Jump to content

tarta nn considera zona emersa?


ire la tartarughina

Recommended Posts

ciao ragaaaaaa!!!!

ho 2 tss di 4-5cm di carapace kuindi pikkoline!sto provvedendo all'installazione della lampada uv-b! una delle mie tarta sta sulla zona emersa un po e poi torna in acqua... ritorna sulla zona emersa, e poi riva in acqua... e fin li tt normale!xD Dx

una invece nn ci va prprio sulla zona emersa... nn ci prova nemmeno a salire!nuota sempre e sta sempre in acqua... oltretutto predilige stare sul fondo!normale o c'è kualkosa di strano?!?!?!?+ risp possibile!

Link to comment
Share on other sites


Sì, punta una spot da 25W, 40W o 60W (a seconda della distanza spot-zonaemersa) e controlla con un termometro per acquari appoggiato sull'isoletta per almeno 20 minuti che la temperatura sia almeno di 30/32°.
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

salve a tutti, utilizzo questo post gia aperto per chiedere info riguardanti le mie Trachemys, le ho da 2 mesetti e sono ambedue piccole, 3/4 cm a testa, ho comprato una lampada daylight spot da 75 W puntata sull'isola emersa e ho riadattato un vecchio acquario avendo modo di utilizzare i filtri per l'acqua e il sistema del termomentro originale che ho impostato a 24° come consigliato dal negoziante.

ho notato che xo non fanno mai basking, stanno sempre in acqua solitamente sul fondo nuotando e scavando sul fondale di sassi, e non ne vogliono sapere di stare sull'isoletta, da oggi in piu la piu piccola ha pure cominciato a nuotare con la parte destra del corpo a penzoloni...

le alimento 1 volta al giorno con 4/ bricchetti di pellet della nutrafin max, lasciandole 1 giorno alla settimana a digiuno, sempre sotto suggerimenti del negoziante.

 

sto cominciando a preccuparmi poichè quando son andato a comprarle stavano tutte nella zona emersa a fare basking... e non mi capacito come mai qui a casa l'unica cosa che fanno e mettersi a pelo d'acqua ogni tanto vicino alla zona emersa e prendere un po di sole sul musetto che arriva dalla lampada.

 

qualcuno sa darmi qualche info?

 

ho letto che per via del loro nuotare storte puo essere raffreddore o polmonite, ma ne respira a bocca aperta, ne ha muco che esce oppure fa fatica a defecare...

 

an l'ultima cosa, ogni tanto cominciano a nuotare a tutta forza contro il vetro della parete esterna e non si fermano non prima di un 20 secondi circa

 

ringrazio sin d'ora tutti voi per le risposte !!!

Link to comment
Share on other sites

Procedendo con calma:

 

A che distanza è la lampada?

Se è troppo vicina potrebbe fare troppo caldo, se è troppo lontanta potrebbe non riscaldare abbastanza. La temperatura della zona emersa deve essere di circa 30°; se è inferiore, con l'acqua a 24° le tarte non sentiranno la differenza e preferiranno rimanere in acqua.

Quindi, se la spot è troppo vicina allontanala. Se è troppo lontana (oltre i 30cm) avvicinala e abbassa la temperatura dell'acqua a 23°.

 

L'alimentazione è decisamente da rivedere. I pellet sono da somministrare una volta a settimana. Dai una buona lettura a questa guida e cerca di variare l'alimentazione delle piccole: verdure, pesce fresco (surgelato anche)...

http://www.tartaportal.it/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-dacqua.html

Per le porzioni regolati secondo la misura della loro testa (che è simile a quella dello stomaco); tanto grande è la loro testa tanto cibo dovrai dare.

 

Apporta questi primi accorgimenti e controlla costantemente la tarta che nuota storto. Se non dovesse migliorare entro poche ore (io fisserei limite 48h) sarà necessario il veterinario...quindi lastra e da lì si vede.

Una volta fatte queste prime cose non stressarle; se non sono ancora abituate a te potrebbero non uscire dall'acqua perchè impaurite e osservate. POtresti registrarle con la web cam mentre le lasci sole.

 

Per quanto riguarda il nuotare freneticamente contro il vetro stai tranquillo. Cercano di attirare la tua attenzione per ottenere cibo (non lasciarti intenerire) o credono di essere in procinto di mangiare e quindi si agitano.

 

Ancora, hai la lampada UV?

Link to comment
Share on other sites

Procedendo con calma:

 

A che distanza è la lampada?

Se è troppo vicina potrebbe fare troppo caldo, se è troppo lontanta potrebbe non riscaldare abbastanza. La temperatura della zona emersa deve essere di circa 30°; se è inferiore, con l'acqua a 24° le tarte non sentiranno la differenza e preferiranno rimanere in acqua.

Quindi, se la spot è troppo vicina allontanala. Se è troppo lontana (oltre i 30cm) avvicinala e abbassa la temperatura dell'acqua a 23°.

 

L'alimentazione è decisamente da rivedere. I pellet sono da somministrare una volta a settimana. Dai una buona lettura a questa guida e cerca di variare l'alimentazione delle piccole: verdure, pesce fresco (surgelato anche)...

http://www.tartaportal.it/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-dacqua.html

Per le porzioni regolati secondo la misura della loro testa (che è simile a quella dello stomaco); tanto grande è la loro testa tanto cibo dovrai dare.

 

Apporta questi primi accorgimenti e controlla costantemente la tarta che nuota storto. Se non dovesse migliorare entro poche ore (io fisserei limite 48h) sarà necessario il veterinario...quindi lastra e da lì si vede.

Una volta fatte queste prime cose non stressarle; se non sono ancora abituate a te potrebbero non uscire dall'acqua perchè impaurite e osservate. POtresti registrarle con la web cam mentre le lasci sole.

 

Per quanto riguarda il nuotare freneticamente contro il vetro stai tranquillo. Cercano di attirare la tua attenzione per ottenere cibo (non lasciarti intenerire) o credono di essere in procinto di mangiare e quindi si agitano.

 

Ancora, hai la lampada UV?

Quoto tutto, tranne l'ultima parte:

spingono contro il vetro perchè non han la concezione del vuoto e non iescono a distinguere bene i colori e quindi vorrebbero sempre andare oltre la loro vasca :)

Link to comment
Share on other sites

e quindi vorrebbero sempre andare oltre la loro vasca :)

 

:uffy: true.

 

 

Però per pararmi il fondoschiena aggiungo che vorrebbero sempre andare oltre la vasca per sbranarci le dita:corro: :D

Link to comment
Share on other sites

la lampada sta a un 25cm circa dall'isola, ed è questa ==> Exo Terra : Swamp Glo / Lampada simulatrice della luce solare resistente a spruzzi ed umidità

vedrò di diminuire graduatamente la temperatura e controllare con un termometro quanto caldo vien prodotto sull'isola sperando si decidano e salgono finalmente... in caso contrario non salissero che rischi corrono?

la piu grande si ha paura e appena mi vede scappa e si rifugia sul fondo dietro le rocce la piccola invece gioca tranquilla facendosi accarezzare e venendo in superfice appena mi avvicino... quindi almeno questa dovrebbe salire senza problemi...

proverò a registrarle una di queste giornate lasciando la lampada accesa e vedendo se magari salgono sentendosi meno osservate...

 

ho comprato esclusivamente questa lampada visto che il venditore mi ha rassicurato che lui le tiene 24h al giorno con questa lampada accesa e nn han nessun problema, quindi nn so se devo comprare anche un'altra lampada, e se si la metto sempre puntata sull'isola oppure deve irradiare tutto l'acquario?

in piu è corretto lasciarla accesa 24h?

io ho esposto il mio dubbio visto che in natura nn ci son 24h di sole, ma lui ha detto che si deve far cosi, e mi son fidato :D

 

per quanto riguarda l'alimentazione ho letto la guida, io uso questo tipo di pellet ==> Cibo per tartarughe d'acqua Nutrafin Max Gammarus Pellets - da zooplus conviene di più che a questo punto vedrò di integrare con pesce e verdura come scritto in quella guida.

spero almeno il pellet che ho comprato vada bene ;)

 

la tarta che nuota storta nuota meno storta di prima, ma ancora un po penzola, spero si sistemi presto...

 

grazie delle risposte tempestive !!!

Link to comment
Share on other sites

la lampada sta a un 25cm circa dall'isola, ed è questa ==> Exo Terra : Swamp Glo / Lampada simulatrice della luce solare resistente a spruzzi ed umidità

vedrò di diminuire graduatamente la temperatura e controllare con un termometro quanto caldo vien prodotto sull'isola sperando si decidano e salgono finalmente... in caso contrario non salissero che rischi corrono?

 

Allora questa lamapada è semplicemente una spot di qualità migliore (ma sempre una spot) e serve solo alle tarughe per regolare la temperatura corporea e quindi la digestione.

Il vero problema è che manca la lampada UV, quella che permette la sintesi della vitamina D3 e quindi l'assimilazione del calcio che permette la buona crescita delle tartarughe.

 

ho comprato esclusivamente questa lampada visto che il venditore mi ha rassicurato che lui le tiene 24h al giorno con questa lampada accesa e nn han nessun problema, quindi nn so se devo comprare anche un'altra lampada, e se si la metto sempre puntata sull'isola oppure deve irradiare tutto l'acquario?

in piu è corretto lasciarla accesa 24h?

io ho esposto il mio dubbio visto che in natura nn ci son 24h di sole, ma lui ha detto che si deve far cosi, e mi son fidato

 

EHeh evidentemente il tuo venditore ha le idee un po' confuse. La lampada spot va utilizzata fino a 12h al giorno ed è da escludere durante le ore notturne.

Devi necessariamente fornirti di una lampada UV e puntarla sulla stessa porzione di zona emersa dove punti la spot.... di modo che quando le tartarughe vanno a prendere il calore della spot assorbono anche i raggi della UV che di per se emana poco calore.

 

Forse questa buona guida potrà esserti utile per chiarirti le idee. :) http://www.tartaportal.it/65493-guida-allutilizzo-di-luci-uv-e-spot.html

 

per quanto riguarda l'alimentazione ho letto la guida, io uso questo tipo di pellet ==> Cibo per tartarughe d'acqua Nutrafin Max Gammarus Pellets - da zooplus conviene di più che a questo punto vedrò di integrare con pesce e verdura come scritto in quella guida.

spero almeno il pellet che ho comprato vada bene ;)

I pellet sembrano buoni ma ricorda di somministrarli una volta a settimana. :)

Link to comment
Share on other sites

grazie mille per la vostre risposte e la vostra cortesia, mi sono attrezzato, ora speriamo le tarta apprezzino la verdura e il pesce... nn sembrano gradirlo per ora... le metto in digiuno e poi si vedrà ;)
Link to comment
Share on other sites

Riapro il topic perché anch'io ho lo stesso ''problema'', vi spiego la situazione nel dettaglio:

 

Essendo anch'io un rettile in camera mia ci sono 23°C vicino alla finestra, nell' acqua il termometro ne segna 26°, sul legno che funge da terraferma, sulla superficie intendo e sotto i raggi uvb posta la fonte a 46cm sono 25°, se accendo anche la lampada a incandescenza 40W a soli 17cm arriviamo a 28°.

Tuttavia non c'è nulla da fare, la tarta sembra proprio fottersene di risalire quel legno, al massimo si aggrappa alla riva uscendo il capo dal livello dell' acqua giusto per respirare, effettivamente la risalita non pare molto praticabile, è difficile trovarci un piano comodo-orizzontale e la sosta in esso non sarebbe priva di squilibri, cio nonostante qualunque cibo ci ponga su in cima viene raggiunto e tirato in acqua senza problemi.

 

Ecco ho appena messo una foglia di radicchio e zaccheté! Seppur ce ne avessa già e fresche nella vasca.

Link to comment
Share on other sites

Riapro il topic perché anch'io ho lo stesso ''problema'', vi spiego la situazione nel dettaglio:

 

Essendo anch'io un rettile in camera mia ci sono 23°C vicino alla finestra, nell' acqua il termometro ne segna 26°, sul legno che funge da terraferma, sulla superficie intendo e sotto i raggi uvb posta la fonte a 46cm sono 25°, se accendo anche la lampada a incandescenza 40W a soli 17cm arriviamo a 28°.

Tuttavia non c'è nulla da fare, la tarta sembra proprio fottersene di risalire quel legno, al massimo si aggrappa alla riva uscendo il capo dal livello dell' acqua giusto per respirare, effettivamente la risalita non pare molto praticabile, è difficile trovarci un piano comodo-orizzontale e la sosta in esso non sarebbe priva di squilibri, cio nonostante qualunque cibo ci ponga su in cima viene raggiunto e tirato in acqua senza problemi.

 

Ecco ho appena messo una foglia di radicchio e zaccheté! Seppur ce ne avessa già e fresche nella vasca.

 

Abbassa la temp. dell'acqua a 23°C e cerca di avere 30°C sulla zona emersa...

...è strano che una 40watt a 17cm nn li raggiunga!!!

Link to comment
Share on other sites

Abbassa la temp. dell'acqua a 23°C e cerca di avere 30°C sulla zona emersa...

...è strano che una 40watt a 17cm nn li raggiunga!!!

 

Come faccio ad abbassare la temperatura dell' acqua?:D

 

Ora che l' ho lasciata, (fino ad ora), misura una temperatura di ben 30,5°, ma lei sta dormendo in acqua nell' angol opposto della vasca

Link to comment
Share on other sites

Come faccio ad abbassare la temperatura dell' acqua?:D

 

Quindi raggiungi quella temp in acqua senza riscaldatore...mmm!

La temp. dell'acqua essendo abbastanza calda, non da motivo alla tarta di uscire a fare basking :D

Link to comment
Share on other sites

Ma quindi la tarta ha o non ha bisogno di una zona emersa? Io pensavo fosse necessaria per un sonno tranquillo
Ha bisogno eccome, soprattutto per la digestione...ma se non ha le motivazioni giuste (temp. giusta) per salirci non ci sale :)
Link to comment
Share on other sites

Edito: la tarta si è appena mangiata 4 gamberetti (si, il cibo del demonio), ed ora si sta prendendo il sole(ok la luce) e neanche in posizione troppo comoda. Questo perché è da stamattina che a finestre chiuse tengo le due luci accese sull' acquaio, acqua=29°C terraferma=31.5 , non si sta esagerando? Ci sono limiti?
Link to comment
Share on other sites

Edito: la tarta si è appena mangiata 4 gamberetti (si, il cibo del demonio), ed ora si sta prendendo il sole(ok la luce) e neanche in posizione troppo comoda. Questo perché è da stamattina che a finestre chiuse tengo le due luci accese sull' acquaio, acqua=29°C terraferma=31.5 , non si sta esagerando? Ci sono limiti?

 

se hai una trachemys 29° sono tantissimi dovresti portarla gradualmente (abbassando 1° al giorno) fino a22/23° se è baby 24/25 mentre la temperatura della "terraferma" va bene...come gia sai i gamberetti dovresti eliminarli!

Link to comment
Share on other sites

Edito: la tarta si è appena mangiata 4 gamberetti (si, il cibo del demonio), ed ora si sta prendendo il sole(ok la luce) e neanche in posizione troppo comoda. Questo perché è da stamattina che a finestre chiuse tengo le due luci accese sull' acquaio, acqua=29°C terraferma=31.5 , non si sta esagerando? Ci sono limiti?

Per i gamberetti già sai...

Per l'acqua è davvero troppo calda :S Devi fare in modo da avere una temp. di circa 23/24°C!!!

Link to comment
Share on other sites

Ma quindi la tarta ha o non ha bisogno di una zona emersa?

 

certo che ne ha bisogno, sia per riscaldarsi (con la spot) sia per assorbire i raggi UV (con la lampada UVB)

 

Io pensavo fosse necessaria per un sonno tranquillo

 

dormono esclusivamente in acqua. Fuori dall'acqua si sentono indifese.

Infatti se l'hai presa da poco, non sale sulla zona emersa se ci sono in giro "pericoli", es. tu che la osservi o che solo pensi di osservarla :-)

 

La mia è solo da qualche settimana che sale più "tranquilla" anche in nostra presenza.ma sempre pronta a scappare in acqua se non si sente sicura.

Link to comment
Share on other sites

Bhe, ora ho cambiato la terraferma e sta tutto il tempo a fare basking a 33°C, mentre in acqua ce ne son 27. La mia preoccupazione ora è che si possa danneggiare gli occhi, deve per forza succedere con una lampada non opaca a 20cm di distanza? E poi perché tiene le zampe posteriori distese dritte?
Link to comment
Share on other sites

Bhe, ora ho cambiato la terraferma e sta tutto il tempo a fare basking a 33°C, mentre in acqua ce ne son 27. La mia preoccupazione ora è che si possa danneggiare gli occhi, deve per forza succedere con una lampada non opaca a 20cm di distanza? E poi perché tiene le zampe posteriori distese dritte?

 

Non preoccuparti per la vista...

Per le gambe distese, lo fanno per cercare di avvicinarsi più possibile alla fonte di calore :D

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.