Jump to content

Ragazzi per favore è urgente!! incidente!!


HenryF

Recommended Posts

Ragazzi vi chiedo un aiuto urgentissimo!!!!

stamattina a causa del forte vento la mia tartaruga di 11 anni è rimasta schiacciata da un portone di 100kg o forse più!

l'ho trovata appena sono tornato dall uni e il sangue si stava già asciugando ma ho notato che c'era una macchia abbastanza larga...ora gli ho disinfettato la ferita e il carapace con dell'acqua ossigenata e gli ho messo un bendaggio per evitare infezioni..ha mangiato parecchio e si muove normalmente (almeno sembra)....apparentemente nn sembra aver risentito tanto del trauma ma nn so cosa fare!!! secondo voi ho agito bene?? Sono molto preoccupato nn mi è mai successo una cosa del genere cosa mi consigliate voi???

 

Grazie a tutti!!!! speriamo bene!!! ci tengo davvero tantissimo!!

 

p.s.: un moderatore per fortuna mi ha già indicato un link per veterinari..la porterò il più presto possibile...speriamo cmq che nn ce ne sia bisogno..

Edited by HenryF
Link to comment
Share on other sites


Dovevi correre da un veterinario, subito!!!

 

Quoto

 

 

mettila in un luogo riparato, al buio, su un fondo pulito di carta.

 

ATTENTO ALLE MOSCHE

 

e soprattutto veterinario!

 

tiralo giù dal letto già domattina.

Link to comment
Share on other sites

grazie lo farò subito, purtroppo non sono potuto andare oggi perchè al lavoro..inoltre non sapevo proprio a chi rivolgermi..fortunatamente mi hanno indicato un mod che mi può aiutare..ah un'altra cosa..ho letto da qualche parte che per facilitare la calcificazione del carapace si può gratuggiare sopra il cibo dell'osso di seppia...sarà vero???

 

grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.