Jump to content

Che Tarta mi si addice? :)


Miccoh

Recommended Posts

Salve, sono nuovissimo in questo campo, e tutto quello che voglio fare è imparare a trattare questo bellissimo rettile, come vi ho detto non ho mai avuto esperienze se non con un pesce rosso :) e ultimamente trovandovi in rete ho cominciato ad leggere qualche post e grazie a voi ho valutato l'idea di adottare due Tartarughe marine! :) Magari un Maschio e una Femmina, non so però che specie prendere...comunque non ho un budget ampissimo e mettiamo in conto che devo comprare comunque una casetta...consigli??
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Salve, sono nuovissimo in questo campo, e tutto quello che voglio fare è imparare a trattare questo bellissimo rettile, come vi ho detto non ho mai avuto esperienze se non con un pesce rosso :) e ultimamente trovandovi in rete ho cominciato ad leggere qualche post e grazie a voi ho valutato l'idea di adottare due Tartarughe marine! :) Magari un Maschio e una Femmina, non so però che specie prendere...comunque non ho un budget ampissimo e mettiamo in conto che devo comprare comunque una casetta...consigli??

 

bè una marina è un po' difficile adottarle.. arrivano a due metri di lunghezza e sono quasi tutte in via d'estinzione.. ;) scusa la battuta, non ho potuto farne a meno.. :D senz'altro tu intendi tarte d'acqua dolce.... bè dipende.. dovresti magari leggerti un po' di schede di allevamento, vedere un bel po' di foto... e poi magari potresti chiedere notizie su quelle che ti piacciono... in ogni caso tieni conto che un po' di spesa devi sostenerla.. avrai bisogno di una vasca (per risparmiare la puoi prendere anche in plastica), una lampda uv, una spot, un filtro esterno, un termoriscaldatore..... magari puoi cercare nell'usato.. spesso si trovano offerte interessanti... :)

Link to comment
Share on other sites

bè una marina è un po' difficile adottarle.. arrivano a due metri di lunghezza e sono quasi tutte in via d'estinzione.. ;) scusa la battuta, non ho potuto farne a meno.. :D senz'altro tu intendi tarte d'acqua dolce.... bè dipende.. dovresti magari leggerti un po' di schede di allevamento, vedere un bel po' di foto... e poi magari potresti chiedere notizie su quelle che ti piacciono... in ogni caso tieni conto che un po' di spesa devi sostenerla.. avrai bisogno di una vasca (per risparmiare la puoi prendere anche in plastica), una lampda uv, una spot, un filtro esterno, un termoriscaldatore..... magari puoi cercare nell'usato.. spesso si trovano offerte interessanti... :)

 

Va bene ;) per la vasca ho letto in giro che ci sono quelle dell'ikea a 15 € se vorremmo fare un preventivo approssimativo verrebbe...

Vasca 15 €

Filtro 100 € ?

Lampada uv ?

Una Spot ?

Termoriscaldatore ?

I componenti col ? non so quanto possano costare..

e senti, io comprando una vasca di 120 l, mettiamo che la riempio di un centinaio di l, per cambiare l'acqua mi diventerebbe abbastanza pesante, col filtro esterno, dopo quando mi conviene poi cambiare acqua?

e grazie per la risposta ;)

Link to comment
Share on other sites

mettiamomola così.. 100 euro e inizi!:-) il mio sito di fiducia è Acquariomania: acquari,mangimi,impianti,accessori

 

il prendi un filtro esterno! mi racc! un eden 511 è il migliore per rapporto qualità prezzo secondo me..

 

e tanto per essere sicuri, anche se magari non cambia niente, avvia la vasca prima di mettere la tarta col tuo pesce rosso dentro.. non si sa mai!

 

un buon metro di misura per scegliere la tarta, secondo me è la dimensione finale..

 

ultima cosa..

più post leggi meglio è!

e nel dubbio chiedi sempre..:embarrasseda:

 

ciao e buon divertimento!

Link to comment
Share on other sites

bè una marina è un po' difficile adottarle.. arrivano a due metri di lunghezza e sono quasi tutte in via d'estinzione.. ;) scusa la battuta, non ho potuto farne a meno.. :D senz'altro tu intendi tarte d'acqua dolce.... bè dipende.. dovresti magari leggerti un po' di schede di allevamento, vedere un bel po' di foto... e poi magari potresti chiedere notizie su quelle che ti piacciono... in ogni caso tieni conto che un po' di spesa devi sostenerla.. avrai bisogno di una vasca (per risparmiare la puoi prendere anche in plastica), una lampda uv, una spot, un filtro esterno, un termoriscaldatore..... magari puoi cercare nell'usato.. spesso si trovano offerte interessanti... :)

ma tu cosa ne sai? magari possiede tutto il mar adriatico in cui farla vivere felice :potenza: comunque prendi in preventivo(che caz ho detto?) di spendere sui 300 € (stando mooolto larghi) per questi motivi:

lampada uvb+ supporto per attaccarla alla vasca=40 €(circa!)

lampada spot + supporto in ceramica=15 €(lampadina se e no 5 €)

riscaldatore=20 €

vasca=fatta da vetraio di dimensioni 100x50x50 io la ho pagata 30 €!!!!! però solo con le pareti in vetro e una siliconata, un prezzo stracciatissimo ti verrà a costare 100 € il montaggio non come a me

isola=fatta con sughero probabilmente 3 €

 

 

 

se sceglierai una trachemys queste cose se invece una stern. carinatus e odoratus devi aggiungere

piante,sabbia,innumerevoli appigli costituiti da belle piante(Lemna minor e ceratophyllum demersum come galleggianti, come radicate vallisneria e anubias)

Link to comment
Share on other sites

Intanto grazie a tutti per le risposte :) e purtroppo non possiedo tutto quello spazio, ahahaha :D

allora ho letto che la trachemys può arrivare anche ai 30 cm!! io purtroppo vivo in un appartamento, e non ho proprio lo spazio per poi farla vivere al meglio, quindi se ci sono specie che raggiungano massimo i 16-17 cm che potete consigliarmi? e non avendo davvero mai avuto esperienza, mi conviene cominciare con una sola Tarta?

Link to comment
Share on other sites

Va bene ;) per la vasca ho letto in giro che ci sono quelle dell'ikea a 15 € se vorremmo fare un preventivo approssimativo verrebbe...

Vasca 15 €

Filtro 100 € ?

Lampada uv ?

Una Spot ?

Termoriscaldatore ?

I componenti col ? non so quanto possano costare..

e senti, io comprando una vasca di 120 l, mettiamo che la riempio di un centinaio di l, per cambiare l'acqua mi diventerebbe abbastanza pesante, col filtro esterno, dopo quando mi conviene poi cambiare acqua?

e grazie per la risposta ;)

 

per le lampade uv io ti consiglio di cercarla su negozi on line... su zooplus la trovi molto buona a non troppi euro.... la spot è la comune lampadina opaca a incendescenza... per entrambe come ti hanno detto devi mettere in conto anche il "portalampada".. il prezzo del termoriscaldatore dipende dal wattaggio e nella scelta devi contare un watt per ogni litro d'acqua.. quindi per esempio, se hai 100 litri ti servirà un riscaldatore di 100 watt.. :) inoltre, mi stavo dimenticando che avrai bisogno di una zona emersa dove punterai le due lampade in modo che le tarte escano a far basking... ne vendono di amteriali plastico ma il meglio sarebbe un bel pezzo di sughero che dovrai far bollire più volte in modo che elimini il tannino.... :) riguardo alla scelta della specie di tarta tieni anche conto dello spazio che potrai avere a disposizione per loro.. perchè ad esempio le trachemus femmine arrivano a 30 cm di carapace, mentre le sternotherus arrivano a una decina in cattività (giusto per fare un esempio).. :)

 

ma tu cosa ne sai? magari possiede tutto il mar adriatico in cui farla vivere felice :potenza: comunque prendi in preventivo(che caz ho detto?) di spendere sui 300 € (stando mooolto larghi) per questi motivi:

lampada uvb+ supporto per attaccarla alla vasca=40 €(circa!)

lampada spot + supporto in ceramica=15 €(lampadina se e no 5 €)

riscaldatore=20 €

vasca=fatta da vetraio di dimensioni 100x50x50 io la ho pagata 30 €!!!!! però solo con le pareti in vetro e una siliconata, un prezzo stracciatissimo ti verrà a costare 100 € il montaggio non come a me

isola=fatta con sughero probabilmente 3 €

 

 

 

se sceglierai una trachemys queste cose se invece una stern. carinatus e odoratus devi aggiungere

piante,sabbia,innumerevoli appigli costituiti da belle piante(Lemna minor e ceratophyllum demersum come galleggianti, come radicate vallisneria e anubias)

 

ahahahahah in effetti non c'avevo pensato!!! :p

Link to comment
Share on other sites

Intanto grazie a tutti per le risposte :) e purtroppo non possiedo tutto quello spazio, ahahaha :D

allora ho letto che la trachemys può arrivare anche ai 30 cm!! io purtroppo vivo in un appartamento, e non ho proprio lo spazio per poi farla vivere al meglio, quindi se ci sono specie che raggiungano massimo i 16-17 cm che potete consigliarmi? e non avendo davvero mai avuto esperienza, mi conviene cominciare con una sola Tarta?

 

te l'ho scritto nell'altro psot senza leggere questo ma te lo riscrivo per sicurezza... le trachemys allora non vanno bene.. potresti prendere una sternotherus o una kinosternon, che sono tarte che rimangono piccole... a me piacciono un sacco le sternotherus odoratus :sbav:

Link to comment
Share on other sites

te l'ho scritto nell'altro psot senza leggere questo ma te lo riscrivo per sicurezza... le trachemys allora non vanno bene.. potresti prendere una sternotherus o una kinosternon, che sono tarte che rimangono piccole... a me piacciono un sacco le sternotherus odoratus :sbav:

 

Ok grazie, comunque stiamo parlando dei prezzi dei materiali, ma non dell'soggetto primario xD i prezzi attorno a quanti € si aggirano a me ha preso la Kinosternon scorpioides credo si scriva così xD

Link to comment
Share on other sites

Mi consigliate di prenderla online?? io sono sicuro che in quel negozietto hanno poco e nulla...che faccio? ho paura che subisca qualche trauma :S
Link to comment
Share on other sites

sempre meglio evitare trasporti stressanti.. io in quel negozio vado di persona.. l'alternativa è che vai tu ad una fiera! certo è che se le fai fare tu 6 ore di viaggio in treno con una piccolina, a questo punto meglio il corriere secondo me!

chiaro è che il corriere Và EVITATO. ma ripeto, se devi essere tu che la trasporti, e nella tua inesperienza, a questo punto è meglio il corriere.. questo è il mio parere almeno!

Link to comment
Share on other sites

Potete darmi qualche sito di riferimento per comprare tutti i materiali? così risparmio almeno sulle spese di spedizione ;) grazie!

 

te l'ho scritto prima.. acquariomania è il top del top.. ho fatto ottimi affari.. se pois vuoi un consiglio specifico basta chiedere.

Link to comment
Share on other sites

te l'ho scritto prima.. acquariomania è il top del top.. ho fatto ottimi affari.. se pois vuoi un consiglio specifico basta chiedere.

 

Oh cavolo, hai ragione xD e quindi se riesco a reperire 2 odoratus la vasca quanto dovrebbe essere grande? mi conviene comunque prendere quella da 120l ?

Edited by Miccoh
Link to comment
Share on other sites

tranqui! studiati bene tutti gli aspetti prima di muoverti! mi racc. parti dal tipo di tarta. in base alle sue caratteristiche comportati di conseguenza. di base hai termoriscaldtore, lampada uvb e spot. poi il filtro(consiglio mio eden 511). poi varia in funzione dell animale.. piante si o no, substrato si o no.! mi raccomando un paio di timer.. costano pochi euro ma semplificano la tua vita.. si accendono da soli!:-)
Link to comment
Share on other sites

tranqui! studiati bene tutti gli aspetti prima di muoverti! mi racc. parti dal tipo di tarta. in base alle sue caratteristiche comportati di conseguenza. di base hai termoriscaldtore, lampada uvb e spot. poi il filtro(consiglio mio eden 511). poi varia in funzione dell animale.. piante si o no, substrato si o no.! mi raccomando un paio di timer.. costano pochi euro ma semplificano la tua vita.. si accendono da soli!:-)

 

Si si infatti sto facendo tutto con estrema calma ;) voglio pianificare tutti gli aspetti prima di comprare qualcosa, staro attentissimo ad ogni piccolo particolare, sono dovute a questo tutte queste domande :)

Link to comment
Share on other sites

Senti ho trovato un Eden 511 con riscaldatore integrato per vasche fino a 120 litri (Riscaldatore 100w integrato nel filtro) mi conviene prenderli divisi o va bene integrato?
Link to comment
Share on other sites

Senti ho trovato un Eden 511 con riscaldatore integrato per vasche fino a 120 litri (Riscaldatore 100w integrato nel filtro) mi conviene prenderli divisi o va bene integrato?

 

la questione si puo' vedere da' 2 ottiche:

 

1) quello combinato costa piu' dei 2 articoli separati, occhio pero', deve andare sempre per scaldare sempre. ANCHE LA NOTTE. In compenso la tarta avra' 20 cm cubi in piu' di acqua.

 

2) i 2 attrezzi separati: costano qualche euro in meno. io uso questo sistema xk tengo la tarta in camera.. e l'acqua che scende a fontanella a 2 metri dal letto concilia poco il sonno:monkey:.

 

poi il fitro mica deve andare 24 ore se prendi un da 120 litri per una vasca da 45 L per dire.. per cui io faccio andare 24 ore al giorno la termoregolazione dell H2O il filtro invece lo aziono col timer. 15 min si 15 no dalle 7 alle 20 cosi' da non stressare troppo il leone!:female-fighter:.

 

hai afferato quali possono essere le problematiche??

dipende dalla stanza in sostanza.

secondo me meglio separati comunque. hai un grado di liberta' maggiore!

 

ciauuuuuuuuuuuuu!:pirate:

Link to comment
Share on other sites

OK allora opterò per la seconda scelta ;) , senti e come riscaldatore andrebbe bene un Riscaldatore Jager 150W che ha anche la ventosa per fissarlo?

Per quanto riguarda "l'illuminazione" le lampade su acquariomarina non riesco a trovare quella a uvb e la spot con supporto in ceramica...qui non so proprio come muovermi, perchè poi comunque serve un supporto per applicarle giusto?...aiuto!!

Edited by Miccoh
Link to comment
Share on other sites

Ragazzi una domanda, ma mettendo l'acqua di rubinetto con tutto il calcare che c'è non rischio qualcosa? c'è qualche modo per "pulirla"?
Link to comment
Share on other sites

la questione si puo' vedere da' 2 ottiche:

 

1) quello combinato costa piu' dei 2 articoli separati, occhio pero', deve andare sempre per scaldare sempre. ANCHE LA NOTTE. In compenso la tarta avra' 20 cm cubi in piu' di acqua.

 

potresti spiegarti meglio?

 

poi il fitro mica deve andare 24 ore se prendi un da 120 litri per una vasca da 45 L per dire.. per cui io faccio andare 24 ore al giorno la termoregolazione dell H2O il filtro invece lo aziono col timer. 15 min si 15 no dalle 7 alle 20 cosi' da non stressare troppo il leone!:female-fighter:.

 

scusami, ma penso che non sia proprio così...

 

il filtro è sempre acceso 24h su 24h!

1) perchè nel giro di poche ora morirebbero tutte le colonie batteriche presenti nel filtro

 

2) perchè non penso sia felice la tua tarta a rimane per 11 ore in una cloaca...

 

il riscaldatore va da sè, si azione da solo quando la temperatura scende al disotto di quella impostata, integrato o no non cambia nulla, se non un pò di dispersione di calore in più (quello esterno) rispetto a quello interno.

 

hai afferato quali possono essere le problematiche??

dipende dalla stanza in sostanza.

secondo me meglio separati comunque. hai un grado di liberta' maggiore!

 

ma non sarebbe meglio contare fino a 100 prima di scrivere baggianate??? :testata:

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi una domanda, ma mettendo l'acqua di rubinetto con tutto il calcare che c'è non rischio qualcosa? c'è qualche modo per "pulirla"?

 

l'acqua di rubinetto va lasciata decantare almeno per 24/48 h per far evaporare il cloro presente

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.