Jump to content

Primo Letargo: punto della situazione e consigli


elione

Recommended Posts

ciao a tutti, rieccomi a postare dopo mesi di "silenzio", nei quali ho comunque visitato il forum.

Ho 2 tarte: una tst e una graptemys di 2 anni circa, il passato inverno la graptemys aveva già fatto il letargo ma non ne conosco i dettagli poichè non era ancora mia, mentre la tst era in casa con un riscaldatore. Da maggio scorso abitano nell'acquaterrario autocostruito (link al post).

hanno smesso di mangiare verso fine ottobre, le temperature sono sempre state sopra i 4-5 gradi la notte e sopra i 9-10 di giorno (a dicembre qui a palermo abbiamo avuto una temperatura tra i 24 e i TRENTA gradi per una decina di giorni)

non le ho disturbate se non per qualche cambio parziale d'acqua e qualche volta ho messo del cibo per vedere se avevano fame (ma non hanno mangiato niente).

Ci sono particolari cose che dovrei fare/sapere in questo periodo pre risveglio?

Link to comment
Share on other sites


devi lasciarle semplicemente riposare....è presto per il risveglio. Da me a Roma calcola che si risvegliano verso metà marzo. Quando vedi che diventano di nuovo attive (temperatura sopra i 15 gradi stabile giorno e notte) allora pian piano ricomincia a somministrare piccole dosi di cibo per vedere se mangiano. Dal giorno in cui ricominciano a mangiare inizia gradualmente la solita dieta pesce verdura pellet.
Link to comment
Share on other sites

oggi la tst era all'asciutto a prendere il sole..allora ho provato a dare un pezzettino di gambero..ha mangiato..

è un po strano dato che ancora le temperature non sono molto alte (ma neanche basse max 16-17 min 8-9). la graptemys invece sta immobile o quasi sul fondo della vasca. come mi devo comportare? se vedo che mangia le do il cibo o aspetto comunque un paio si settimane?

a che ci sono aggiungo un'altra domanda: do loro gamberetti freschi e pesce e sino ad ora fare magiare verdura è stata un'impresa(penso anche per la giovane età), devo approfittare del risveglio post letargo per abituarle a lattuga,ortica e radicchio?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.