Jump to content

Consigliato laghetto cemento


chisigiaco09

Recommended Posts

Oggi sono andata in un negozio x informarmi sul prezzo dei teli x laghetti e scopro che il responsabile è anche un allevatore di carpe koi che ha un laghetto da millemilamilardi di litri e a sua volta è un costruttore di laghetti! e penso che fortuna ho beccato bene!:potenza:

Comincia col dirmi che il telo normale non va bene e ci vuole il "GMBH" che è + elastico,ma che comunque è garantito SOLO 5-6 anni...e penso quindi?

Mi chiede se ho la possibilità di farlo in cemento che dura di + e si possono inglobare i tubi nella gettata e parla di skimmer e i bottom-menesoche!Mi dice che i filtri tedeschi che funzionano x gravità sono i migliori!:noidea:

Poi vuole sapere la profondità e gli dico 1 m e lui mi consiglia di prendere un minibob x scavare...non si sa mai ci siano le macerie sottoterra!:oddio:

Alla fine gli dico che ogni tanto ho le talpe malefiche in giardino e conviene che devo obbligatoriamente farlo in cemento!:testata:

E A MIO MARITO LO DICI TU?????

Secondo voi è esagerato o le cose sono dette con cognizione di causa!?!

Mi ha dato anche il biglietto da visita col suo sito che sono andata a guardare ed è molto...interessante!e il suo laghetto è immenso!è un invaso!

E x la cronaca il prezzo del telo x laghetto non me l'ha detto!

Link to comment
Share on other sites


Il tipo alleva carpe koi le quali, essendo pesci, necessitano di un sistema più raffinato di allevamento. Se dai un occhiata ai manuali che ho caricato vedrai infatti che in questi trovi molto di più di quanto in realtà serva a delle tartarughe. Le tarta vivono nelle paludi, quindi acque quasi stagnanti e relativamente basse. I sistemi di filtrazione servono solo a te stessa, per creare un compromesso tra l'utile e l'estetico.

 

Il cemento è senza dubbio una soluzione duratura ed affidabile. Se fatto bene (e per bene dico B-E-N-E!), dura quanto una casa, senza infiltrazioni di sorta. Ovvio che cambia il costo di realizzazione.

Come sai sto costruendo poco a poco anch'io il mio e come costi finali (telo da 1mm, recinzione, filtro, pietre...), preventivo circa 600€ esclusivamente di materiali.

Non so quanto ti ha preventivato per fartene uno in cemento; sarebbe interessante avere un riscontro sulla convenienza economica fra uno o l'altro.

 

Riguardo il miniescavatore, non è che abbia tutti i torti. Arrivare ad 1m di profondità è dura col badile. Prendi in considerazione la possibilità di noleggiare anche una minitrivella.

 

Poi sulle garanzie dei teli ho molte riserve a proposito. Quando ho preso il mio mi han detto 10 anni. Ma il tutto a voce, quindi dubito che se mi presento da loro fra 7 anni mi rimborsino il denaro.

Link to comment
Share on other sites

Il tipo alleva carpe koi le quali, essendo pesci, necessitano di un sistema più raffinato di allevamento. Se dai un occhiata ai manuali che ho caricato vedrai infatti che in questi trovi molto di più di quanto in realtà serva a delle tartarughe. Le tarta vivono nelle paludi, quindi acque quasi stagnanti e relativamente basse. I sistemi di filtrazione servono solo a te stessa, per creare un compromesso tra l'utile e l'estetico.

 

Il cemento è senza dubbio una soluzione duratura ed affidabile. Se fatto bene (e per bene dico B-E-N-E!), dura quanto una casa, senza infiltrazioni di sorta. Ovvio che cambia il costo di realizzazione.

Come sai sto costruendo poco a poco anch'io il mio e come costi finali (telo da 1mm, recinzione, filtro, pietre...), preventivo circa 600€ esclusivamente di materiali.

Non so quanto ti ha preventivato per fartene uno in cemento; sarebbe interessante avere un riscontro sulla convenienza economica fra uno o l'altro.

 

Riguardo il miniescavatore, non è che abbia tutti i torti. Arrivare ad 1m di profondità è dura col badile. Prendi in considerazione la possibilità di noleggiare anche una minitrivella.

 

Poi sulle garanzie dei teli ho molte riserve a proposito. Quando ho preso il mio mi han detto 10 anni. Ma il tutto a voce, quindi dubito che se mi presento da loro fra 7 anni mi rimborsino il denaro.

 

Grazie Miratex sempre tempestivo ed eloquente!

Quindi il cemento secondo te non dà fastidio alle tarta?

Il preventivo a lui non oso chiederlo...paura!!!

Mio cognato ha una piccola imp. edile e x il cemento dovrei essere a posto e mio marito lavora con camionisti e affini e vediamo di farci scappare un bob se proprio serve,ma mi ha già detto che bagatta il giardino!!!

Ma l terra di risulta dove l'hai messa?

Link to comment
Share on other sites

Prego! ;)

 

Ah guarda, metà della terra l'ho usata per creare un arginetto alto 20 cm tutto attorno, in modo da poter aumentare il livello dell'acqua ed arrivare ad 1 metro effettivo. La rimanente l'ho buttata nelle buche della capezzagna (ho una azienda agricola).

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Ho parlato con mio cognato muratore e mi ha demoralizzato ancora di +!

per farlo in cemento ci sono un mucchio di problemi

-bisogna fare una cassaforma

-il terreno intorno e sotto potrebbe cedere sotto il peso dell'acqua+cemento

-il mapelastic cristallizza a contatto con l'acqua e si sgretola

ma se lo faccio solo col telo ho paura che le talpe me lo buchino oppure che dopo 5-6 anni col sole e il ghiaccio si crepi!

Secondo voi????

Qualcuno ha un laghetto col telo da + di 5 anni e mi può raccontare la sua esperienza?

Oppure qualcuno ha un laghetto di cemento?

Link to comment
Share on other sites

Beh, ammazza le talpe!

 

Comunque si, il cemento o è fatto a regola d'arte, oppure meglio lasciar perdere. In laghetto perfetto.it l'autore suggerisce di fare una leggera gettata di cemento sulle pareti. Non è obbligatorio, ma di sicuro conferisce maggior sicurezza contro i nemici provenienti dal terreno.

Link to comment
Share on other sites

Povere,comunque mio marito ci prova sempre senza fortuna!sono sempre animali dopotutto,il mio cane ammazza i conigli se entrano in giardino ma le talpe non le ha mai toccate!

Ho trovato un materiale che si chiama nordcem è un cemento osmotico da dare a pennellessa sopra al cemento che impermeabilizza,è x acque stagnanti e serbatoi e non modifica la chimica dell'acqua. Dovrebbe fare al caso mio!Ma non ho trovato il prezzo!Appena faccio un giro all'obi ci guardo!

Ma la leggera gettata di cemento di mvm l'ha fatta senza uso di casseformi no?

Sono molto combattuta!

Link to comment
Share on other sites

Aggiornamento!Ho fatto amicizia su fb col ragazzo delle carpe koi e ha detto che lo posso chiamare al telefono per delle info!

Poi ho trovato queste magnifiche foto di una costruzione di laghetto x ninfee in cemento,più precisamente calcestruzzo!

Sembra un'impresa titanica???

Ma perchè nessuno pensa sia meglio il cemento che il telo?

Perchè solo miratex risponde a questa discussione?

Link to comment
Share on other sites

Aggiornamento: ho fatto amicizia su fb col ragazzo che costruisce laghetti per koi e mi ha detto che posso chiamarlo x delucidazioni!

Poi ho trovato queste foto di un ragazzo che ha fatto un laghetto in calcestruzzo x le sue ninfee, molto esaurienti e interessanti:27.jpg28.jpg29.jpg30.jpg31.jpg32.jpg33.jpg34.jpg35.jpg36.jpgAnche se non vedo una gran partecipazione a questa discussione spero che sia utile ad altri che come me cercano di costruire un laghetto in cemento.

Link to comment
Share on other sites

Per quel che ti posso dire, il telo si presta maggiormente al fai da te e per questo molti te lo consigliano. Non è che sia meglio, anzi, ha una serie di problematiche che tu stessa hai evidenziato. Il telo può bucarsi; il cemento può crepare. Nessuno dei due è eterno, purtroppo. Però di sicuro un cementizio è assimilabile ad una casa; il telo ad una capanna dei rom.

 

E non è che il cemento costi di più. Nel mio lavoro ho speso di più in lapillo che in pietre, solo perchè queste sono utilizzate generalmente come fondo per gli scavi. Se trovi un muratore ad ore (ribadisco: ad ore e non a contratto) quasi quasi ti conviene.

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...
Scusate la piccola intromissione ,ma quale sarebbe il miglior fondo per un laghetto esterno per tarte palustri ? Alcuni usano terra tipo 20,cm altri sabbia ,altri ghiaia ,altri nulla .Secondo voi le tarte si adattano anche a svernare in un laghetto senza fondo ?
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.