Jump to content

accoppiamento tra piccole, per giunta parenti...


claudiab

Recommended Posts

ciao,

 

le mie tarte hanno circa due mesi. Oggi le ho trovate ad accoppiarsi.

Premetto che ancora non sapevo fossero maschio e femmina (ho letto che nei primi mesi non si capisce). Inoltre le due sono fratello e sorella...

 

Cosa devo fare? Si accoppiano già da così piccole (l'atteggiamento in cui le ho trovate lasciava poco spazio al dubbio: erano una sopra l'altra e sotto c'era un po' di liquido...)? E poi tra parenti non è pericoloso? :shocked7fl:

 

Grazie a tutti quelli che mi vorranno aiutare

ciao,

Claudia

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 28
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

non ti preoccupare.

Probabile che una delle due abbia fatto pipi'..... ;)

 

E anche se da "bambine/i" dovessero veramente giocare a simulare l'accoppiamento non e' detto che siano maschio e femmina.

Link to comment
Share on other sites

:laugh8kb: ... figurati che la mia femmina...ehm...ehm...sale sopra al maschio... :shocked7fl: :eek4wd: :baffled5wh:

 

:oo7dt: chissa quanto devo aspettare prima di vedere delle piccole tartarughine di sto passo!!! :laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites

:oo7dt: chissa quanto devo aspettare prima di vedere delle piccole tartarughine di sto passo!!! :laugh8kb:

 

per come scorre il tempo........ non si fa in tempo a dire "beo" che loro fanno le ovette e a noi sono aumentati i capelli bianchi :sorry8bj:

Link to comment
Share on other sites

Sinceramente le tarte da piccole, almeno secondo la mia modesta esperienza, sono molto socievoli tra loro ed amano stare sempre insieme. Spesso trovo le mie una sopra l'altra ma non per accoppiarsi, giocano molto e alle volte sembrano dei trattori impazziti e si scavalcano di continuo. Ma quanto ad accoppiarsi mi sembrerebbe davvero prematuro.

 

ciaoooo :)

Link to comment
Share on other sites

ciao, Inoltre le due sono fratello e sorella...

 

Claudia

le tartarughe si possono accoppiare tra parenti... lo fanno anche i conogli!!

xo cosi facendo la razza si intebolisce xche xhanno lo stesso dna e lo stesso sanque quindi i nuovi nati saranno piu deboli e piu piccoli

(mi hanno detto) ciaao

Link to comment
Share on other sites

questo e' l'opinione "classica".

Pero' ci sono anche studi recenti che ipotizzano in un certo modo l'esatto contrario

 

:angry6wn: Spero che alla fine sapremo come funziona esattamente la cosa. Magari meglio presto che tardi.

Link to comment
Share on other sites

Quoto Tonia per quanto riguarda l'indebolimento della progenie di incroci tra consanguinei...in quanto aumentano esponenzialmente le possibilità di ottenere anomalie genetiche manifestate anche fenotipicamente.

E più questi incroci aumentano più certi geni hanno la possibilità di esprimersi.Perciò un "rimescolamento" del Dna tra specie diverse permette di selezionare degli animali più resistenti e forti.

 

Detto questo non è neanche possibile mettere la cintura di castità alle tarte:rolleyes3: ...ci penserà la natura,come al solito, a selezionare le tarte + resistenti....

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Però possono cmq acoppiarsi, vero? le mie sono parenti, credo, e ormai sono grandicelle, possono avere delle tartine, non è così?:confus: please, ditemi di sì...
Link to comment
Share on other sites

ciao,

giustamente le tarte hanno il loro diritto di accoppiarsi...

ma, una domanda:

soffrono di solitudine?

è sempre meglio dare un compagno/a alla tarta?

bye

 

 

 

"La terra è una parentesi, un esercizio spirituale fra volontà, idee e avvenimenti.

Qualcuno era venuto a cercare il mondo che voleva e presto era scomparso".

da "Qualcuno era venuto a turbare il nostro cuore" di Marco Ciriello

Link to comment
Share on other sites

ciao,

giustamente le tarte hanno il loro diritto di accoppiarsi...

ma, una domanda:

soffrono di solitudine?

è sempre meglio dare un compagno/a alla tarta?

bye

 

 

 

"La terra è una parentesi, un esercizio spirituale fra volontà, idee e avvenimenti.

Qualcuno era venuto a cercare il mondo che voleva e presto era scomparso".

da "Qualcuno era venuto a turbare il nostro cuore" di Marco Ciriello

Link to comment
Share on other sites

Le tartarughe non soffrono di solitudine, come non hanno istinto materno o altro.

L'accoppiamento, però, essendo una fase della vita va rispettata, per tanto,raggiunta la maturazione,i o consiglio di dare un compagno/a (anche solo per l'accoppiamento,non necessariamente per la vita di tutti i giorni)

Link to comment
Share on other sites

mille mercy gaia!

lo terrò a mente!

avevo letto questa cosa, ke nn soffrono la solitudine etc, ma volevo la conferma.

credo cmq ke le prenderò un compagno.

però solo in primavera.

nn lo preso in questi giorni, poikè pensavo ke alle soglie del letargo nn potevo controllare bene le condizioni di salute del nuovo arrivato.

ho fatto bene?

è meglio "allargare la famiglia" in primavera, no?

ciao e ancora grazie.

mamoz

 

"La terra è una parentesi, un esercizio spirituale fra volontà, idee e avvenimenti.

Qualcuno era venuto a cercare il mondo che voleva e presto era scomparso".

da "Qualcuno era venuto a turbare il nostro cuore" di Marco Ciriello

Link to comment
Share on other sites

mmmmh...io nn ne sarei tanto convinto.

 

Io credo invece che le tarte sentano il bisogno di stare insieme,ok,sono animali solitari e nn lasciano trasparire emozioni però quando ho comprato la prima Horsfieldi la vedevo sempre smorta e triste...quando ho comprato dopo 2 settimane la seconda Horsfieldi la prima mi è sembrata rinata.

Adesso mangiano assieme,dormono assieme...

Insomma...secondo me nn è scritto da nessuna parte ma

Two is meglio che One.:wink3:

Link to comment
Share on other sites

Two is megl che one...:laugh3:

certo...ma le tartarughe non vivono in branchi...

Se vuoi prenderne un'altra è un'ottima idea,non per un bisogno della tua tartaruga...ma perchè è bello avere più tartarughe!

Link to comment
Share on other sites

mmmmh...io nn ne sarei tanto convinto.

 

Io credo invece che le tarte sentano il bisogno di stare insieme,ok,sono animali solitari e nn lasciano trasparire emozioni però quando ho comprato la prima Horsfieldi la vedevo sempre smorta e triste...quando ho comprato dopo 2 settimane la seconda Horsfieldi la prima mi è sembrata rinata.

Adesso mangiano assieme,dormono assieme...

Insomma...secondo me nn è scritto da nessuna parte ma

Two is meglio che One.:wink3:

 

interpretazione difficile.

potrebbere anche essere che si vivacizzino perche' si rompono le scatole a vicenda in quanto c'e' sempre un punto che tutte considerano migliore (e che varia a seconda dell'arco della giornata).

A parte gli scherzi, ho seria impressione che sia quello il punto che puo' determinare la diversa vivacita' che e' stata riscontrata in un tot di casi.

*

parentesi. in caso di baby con problemi di anoressia i risultati della convivenza sono di frequente pessimi. (io ho sempre quella fissa delle baby ;)

Link to comment
Share on other sites

:eek3:

mmmhh..ragazzi, x la prima volta devo ammettere ke mi avete confuso ancora di + sulla questione!:wink3:

le varie esperienze ke ognuno di voi ha avuto o citato, praticamente sono spesso totalmente opposte!

mannaggia! potessero parlare le tartarughe! solo così sapremmo la verità!

io cmq resto dell'idea di prendere un compagno x la mia piccolina a primavera prossima.

spero di fare bene soprattutto a lei, oltre al piacere, devo ammetterlo, di avere 2 tartarughe invece di 1 sola.

ma il pensiero di dare compagnia alla tarta è sicuramente quello ke maggiormente mi ha porato a questo decisione.

a presto

mamoz

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.