Jump to content

Pensiero Sterno


Alab

Recommended Posts

Accumulando qualche soldo, vorrei una Sternotherus Odoratus, e, provvisoriamente, la ospiterei nella vecchia Vasca di Tarta, una vasca circa 60x30 con una zona emersa in plexiglass (che trasformerò in area semi-sommersa, mettendo un pezzo di sughero accanto), filtro pratiko 100 o un duetto interno, riscaldatore, spot, uvb, rami, piante a volontà e fondale sabbioso.

L'ideale sarebbe una Kinosternon, viste le sue dimensioni minute (la sterno avrà bisogno di un'altra vasca 80x30x30 minimo), ma è introvabile.

Vi chiedo se potesse essere una buona soluzione, dato che queste tartarughe mi affascinano.

Link to comment
Share on other sites


anche una kino da adulta le dimensioni della tua vasca non vanno bene, che duetto userai :question:, il dj o il cobra :question:, mettici anche un paio di piante e qualche radice che esce fuori dall'acqua.............
Link to comment
Share on other sites

anche una kino da adulta le dimensioni della tua vasca non vanno bene, che duetto userai :question:, il dj o il cobra :question:, mettici anche un paio di piante e qualche radice che esce fuori dall'acqua.............

 

Sono orientato sul pratiko 100. Comunque vedrò se posso.

Potrei anche prendere una SAmla 133 litri della ikea.

Edited by Alab
Link to comment
Share on other sites

Ho letto mal allor :D, comunque prendi il 200 se puoi, la samla va bene però le dimensioni una volta adulta se prenderai delle kino essendo quasi incapaci a nuotare deve essere bella lunga la vasca e non 80cm com'è la samla, però le kino costano minimo €40, mentre le sterno le puoi trovare anche a €20 le odoratus...........
Link to comment
Share on other sites

le sterno alle fiere o dalla famigerata ANV* si trovano sui 15 o addirittura 10 euro da baby. Un acquario per pesci 100x30x40h si trova usato con accessori dai 50 ai 100 euro max spulciando inserzioni online. Coi soldi che risparmi prendendo le sterno trova una bella vasca definitiva. Auguri.
Link to comment
Share on other sites

Ma non intendevo in negativo, però è anche vero che si trovano tante lamentele nei loro confronti, anche su questo stesso forum. Io comunque mi sono trovato sempre abbastanza bene con loro, e ad arezzo al chelonian expo pensavo di prenderci 2-4 sterno odoratus a 10 euri l'una.
Link to comment
Share on other sites

Nei negozi qua da me le odoratus si trovano però da un minimo di 25 ai 32 euro. E le carinatus a 50+ euro. Si tratta di minuscole baby spesso mezze distrutte perchè tenute in mezzo a baby trachemys(!!!) Al negozio che uso spesso ce ne è una con una zampa mezza mangiata..
Link to comment
Share on other sites

azienda natura viva fa buoni prezzi, ma il guaio è che le spedivano, or non più per fortuna, se si abita vicino è un affare sennò è meglio evitare, qui da me una sternotherus odoratus viene sui €30, a Pomezia al tucano €29, le carinatus a moby dick costano €35 e un negozio vicino casa le vende a €40, a Domus invece due sternotherus Ododratus di 8cm costano €35 ma non sanno cosa siano, le vendono copme tartaruga nana, un maschio invece adulto di circa 12cm ad occhio costa €75-€80 non ricordo bene............ Edited by zippo90
Link to comment
Share on other sites

Ho trovato un acquario completo di TUTTO, a parte filtro esterno di dimensioni 100x30x45h, a 80 euri.Potrebbe andare per una coppia di odoratus adulte? Deve essere quello definitivo.. Secondo me è un pò stretto di larghezza, solo 30cm. Io adulte non ne ho mai avute! Grazie!
Link to comment
Share on other sites

da adulte le femmine raggiungono i 14cm, quindi va più che bene come dimensioni finali, è l'altezza che non mi convince molto è basso........................... Edited by zippo90
Link to comment
Share on other sites

Beh l'altezza secondo me è più che sufficiente, conta che io la terrei alto fino in cima, 40 cm più o meno non mi paiono pochi. Sono solito personalizzare gli acquari con reti e altri accorgimenti per evitare fughe. Scusami tu quanto tieni per le tue odoratus?
Link to comment
Share on other sites

Iddio, non e' male come aquario... L'alrezza potrebbe andare bene... Al massimo se vedi che sono molto brave ad evadere (cosa molto probabile) metti una retina sopra la vasca!

Le odoratus io l'ho pagata 29,90€. Non e' vero che non sono brave a nuotare! La mia nuota benissimo... Le caratteristiche del filtro quali sono? Portata d'acqua etc...

Link to comment
Share on other sites

Il filtro a quanto ho capito è uno interno perchè prima c'erano pesci. Ovviamente ci metterei minimo un hydor 30 o un pratiko 300. Io per i filtri ho la fissa. Ora ho un askoll 400 per 120 litri d'acqua + filtro biologico interno alla vasca. Il prezzo dell'acq. mi pare buono perchè ci sono riscaldatore, plafoniera, neon, timer, 2 pompe di moviemento abbastanza potenti, MOBILETTO IN LEGNO, tubi vari, retini, test valori ed altro. Per quella cifra mi pare regalato sinceramente.
Link to comment
Share on other sites

Beh l'altezza secondo me è più che sufficiente, conta che io la terrei alto fino in cima, 40 cm più o meno non mi paiono pochi. Sono solito personalizzare gli acquari con reti e altri accorgimenti per evitare fughe. Scusami tu quanto tieni per le tue odoratus?

Le mie son ancora baby, la tengo sui 25cm, ma una volta la tenevo sui 30cm, la mia prima baby sa nuotare quasi meglio della mia baby troosti :D, da quando ho inserito la 3° tengo il livello dell'acqua più basso all'inizio era incapace a nuotare, da adulte terrò l'acqua sui 50-55cm di colonna.............

Link to comment
Share on other sites

Ma 50-55 mi pare esagerato, si tiene per le trachemys (o i discus!). Alla fine che se ne fanno di tanta altezza? Le mie stavano quasi tutto il tempo sul fondo. Meno acqua in altezza significa meno stress per tornare in superficie a respirare. Certo, è più carino a vedersi la tartaruga che nuota qua e là, però non significa sia meglio per lei. Su youtube si vedono anche video di gente che tiene le chelydra serpentina senza zona semiemersa con l'acqua altissima e sono costrette a nuotare in continuazione anche se in natura starebbero in acqua talmente bassa da consentirgli di respirare semplicemente allungando il collo. E nemmeno loro sono abili nuotatrici di natura. A quanto so anzi le sternotherus si comportano in maniera simile.
Link to comment
Share on other sites

per me l'estetica conta poco, ma se pensi in natura vivono in acqua profonde più di 1 metro, basta che hanno radici che escono e zone semi emerse e pioante che permettano di risalire e stanno apposto, poi ognuno fa come vuole.........
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.