Jump to content

tartarughe maltenuta


veruska72

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho bisogno di un consiglio, a ottobreho regalato ad un mio amico carissimo due piccole thh nate da me a inizio agosto; quando gliele ho date erano le più grandi tra le nate, vispe e attive; oggi per puro caso sono andata a casa sua e per poco non mi è venuto un ictus, (quantunque gli avessi regalato terraio con cavetto riscaldante per essere sicura che stessero bene e che avesse uno starter kit in attesa di procurarsi le lampade), le tartine erano in una vaschetta da bucato, dietro un vetro (così arriva la luce secondo lui) e una in particolare sembra "muffita", chiaramente gli ho detto che me le riprendo e gliele ridarò quando sono più grandi (forse), ma ora il problema è io cosa ne faccio?? Le altre pari nidiata sono magnificamente in letargo: datemi un consiglio, le riidrato le faccio ristabilire e poi? terraio? letargo? me le ridanno domani, mi fate sapere se domani devo correre a procurare le lampade (il resto glielo avevo regalato e quindi me lo riprendo con le tarta)

ciao e grazie sempre a tutti per i validi consigli:smilea::smilea::smilea:

Link to comment
Share on other sites


Fai saltare letargo, predisponi terrario con lampada spot e lampada UV con terra senza cavetti inutili e fai fare una visita dal vet se era ammuffita può avere micosi.........
Link to comment
Share on other sites

Hai fatto benissimo a riprendertele...

 

Per me, vista la situazione, è senz'altro meglio far passare loro l'inverno in terrario, con le lampade e tutto il necessario.

 

Comunque, visto come le ha tenute il tuo amico, io non gliele ridarei... ha mostrato di non curarle come doveva, nonostante i tuoi consigli...

Link to comment
Share on other sites

Io abito a catania e le tarte stavano a siracusa, la T° fino a ieri era di 22-23°C ma davvero una delle due sembra con la muffa, sul fatto di ridargliele non ho dubbi, non se ne parla e dire che ha già due acquari molto belli, e altri animali, non è nemmeno un problema economico perchè qualcosina gliela avevo già presa tipo terraio e cavetto, come faccio per le lampade?

grazie ancora, domani metto anche le foto del carapace della più grande che sembra con muffa sopra, ma poi come si fa a fare muffire una tartaruga?

Link to comment
Share on other sites

potrebbe avere micosi e sembra che abbia muffa, posta foto quando le hai per le lampade la spot come saprai è una normale lampada da 40W, per la UV vai in un negozio.................
Link to comment
Share on other sites

per curiosità prova a pesarle se nate ad agosto dovrebbero essere intorno ai 25-30 grammi.

sono d'accordissimo con tutti sul fatto di allestire un terrario sono mal nutrite e metterle fuori potrebbe essere fatale.

posta qualche foto non capisco come siano pieni di muffa

Link to comment
Share on other sites

potrebbe avere micosi e sembra che abbia muffa, posta foto quando le hai per le lampade la spot come saprai è una normale lampada da 40W, per la UV vai in un negozio.................

 

Non sono un esperto di lampade, ma ho letto da qualche parte che la spot deve essere schermata, vale a dire che non deve esserci il filamento a vista perchè potrebbe danneggiare gli occhi della tartaruga...

Link to comment
Share on other sites

Domani per prima cosa fai un bagnetto di qualche minuto in acqua tiepida e mettile sotto una fonte di calore, una normale lampada spot va bene.

La lampada uvb la trovi in un negozio di articoli per animali, e nel caso stai combinata come me (dove non ci sono negozi del genere), la trovi online in tanti siti.

Tanto per qualche giorno non succede nulla se stanno senza.

L'importante è metterle al caldo, almeno 30 gradi di giorno.

 

Ti chiedevo dove abiti per capire quanto dovrebbero star in terrario. Praticamente a Marzo potresti già metterle fuori. Quindi 3 mesi di terrario le ristabilirebbero!

Link to comment
Share on other sites

Non sono un esperto di lampade, ma ho letto da qualche parte che la spot deve essere schermata, vale a dire che non deve esserci il filamento a vista perchè potrebbe danneggiare gli occhi della tartaruga...

 

 

Esattamente. Dimentico sempre di specificate questo particolare importantissimo.

 

Comunque son di facile reperibilità questi spot "opachi"

Link to comment
Share on other sites

mi guardo ora i post sull'allestimento terrai, del negozio anzi dovrei dire negozi non mi fido proprio, i cavetti riscaldanti me li hanno venduti in un negozio esperto di rettili, e un altro mi ha venduto il primo terraio (praticamente una conigliera), non vi racconto l'avventura del substrato, fibra di cocco, torba introvabili, alla fine ho trova ad una cifra esorbitante una corteccia (credo di pino) consigliata espressamente per le testudo, la verità è che ogni negoziante vende quello che ha, mi fido di più del forum

grazie ancora

Link to comment
Share on other sites

Esattamente. Dimentico sempre di specificate questo particolare importantissimo.

 

Comunque son di facile reperibilità questi spot "opachi"

 

Una precisazione. Le lampadine spot "opache" non sono altro che spot con riflettore incorporato:

 

www.tartaportal.it

 

Decisamente funzinale per convergere gli infrarossi in un area delimitata.

 

Comunque di questi tempi dubito che vendano ancora lampadine ad incandescenza (ormai ne rimangono davvero poche), soprattutto con bulbo trasparente. Si dovrà convergere sulle alogene o sulle costosissime comprate in negozi specializzati...

Edited by marconte88
Link to comment
Share on other sites

mi guardo ora i post sull'allestimento terrai, del negozio anzi dovrei dire negozi non mi fido proprio, i cavetti riscaldanti me li hanno venduti in un negozio esperto di rettili, e un altro mi ha venduto il primo terraio (praticamente una conigliera), non vi racconto l'avventura del substrato, fibra di cocco, torba introvabili, alla fine ho trova ad una cifra esorbitante una corteccia (credo di pino) consigliata espressamente per le testudo, la verità è che ogni negoziante vende quello che ha, mi fido di più del forum

grazie ancora

 

 

La corteccia è sconsigliata... La fibra di cocco è più adatta alle specie esotiche.

Purtroppo i negozianti devono tirare l'acqua al proprio mulino, e pur di vendere inventano qualsiasi cosa.

Io ho usato la corteccia per tre mesi alle sulcata, tutte con raffreddore e occhi gonfi.

Niente di meglio che della terra non concimata, magari con un poco di torba e sabbia mischiata all'interno.

Link to comment
Share on other sites

Una precisazione. Le lampadine spot "opache" non sono altro che spot con riflettore incorporato:

 

www.tartaportal.it

 

Decisamente funzinale per convergere gli infrarossi in un area delimitata.

 

Comunque di questi tempi dubito che vendano ancora lampadine ad incandescenza (ormai ne rimangono davvero poche), soprattutto con bulbo trasparente. Si dovrà convergere sulle alogene o sulle costosissime comprate in negozi specializzati...

 

 

Io uso queste:

13.jpg

 

Costano poco (intorno a 5 euro) e hanno una bella durata.

Se non son proprio queste, sono molto molto simili, della Philips

Link to comment
Share on other sites

Ho una rabbia che neanche immaginate, le avevo date ad una persona che ero sicura le accudisse con amore, gli avevo dato le raccoamndazioni per il letargo "controllato" e il risultato è che tanto per non aver da fare domani mi toccherà andare a girare per cercare di procurare il materiale per allestire il terraio in casa (chiaramente diverso da quello dove stanno le mie), penso anche a cosa sarebbe successo se oggi non ci fossi andata, magari mi chiamava tra un mesetto e mi diceva che erano morte, ma che lui non sapeva il perchè.........

scusate lo sfogo

Link to comment
Share on other sites

Ho una rabbia che neanche immaginate, le avevo date ad una persona che ero sicura le accudisse con amore, gli avevo dato le raccoamndazioni per il letargo "controllato" e il risultato è che tanto per non aver da fare domani mi toccherà andare a girare per cercare di procurare il materiale per allestire il terraio in casa (chiaramente diverso da quello dove stanno le mie), penso anche a cosa sarebbe successo se oggi non ci fossi andata, magari mi chiamava tra un mesetto e mi diceva che erano morte, ma che lui non sapeva il perchè.........

scusate lo sfogo

 

 

Non c'è problema per lo sfogo :D

Dai, che non è difficile!

Pensa che hai salvato due tartarughe da morte certa!

E non dimenticare il bagnetto, dopo le metti al caldo e gli dai da mangiare.

Potrebbero essere semplicemente denutrite, visto che non erano in letargo, probabilmente le teneva a temperature basse (erano sveglie ma intontite)

Link to comment
Share on other sites

Non sono un esperto di lampade, ma ho letto da qualche parte che la spot deve essere schermata, vale a dire che non deve esserci il filamento a vista perchè potrebbe danneggiare gli occhi della tartaruga...

 

Si devono essere opache, a lungo andare quelle trasparenti rovinano la vista, ma tutte le lampadine ad incandescenza che vendono quel che rimangono ormai son tutte opache, se vai da ikea ne hanno ancora un paio, io uso queste

 

 

21.jpg

 

Ma ormai non si trovano, con facilità, tranne quelle dei negozi ma una sola la paghi € 15...........

 

 

Una precisazione. Le lampadine spot "opache" non sono altro che spot con riflettore incorporato:

 

www.tartaportal.it

 

 

Decisamente funzinale per convergere gli infrarossi in un area delimitata.

 

 

 

Comunque di questi tempi dubito che vendano ancora lampadine ad incandescenza (ormai ne rimangono davvero poche), soprattutto con bulbo trasparente. Si dovrà convergere sulle alogene o sulle costosissime comprate in negozi specializzati...

 

 

 

Da ikea ancora le trovi ma con difficoltà, nei supermercati invece ne trovi ancora abbastanza facilmente sia trasparenti che opache, personalmente mi son fatto uno scatolone tra lampade E27 e lampade E14 opache :smilea:, con il costo di 5 scatoli di incandescenze ne compravo 1 di alogene......

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.