Jump to content

Un paio di domande!


Reddie

Recommended Posts

Salve a tutti, avrei un paio di domande da fare per migliorare un pò le condizioni di ste povere bestiole che tengo in casa...

 

Procedo per punti per non creare confusione...

 

1) Acquario...

Attualmente ho due Trachemys scripta scripta, la più piccola e larga 9cm e lunga 11cm, mentre la più grossa è larga 10cm e lunga 12/13cm (o almeno, ho provato a misurarle con il metro e il guscio era di queste misure circa, è che non stanno ferme un attimo quindi è difficile prendere le misure! :-D )

 

L'acquario è quello che ho preso assieme a loro quando le ho comprate (ai primi di agosto, all'epoca erano ancora piccole)...

è il classico acquario da negozio, lungo poco più di 60cm, e largo dai 30 ai 36cm (è quello fatto tipo a dune)... c'è dentro un isolotto con la pompa all'interno e il riscalda acqua...

Inizialmente c'era anche un legno marino e un sassolino ma poi ho tolto tutto perchè rischiavano di non starci più dentro...

 

Adesso che stanno crescendo vorrei dar loro un acquario un pò più grande...

Ho letto che molti hanno adottato la vasca dell'Ikea da 130l, devo dire che il prezzo è davvero interessante, ma non mi piace che le mie bestiole non possano più guardare fuori... l'alternativa è comprare qualcosa in vetro ma, dopo un rapido giro, ho visto che molti costano quasi quanto il mio stipendio e ho velocemente lasciato perdere...

A questo punto pensavo di provare a fare io un acquario! Sto cercando ora di capire se sia possibile, come materiale volevo provare ad utilizzare il plexiglas e tenerlo assieme con del sillicone trasparente...

Ora la domanda è.... plexiglas e silicone possono andare bene?

 

Vorrei fare un rettangolo lungo 80cm e largo 40cm... mi piacerebbe qualcosa di più grosso ma lo tengo in camera e già a farlo di 80cm sbordo di 20cm dal mobile, mentre se lo faccio più largo di 40 non apro nemmeno più la porta della camera...:rotfl:

 

In ogni caso avrebbero più spazio e magari ci posso mettere dentro qualcosa di più largo di quello stupido isolotto di plastica su cui ci stanno a malapena sopra... (la piccolina soprattutto si era affezionata al tronco di legno, ma se lo tenevo dentro davvero rimaneva poco spazio!!)

Per il resto avevo anche in mente di piazzare un acqua/terrario in terrazza, un pò più grande, sempre fatto di plexiglas e con una zona verde su cui lasciarle pascolare libere... però sarebbe da utilizzare solo in estate dato che la temperatura massima di oggi credo sia stata sui 4° e non mi pare il caso di farle morire congelate!

 

Ora però appunto mi sta venendo il dubbio che plexiglas e silicone non possano andare bene...

 

 

2) Consigli per un buon filtro?

Per il momento mi sono limitato a tenere le cose base che mi avevano venduto con l'acquario, ma vedo che ormai non bastano più... come accennavo ho un isolotto con una pompa che come sistema di filtraggio ha soltanto un pò di ovatta... quando ho provato a chiedere in negozio mi han detto che sarebbe meglio quello con i carboni attivi ma sono abbastanza ignorante di ste cose e non ho nemmeno capito bene di cosa parlasse! (è già tanto se so cosa è la carbonella per la stufa! :D)

 

Comunque con il sistema che ho adesso l'acqua si sporca subito anche se la cambio di frequente e oltre al fatto che non mi piace troppo vederle sguazzare nello sporco ci aggiungo che non mi piace nemmeno tenermi in camera dell'acqua che sembra uscita da una palude...

 

Ho letto in giro che esistono diversi filtri e cercando ho visto che ne esistono anche di esterni!! Mi pare di capire che siano abbastanza buoni...

Come idea mi piace e se non ho capito male con un centinaio di euro dovrei risucire a portarmi a casa qualcosa di buono... così elimino anche quella stupida pompa/isolotto e la sostituisco magari con un sasso o qualcosa di più largo...

 

Riuscite ad inidirizzarmi in qualche sito da cui posso comprare una buona pompa filtro e a darmi qualche dritta sul modello da utilizzare? Per il momento appunto ho un acquario piccolo ma mi piacerebbe puntare su un 130l...

3) Alghe e sporcizia...

Probabilmente a causa del filtro scadente l'acqua è sempre sporca...

Ora mi sono però accorto che stanno crescendo come delle mini-alghe sull'isolotto e quando pulisco l'acquario anche la pompa e il riscaldatore sono sempre viscidi!

Provo praticamente ogni domenica a pulire bene tutto con lo spazzolino ma nonostante stia li a sgrattar dappertutto ritornano dopo qualche giorno...

 

Per risolvere in parte il problema dello sporco mi hanno venduto questo prodotto...

Reptibioclear

 

Ce l'ho da poco e per il momento l'ho messo solo un paio di volte (senza enormi risultati, immagino comunque che senza un bel filtro non possa fare miracoli!), sono comunque abbastanza paranoico a riguardo (e so per esperienza che i negozianti ti vendono di tutto pur di raccattar su qualche euro)... quindi prima di continuare ad usarlo preferirei chiedere consiglio a voi che magari ne avete sentito parlare bene o male....

 

In alternativa cosa posso fare per evitare le alghe? Dite che mi basta un buon filtro con un pò di sto liquido?

 

4) Una tartaruga affamata, l'altra schizzinosa...

Mi sto leggendo ora tutte le guide sull'alimentazione ed in effetti per il momento mi ero limitato a dare quelle che ti vendono nei negozi (pelet rossi e gamberetti secchi)...

Anche senza leggere le guide ero riuscito ad intuire che non erano l'ideale...

Il punto è che ormai le mie bestie son abituate a mangiar ste porcherie... soprattutto la piccolina...

 

Ancora qualche mese fa avevo provato a metter dentro carote (le ignoravano!), dei pezzettini di mela (nemmeno annusati!) e pure con il radicchio non son risucito a convincerle... visto il loro scarso interesse per sti cibi ho smesso di provarci, ma forse ora che son cresciute un pò ci posso riprovare...

Ho riscontrato qualche piccolo successo soltanto con le foglie di insalata verde, la tarta piccola continua ad ignorarle (anche se è abbastanza affamata! Si fionda sui pelet rossi come una dannata e quando vede le bollicine d'acqua tenta di azzannarle...) mentre quella grossa le morde occasionalmente le foglie, ma non c'è da stupirsi dato che è voracissima e tenta di mordere qualsiasi cosa sia nel suo raggio (mi ha distrutto mezzo acquario! :mah: Ogni tanto gli veniva lo schizzo di mordere le foglie in plastica e in tela, alla fine le ho tolte! Addirittura tentava di azzannare il legno quando ancora era nell'acquario)...

Come posso fare a convincerle a mangiar carote??

 

Adesso seguendo le guide pensavo anche di provare con le alici (poco costose e facilmente trovabili) con i gamberetti freschi (quelli li hanno già mangiati con gusto qualche volta) e con le zucchine (che ancora dovevo provare)...

Ma per il resto come posso fare a convincerle? Soprattutto per la piccolina, che preferisce morir di fame piuttosto che addentare una carota!!

 

 

Mi scuso se sono stato un pò lungo, purtroppo non ho il dono della sintesi, colgo comunque l'occasione per ringraziare tutti quelli che mi daranno delle risposte! :-)

 

Saluti

RedBaronRB

Link to comment
Share on other sites


Già che ci sono colgo l'occasione per presentarvele (volevo editare il post precedente ma ormai son già passati 10min. da quando l'ho postato)... le ho beccate in questa foto a tradimento mentre stavano spapparanzate sull'isolotto

109.jpg

http://img12.imageshack.us/img12/9599/turtlesq.jpg

 

Devo dire che mi piacciono entrambe sia come struttura che soprattutto come carattere...

La piccolina si chiama Benny ed è quella in basso... come dicevo è abbastanza schizzinosa con il cibo, per il resto è timorosa di tutto (tranne che della luce da cui invece è attratta), quando la prendo in mano o la tiro fuori dall'acqua mi pare di avere a che fare con un ragnetto da quanto corre veloce!!

 

Quello sopra invece si chiama Rocciabor, ed è la classica tartaruga... grezza e ignorante (:D), è incredibilmente vorace e passa tutto il giorno a cercar cibo o a farsi i ca**i suoi, addenta qualsiasi cosa sia a portata di tiro (la sporcizia sul fondo, le piante di plastica, il legno, qualche volta addirittura lo stesso isolotto!! Non risparmia nulla!!)... mi ha pure dato l'impressione di essere abbastanza testardo (e questo mi piace) ed è decisamente più goffo della piccolina... nonostante i pochi cm. di differenza ha un collo notevolmente più grosso e pesa pure parecchio confronto all'altra, pare di tirar su un mattoncino quando lo prendo in mano!!

 

Saluti

RedBaronRB

Edited by Reddie
Link to comment
Share on other sites

1) Ti sconsiglio da subito l'acquario in plexiglass per un motivo penso fondamentale per te da come scrivi: il plexiglass costa più del vetro!!! Hai provato a farti fare un preventivo da un vetraio??? E' vero che i prezzi cambiano da paes a paese, ma io per il mio 110*60*60 con vetri da 1cm, ho speso solo 130€!!!

Poi una cosa importante: non mettere l'acquario du una superficie più piccola...il peso dell'acqua lo farebbe col tempo rompere!!!

In più, se hai la possibilità di creare un acquaterrario all'esterno, aspetta la primavera e lo crei (almeno come le mie misure o anche 100*50*50)...per l'inverno non hai problemi perchè con quelle temp. letargano tranquillamente! :)

Per la zona emersa se lo fai all'esterno non hai problemi da come ho letto, altrimenti puoi farla con il sughero (abbastanza economico) però devi trattarlo [http://www.tartaportal.it/67155-cosi-ho-trattato-il-sughero.html]

 

Leggo le altre domande e ti rispondo :)

(è lunga la cosa e dopo dimenticavo cosa scrivere xD)

Link to comment
Share on other sites

Ammazza quanto scrivi :D

Prima cosa, benvenuto nel forum e poi rispondo a un pò di domande.

 

1) Togliti subito l'idea del plex per un'acquario... si flette con la portata dell'acqua, si graffia non subito ma subitissimo e opacizza (in pratica una schifezza da guardare)

Magari prova a dare uno sguardo sui siti o giornali qualkuno che regala un'acquario...cosi eviti la vasca ikea che non ti piace...e risparmi qualcosina per poi comprarlo delle dimensioni che ti serve.

2) Il filtro esterno è la soluzione + adeguata per non rubare spazio al nuoto delle tartarughe e molto + efficace dato che è diviso in + parti dove metterai cannolicchi. Se vuoi fare un'acquisto definitivo...max 130€ ti compri un Askoll Pratiko400, che ti ritroverai in futuro dovendo cambiare ancora vasca :D (dato che le tss cresceranno ancora :D )

3) L'acqua sporca è sicuramente dovuta al malfunzionamento di quell'isolaccia filtro...che tanto filtro non è!!! Le alghe sono un evidente segno :D

4) Prova con i cibi delle guide...e vedi che un pò alla volta si abitueranno a tutto quello che gli metti in vasca...sono troppo ingorde le tarte :D lascia tutto in vasca, che da piccole anche le mie non amavano la verdura...adesso litigano x il radicchio!!

 

Spero di esserti stato di aiuto.

P.s: Belline loro spaparanzate...

Link to comment
Share on other sites

2) con le tarta, questo è il più grande problema!!!

Quelli interni sono stati creati per i pesci e con le tarta non vanno bene...hai bisogno di uno esterno che ha bisogno di maturare per bene prima di fare il suo lavoro come si deve [http://www.tartaportal.it/54202-vademecum-come-far-maturare-il-filtro.html]!

La cosa importante è che deve essere sufficiente per ALMENO 2 volte (meglio 3) il tuo litraggio (acquario da 130 litri, filtro da almeno fino a 300 litri)!!!

A buoni prezzi ci sono gli hydor ma devo dirti la verità, io mi son trovato malissim ocon la manutenzione e dopo un po' anche con la pulizia...per esperienza personale i migliori sono quelli della eheim ma sono anche i più costosi! Prova a vedere anche i tetra!

Per un buon sito con consegna veloce e affidabilità vedi qui (hanno anche il pagamento alla consegna):

Acquariomania: acquari,mangimi,impianti,accessori

Link to comment
Share on other sites

3) Evita qualsiasi prodotto...si formano a causa del malfunzionamento del filtro!

Cmq se farai l'acquaterrario all'esterno, cresceranno a causa del sole...esistono comq calamite per pulire i vetri dall'esterno

4) Per il cibo il miglior metodo è il digiuno!!! Cmq la verdura già di natura, sono restie a mangiarla...prova cn il pesce e avrai maggior successo...vedi qui:

http://www.tartaportal.it/39722-cibo-da-dare-o-evitare-per-le-tartarughe-dacqua.html

Link to comment
Share on other sites

Ringrazio tutti per le numerose risposte! :-)

 

E' vero che i prezzi cambiano da paes a paese, ma io per il mio 110*60*60 con vetri da 1cm, ho speso solo 130€!!!
Ah! Se costa così poco allora si può pure fare! Avevo dato un occhiata in alcuni siti ma i prezzi variavano dai 300€ (minimo e più piccolo di quello che volevo) ai 900€!!

Vedendo che mi costava 900€ mi ero preso un pò male.... :-D

 

Per l'acquaterrario in effetti volevo aspettare la primavera, anche perchè prima sarebbe inutile e comunque a lavorare in terrazza morirei di freddo!

 

Interessante la guida sul sughero, mi pare una buona alternativa ad un semplice sasso...

 

2) Il filtro esterno è la soluzione + adeguata per non rubare spazio al nuoto delle tartarughe e molto + efficace dato che è diviso in + parti dove metterai cannolicchi. Se vuoi fare un'acquisto definitivo...max 130€ ti compri un Askoll Pratiko400, che ti ritroverai in futuro dovendo cambiare ancora vasca :D (dato che le tss cresceranno ancora :D )
Grazie per il consiglio! ;-) una dritta su questo era esattamente quello che mi serviva! :-D Adesso vedo se riesco a procurarmelo da qualche parte...

L'idea di un filtro esterno mi piace ma ho esperienza zero in ste cose, ho fatto una rapida ricerca ma ce n'erano tanti e non avevo idea di quale comprare...

 

3) L'acqua sporca è sicuramente dovuta al malfunzionamento di quell'isolaccia filtro...che tanto filtro non è!!! Le alghe sono un evidente segno :D
Si, penso anche io! Questa mattina mia madre si è presa la briga di pulire tutto bene... ci ha messo una trentina di minuti a fare tutto e trenta minuti più tardi l'acqua era nuovamente sporca...

 

Per maturare un filtro non ne sapevo nulla, credevo che bastasse attaccarlo tranquillamente, appena torno a casa mi leggo la guida con calma...

 

3) Evita qualsiasi prodotto...si formano a causa del malfunzionamento del filtro!

Cmq se farai l'acquaterrario all'esterno, cresceranno a causa del sole...esistono comq calamite per pulire i vetri dall'esterno

La mia idea era quella di fare prima un bell'acquario in camera mia (dove tenere le tarte di inverno e durante la notte) e una specie di "recinto" in terrazza cui lasciarle libere nei giorni estivi... per esperienza diretta posso dire che quando ero piccolo avevo una trachemys scripta elegans e ricordo che adorava stare al sole in terrazza... faceva tutto lei, entrava nella vaschetta, usciva dalla vaschetta, girava per casa e quando voleva usciva in terrazza a prendere il sole... bastava darle da mangiare e pulirle la vaschetta, per il resto si arrangiava... la lasciavo vagare per casa allo stato brado... tanto non c'era modo di tenerla buona... :D la mattina in estate appena sbucava il sole bastava tenere la portafinestra aperta e lei si svegliava e andava da sola a prendere il sole in terrazza...

Queste però sono troppo piccole per poterle lasciare in giro e ho paura che mi cadano giù dal pogiolo... quindi mi toccherà "recintarle" in qualche modo per evitare che finiscano di sotto... :-D tra l'altro ho notato che hanno molta paura ogni volta che escono dall'acqua, quando provo a lasciarle sul pavimento di casa, al contrario della mia vecchia elegans che girava liberamente, queste cominciano a correre disperate alla ricerca dell'acquario... è anche per questo che volevo metterle in terrazza in estate, in modo da lasciarle prendere un pò di confidenza con il mondo esterno!

 

Volevo fare appunto una bella bacinella di acqua messa all'ombra e una rampetta per lasciarle uscire... l'idea era pure quella di piantare un pò di erbetta, ma devo ancora pensare a come fare... in questo modo avrebbero l'erba con il sole (per quando vogliono scaldarsi) e l'acqua all'ombra (per quando vogliono nuotare)...

Ma tutto questo lo vorrei fare in primavera, adesso sto puntando più che altro a darle un acquario decente dentro casa...

 

 

Ringrazio tutti per gli ottimi link che mi avete dato, questa sera mi guardo tutto con calma e scelgo un bel filtro!

Il filtro e l'acqua devono rimanere accese anche di notte vero?

 

Poi appena ho fatto mi sa che vi farò pure qualche domanda su lampade e neon dato che non ne capisco nulla e ne sono completamente sprovvisto...:shock:

In estate le metterò in terraza e per buona parte della giornata non ci saranno problemi ma questo inverno non hanno avuto modo di prendere molto sole e nemmeno troppa luce... per il momento il massimo che posso fare è lasciare la luce della camera accesa (che non serve a nulla ma se non altro le tiene un pò vispe!!)...

 

Saluti

RedBaronRB

Link to comment
Share on other sites

Per qaunto riguarda i prezzi, io parlavo cmq di acquario fatto su misura dal vetraio e quindi nessuno di quelli in rete o in negozio può reggere il prezzo!

Per quanto riguarda il pavimento, hai fatto malissimo in passato e fai malissimo ora quando le metti sul pavimento: non è il loro habitat naturale e rischiano di prendere virus, funghi e malattie respiratorie; quindi anche per il terrazzo fai attenzione a come lo allestisci!!!

Per le lampade c'è scritto nella guida qui:

http://www.tartaportal.it/30725-guida-come-scegliere-unacquaterrario.html

 

Vedi bene cioè che ti ho scritto prima riguardante la portata del filtro altrimenti spendi soldi a vuoto!!!!

 

Per altre info chiedi pure! :)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.