Jump to content

mini tarta che forse ha la polmonite, cosa fare?


mariano1985

Recommended Posts

Ciao ragazzi!

Un vicino di casa, sapendo che sono appassionato di tartarughe, mi ha appena portato una tartarughina che sembra avere la polmonite:

 

- nuota leggermente storta (o le galleggia il culetto)

- resta sempre sulla zona emersa

- ogni tanto apre la bocca come per ingoiare aria...

 

Purtroppo nei paraggi non ci sono veterinari specializzati, e il proprietario tra l'altro non vuole spendere i soldi per la visita (si è anche scocciato perchè gli ho fatto comprare il riscaldatore appena le ho prese, spesa che non aveva previsto)

 

PS: la tartina mangia di gusto il pesce fresco, ed è sempre stata alimentata con pesce fresco (latterini o gamberetti decongelati).

Ha il riscaldatore da quando l'ha presa, ma già da allora ha detto che stava sempre sulla zona emersa.

 

Cosa posso fare? L'ho sistemata in un vecchio acquarietto che avevo e ho messo il riscaldatore a 28 gradi ed è stato tutto il giorno lo spot acceso (lei è rimasta fuori dall'acqua per quasi tutto il tempo)

Esistono farmaci di libera vendita che possono aiutare?

Grazie, Mariano

Link to comment
Share on other sites


Ciao! Allora ti consiglio di mettere l'acqua a 29-30 gradi e di farle mangiare dell'Ibaflin.

http://www.intervet.com.mx/binaries/86_125512.jpg

 

Se è troppo piccola e non riesci a dare il giusto dosaggio basta solamente che la infastidisci fino a che apre la bocca. Cosi' tu metti un po' di antibiotico in bocca. Lo sputerà, ma un po' rimane comunque all'interno delle pareti.

 

Facci sapere. Ho avuto una S.Odoratus boccheggiante sulla zona emersa e in poco si è ripresa ;)

Link to comment
Share on other sites

attenzione a 2 cose!

 

primo.... anche se funziona ed è efficace nella maggioranza dei casi, NON si da mai un farmo senza una prescrizione e una visita veterinaria!

secondo... la polmonite è una brutta bestia sembra sparire e poi ritorna dopo un mese in forma pesante!

 

quindi.... visita da un veterinario.

contatta la sivae per chiedere chi è il loro associato più vicino a te ;)

Link to comment
Share on other sites

Salve, ho contattato la silvae via mail, ma non mi rispondono, inoltre il proprietario non ne vuole proprio sapere di sborsare i soldi per la visita per una tarta che ha da meno di un mese! :(

L'altra che ha preso insieme a questa è già bella paffutella ed è cresciuta di vari millimetri...

Questa invece resta piccina.

 

Visto che me l'ha lasciata in custodia, sto controllandola io.

La tartina mangia di gusto, sia latterini, sia gamberetti decongelati. Le sto dando anche le vitamine in goccia specifiche per rettili, marca Sera...

L'acqua è a 28 gradi e ho posto un tappo sulla vasca, in modo da mantenere calda anche l'aria durante la notte, visto che sta spesso sulla zona emersa.

Purtroppo la tarta boccheggia, allunga il collo e apre la bocca, come per respirare :(

Sono quasi tentato di provare con l'Ibafin, ma da quanto ho capito, non è specifico per rettili, ma si usa per cani e gatti... Mi fa un pò paura somministrare un farmaco antibiotico senza aver contattato il veterinario, ma mi dispiace tantissimo vederla così! :(

Ma è un farmaco di libera vendita o necessita di ricetta?

Edited by mariano1985
Link to comment
Share on other sites

Io non rischierei con l'antibiotico, non sai nemmeno cosa ha esattamente..

Il fatto che mangi è positivo.. Io sono per portarla dal veterinario!

Non mettere il tappo, piuttosto puoi lasciare la spot sempre accesa..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.