Jump to content

troppo freddo !!!!!


dal971

Recommended Posts

Ho due hermanni, una con un letargo all'aperto alle spalle e un'altra con due.

Sono andate in letargo ad inizio novembre in una cassetta sistemata sotto un grill all'aperto ma al riparo dalle intemperie e dal vento

In questa cassetta c'era della terra di sottofondo ma non si sono interrate.

Le ho coperte (su consiglio di un esperto) con parecchie foglie e ho messo una rete di metallo sull'unica apertura per difenderle dai roditori.

Ora, è due giorni che di notte la temperatura scende a -13°.

Io ho sistemato del nylon davanti alla rete ma ho paura che gelino.

 

Cosa mi consigliate?

Link to comment
Share on other sites


-13° ??

cioè la cassetta era esposta a -13 ?

 

ho un brutto presentimento se le tarte non erano interrate....

mi sono preoccupato parecchio anche io per le mie, che pure sono interrare di una ventina di cm... la sonda del termometro leggeva meno di 4° nel terreno ieri sera...

Link to comment
Share on other sites

io pure ho lo stesso problema... ho una mini tarta al suo primo letargo. una settimana fa quando la temperatura ha iniziato a essere proibitiva, l'ho portata giù in box... ora fa davvero freddo. ho appena messo un termometro e poi controllo.

se non fosse il caso di tenerla lì? dite che sarebbe meglio svegliarla?

Link to comment
Share on other sites

io pure ho lo stesso problema... ho una mini tarta al suo primo letargo. una settimana fa quando la temperatura ha iniziato a essere proibitiva, l'ho portata giù in box... ora fa davvero freddo. ho appena messo un termometro e poi controllo.

se non fosse il caso di tenerla lì? dite che sarebbe meglio svegliarla?

 

A che temperatura è il box?

Secondo me hai fatto bene (a patto che nel box ci siano le giuste temperature), quindi non svegliarla!.

Occhio però alla protezione dai ratti.

Link to comment
Share on other sites

io sono a torino e la temperatura di notte è da una settimana a -13 pero ieri non ce lo fatta e avendola in un box di lamiera (da 2 mesi) la temperatura è praticamente identica a fuori, l'ho portata in casa ed era praticamente gelata non si è mossa e dopo 2 ore a stuzzicarla e bagnarla ho perso le speranze l'ho messa in una scatola di scarpe oggi per sotterrarla invece stamattina mi alzo e... si era ripresa!! assurdo una settimana a -13 di notte e circa -4-5 di giorno!!!!(testudo graeca)
Link to comment
Share on other sites

è andata bene...

speriamo che no abbia subito danni cerebrali, dato che sono questi i primi danni prima della morte

 

dubito che nel box di lamiera co fossero -13 come fuori, già stare sotto un balcone aperto ti rispermia un paio di gradi....

 

era interrata?

in una scatola?

Link to comment
Share on other sites

Bene!

A questo punto cerca di capire se la tartaruga ha subito danni.

Se decidi che per il letargo basta così quest'anno, devi allestirle un terrario con lampade, ecc..

Edited by rughis
Link to comment
Share on other sites

Anche qua fa un freddo cane......ma avendo visto i bollettini meteo, sopra dove si è interrata la tarta c' ho messo un metro cubo di foglie e fieno, 4 strati di TNT e un pannello di metacrilato per proteggerla dalla neve:

stamattina -12°, ho provato a smuovere le foglie superficiali e solo i primi 5 cm erano congelati, più sotto sembrava tutto a posto.

Non ho nessuna intenzione di andare a controllare se è viva, rischierei di fare peggio, smuovendo il nido che al momento sembra tenere bene le temperature, almeno nel nucleo centrale............rischierei di portarle dentro il freddo:qq:.

Link to comment
Share on other sites

mi state facendo preoccupare... in questi giorni a Roma fa freddo e io non c'ero nel fine settimana. Ieri sera ho aggiunto altre coperture alla loro casetta ma temo che abbiano preso tanto freddo. A quale temperatura rischiano danni o la morte? Tra l'altro anche le mie per molto non hanno mangiato pur girando sul terrazzo, può influire, magari si sono deperite?

Scusate, è il loro primo letargo in terrazzo e mentre gli altri anni erano autonome adesso devo provvedere io e non so come comportarmi.

Link to comment
Share on other sites

mi state facendo preoccupare... in questi giorni a Roma fa freddo e io non c'ero nel fine settimana. Ieri sera ho aggiunto altre coperture alla loro casetta ma temo che abbiano preso tanto freddo. A quale temperatura rischiano danni o la morte? Tra l'altro anche le mie per molto non hanno mangiato pur girando sul terrazzo, può influire, magari si sono deperite?

Scusate, è il loro primo letargo in terrazzo e mentre gli altri anni erano autonome adesso devo provvedere io e non so come comportarmi.

 

A temperature inferiori di 2°C rischiano danni cerebrali. A Roma le temperature sono state basse gli scorsi giorni, ma non proprio bassissime... quindi se le tartarughe erano protette non credo che abbiano avuto problemi.

Per i prossimi giorni poi ho visto che a Roma è prevista una massima di 17°C....

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.