Jump to content

Vasca Tartaruga.......può andare??


OneSurvive

Recommended Posts

Ecco il mio primo post.........:smile-big:

Ciao tutti, mi chiamo Marco e ho bisogno di unpò dei vostri "santi" consigli. Vi spiego.

Mi hanno regalato una vasca di dimensione 40x23cm di quele più diffuse con il davanti aperto con all'interno un filtro (presto vi dico di che tipo) e un termostato Scuba 25W, poi c'è della ghiaietta circa 3/4mm, un sasso e un isolotto galleggiante in plastica che si fissa tramite una struttura con ventose. Poi tramite amici ho recuperato una lampada "spot" rossa da 25 W e una lamapada UVB che riporta la sigla 3U23W4100K, in più ho anche un timer. Al mondo dell'acqua non sono nuovo avendo un acquario da 80l e uno da 10l, ma al mondo delle tarta sì e vorrei sapere se il tutto può andare oppure c'è bisogno di cambiare qualcosa. Infine che tarta compro, io ne vorrei una che sia robusta e vivace, insomma una specie per chi come me è alle prime armi!

 

Grazie mille in anticipo perchè so che posso contare su tutti voi!

Saluti.

Link to comment
Share on other sites


Buonasera e ben arrivato :winka:

 

Subito ci tengo a informarti che la ghiaietta non va d'accordo con le tartarughe, ingerita potrebbe causare seri blocchi intestinali. Come sottofondo le possibilità sono 2, o non mettere nulla oppure della sabbia di granulometria che non superi i 3mm dove anche se ingerita potrà essere espulsa tranquillamente urinando.

Edited by =Bamboocha=
scusa, errore mio, pensavo di aver quotato...
Link to comment
Share on other sites

Riguardo le lampada ti suggerisco da dare un'occhiata a questa guida :winka:

 

http://www.tartaportal.it/65493-guida-allutilizzo-di-luci-uv-e-spot.html

 

Comunque la lampada spot dovrebbe scaldare l'aria sui 29/30 gradi sulla zona emersa per almeno 8 ore al giorno simulando il calore del sole. La temperatura dell'aria puoi misurarla con un semplice termometro fissato in prossimità della zona emersa.

 

La lampada uvb devessere 5.0 e va tenuta accesa una decina di ore nell'arco della giornata simulando i raggi uv del sole, fondamentali per la crescita della tartaruga.

Link to comment
Share on other sites

Buonasera e ben arrivato :winka:

 

Subito ci tengo a informarti che la ghiaietta non va d'accordo con le tartarughe, ingerita potrebbe causare seri blocchi intestinali. Come sottofondo le possibilità sono 2, o non mettere nulla oppure della sabbia di granulometria che non superi i 3mm dove anche se ingerita potrà essere espulsa tranquillamente urinando.

 

forse intendevi 0.3mm...con sassolini di 3mm è ghiaia a tutti gli effetti...;-)

Link to comment
Share on other sites

Con una vasca 40x23 puoi tranquillamente allevare una Baby, preferibilmente una Sternotherus Odoratus o Carinatus oppure una Kinosternon Subrubrum visto che entrambe le specie non superano i 12cm da adulte e aggiungo sono meravigliose!
Link to comment
Share on other sites

Intanto grazie Zine e Bamboocha quindi tolgo la ghiaia perchè di questo si tratta (confermo i 3mm) e metto sabbia fine, poi lampada 5% UVB per 10 ore e se non ho capito male lo spot da 40 Watt lo posso sincronizzare insieme alla lampada UVB sempre per 10 ore (in un unico timer)! Ho capito male?? Sternotherus Carinatus molto molto carina ma per un poco esperto come me può andare?? Ah dimenticavo l'alimentazione di questi animali come funziona?? Ci sono mangimi apoositi?? Grazie ancora!
Link to comment
Share on other sites

la spot deve simulare le ore più calde della giornata...quindi quelle centrali...dalle 10 alle 17 per esempio...

per il filtro...deve essere molto sovradimensionato...almeno 3 volte i litri che hai in vasca...meglio i filtri esterni...

però non so se ne vale la pena per una vasca così piccola che dovrai cambiare presto...

Link to comment
Share on other sites

la spot deve simulare le ore più calde della giornata...quindi quelle centrali...dalle 10 alle 17 per esempio...

per il filtro...deve essere molto sovradimensionato...almeno 3 volte i litri che hai in vasca...meglio i filtri esterni...

però non so se ne vale la pena per una vasca così piccola che dovrai cambiare presto...

 

Con la vasca così se prendo la tartaruga Sternotherus Odoratus ci sarà ugualmente bisogno di cambiarla?? Anche se la tarta rimane sui cm 10/11!

Ah oggi l'ho vista è strepitosa!

Link to comment
Share on other sites

Con la vasca così se prendo la tartaruga Sternotherus Odoratus ci sarà ugualmente bisogno di cambiarla?? Anche se la tarta rimane sui cm 10/11!

Ah oggi l'ho vista è strepitosa!

 

Le dimensioni di una vasca per una Sternotherus devessere minimo un 60 x 40 per una coppia minimo 80 x 40

Quindi la tua vasca anche se attrezzata alla perfezione andrà sostituita.

 

Per questo il suggerimento sulla scelta del filtro dovrebbe ricadere su uno conveniente, anche interno, che possa mantenere l'acqua pulita fin quando la tartaruga crescerà finalizzando il tutto con una vasca e un filtro definitivo dopo un annetto.

 

http://www.tartaportal.it/55793-scheda-allevamento-sternotherus-odoratus.html

Edited by Zine
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.