Jump to content

La Testuggine radiata un tempo comune in Madagascar sarà "estinta tra 20 anni"


giorgio

Recommended Posts

Jeremy Hance

it.mongabay.com

Tradotto Por Francesca Rubino

August 14, 2010

 

 

La Testuggine radiata, che un tempo era comune in tutto il Madagascar, corre il pericolo di estinguersi entro i prossimi 20 anni a causa della caccia di frodo per le sue carni e del commercio illegale di animali, secondo i biologi della Turtle Survival Alliance (TSA) e della Wildlife Conservation Society (WCS).

 

Al ritorno dal sopralluogo nella foresta spinosa del Madagascar meridionale, hanno trovato delle regioni in cui non c'era nemmeno una tartaruga. La gente del posto ha detto che bande armate di cacciatori di frodo hanno catturato carichi di tartarughe da vendere nei mercati della carne. La tartaruga è popolare anche nel traffico clandestino di animali, sebbene sia protetta dalla CITES (Convenzione sul commercio internazionale sulle specie minacciate di estinzione).

 

54.jpg

 

"Aree in cui fino a pochi anni fa si potevano vedere un sacco di testuggini radiate sono state ripulite dai cacciatori di frodo," ha dichiarato James Deutsch, direttore del programma Africa della Wildlife Conservation Society. "Allora non ci si immaginava neanche che questa bella tartaruga potesse diventare a rischio di estinzione, ma questo è il mondo in cui viviamo, e le cose possono cambiare —e cambiano—rapidamente."

 

 

Un tempo considerata la tartaruga più diffusa nel mondo con una popolazione che si aggirava intorno ai dieci milioni di esemplari, la Testuggine radiata oggi è classificata nella Lista rossa IUCN Red List come specie in pericolo critico.

 

I ricercatori sostengono che i cacciatori, avendo ormai decimato le tartarughe che vivevano vicino alle aree popolate, si stanno spostando ora nelle aree protette. Un colpo di stato e la continua instabilità politica hanno aperto molti dei parchi del Madagascar, che sono rinomati in tutto il mondo, al commercio illegale del legname e alla caccia di frodo delle tartarughe e anche dei lemuri. I parchi non hanno sufficiente personale, per cui è difficile, se non impossibile, far applicare le leggi contro la caccia di frodo.

 

In aggiunta alla caccia di frodo, l'habitat della tartaruga è stato degradato. Nella foresta spinosa sono state introdotte specie esotiche dopo che è stata bruciata e diboscata per far posto all'agricoltura. Oggi la foresta spinosa, che ospita anche numerose specie di lemuri, è la foresta del Madagascar maggiormente in pericolo di estinzione.

 

"Le Testuggini radiate sono letteralmente sotto assedio ora più che mai, e se non riusciamo a porre dei limiti intorno alle aree protette, perderemo queste specie," ha dichiarato Rick Hudson, presidente della TSA. "Non mi viene in mente nessun'altra specie di tartaruga che abbia subito un declino più rapido in tempi moderni, o una contrazione della popolazione più drastica, a parte la Testuggine radiata. Si tratta di una situazione di crisi della massima importanza."

 

Inoltre, la siccità e il calo della produzione agricola ha aumentato la povertà della popolazione del Madagascar, portando molte persone a cacciare di frodo le tartarughe per poter mangiare e per guadagnare dei soldi. Due terzi della popolazione del Madagascar vive al di sotto del livello internazionale di povertà.

 

Il denaro proveniente da aiuti internazionali si è esaurito in Madagascar a seguito del colpo di stato che ha obbligato molte ONG sociali e ambientaliste a chiudere i battenti.

Link to comment
Share on other sites


sti zulù che si magnano na tartaruga..

se solo sapessero il valore del loro "pasto", una famiglia ci potrebbe mangiare tranquillamente un anno con il corrispettivo ella vendita di un solo esemplare

 

queste tartarughe inoltre impiegano 15/20 anni in natura a diventare sessualmente mature, deforestazione e distruzione di habitat in particolare hanno fatto il resto.

 

i parchi che si occupano della ripopolazione devono fare i conti oltre che al bracconaggio con: mancanza di elettricità per le incubatrici e quindi affidare il tutto alla natura, mancanza di microscopi per analizzare le feci etc, mancanza di personale e una corruzione altissima che favorisce il bracconaggio.

Link to comment
Share on other sites

Mi viene da piangere :cry: ma si può ??? Il pensiero espresso da Cocco è deprimente ma sta rimanendo l unica speranza ! :(

 

a dire il vero ci sono tartarughe molto più minacciate di estinzione. il numero di A. radiata in natura è calato drasticamente ma non è così grave come in altre specie come per le angonoka per esempio, o altre.

quella dei terraristi di per se è un'amara consolazione, dal momento che anche la terraristica è una delle cause che ha portato a questa situazione. da dove pensate che provengono gli esemplari riproduttori da cui nascono i (purtroppo ancora) pochi animali CB?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.