volte la portata dell'acqua, xkè le tarta sporcano tanto), opta x uno esterno.

Trovi tutto nei negozi di animali....

La lampada deve essere UVB 5%

IL termoriscaldatore per questa tartarughiera lo puoi prendere da 50w (1w per litro).

Alza il livello dell'acqua e fai una zona emersa con sughero così alla tarta rimane più spazio x nuotare.

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

eccomi di nuovo qui. dopo taaaaaaaaaaaaaaaaaanto tempo. e sono qui x chiedere aiuto. sono Preoccupata..T'Artagnan nn è la stessa di sempre secondo me...vi faccio vedere le foto

 

 

http://img850.imageshack.us/img850/5280/foto1ts.jpg

 

http://img528.imageshack.us/img528/8825/foto2kj.jpg

 

 

quel segno pallido lo vedete? nella prima foto si nota ke è anche in rilievo...e si nota anche che ce n'è uno uguale dall'altra parte.... cosa potrebbe essere? dall'altra parte cmq nn è pallido, pensavo fosse una macchia e invece non lo è...

 

voi ke ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.