Jump to content

UVB-UVA riscalda?


Lexem

Recommended Posts

Sono circa le 00.20 e stavo per chiudere il pc ma mi è venuto un dubbio su le lampade uv........

ma le lampade uv riscaldano?

in una precedente discussione stavo valutando l'acquisto della exoterra repti glo 2.0 o 5.0 perchè la mia attuale sta quasi morendo.....per chi nn lo sapesse è una lampadina uva-uvb....quelle a sprirale per intenderci....di 13 o 26 watt.

Data la forma compatta nn può irraggiare tutta la vasca ma verrà posizionata sopra la zona basking della tarta che potra beneficiare dei raggi uv soltando quando vorrà(ovvio che anche una parte della vasca verrà interessata)

La mia domanda è............quanti gradi di temp(rispetto al resto dell'acquario)può aumentare la luce di questa lampada sulla zona emersa se utilizzata per 10-12 ore ?L'aumento se la temp dell'appartamento è 21 può rendere superfluo l'uso della spot se è richiesto solo un incremento della temp fino a 22 gradi?

:soldier:ciao

Link to comment
Share on other sites


Allora:

l'acqua a 23/24 gradi deve starci SEMPRE, e questo si ottiene tramite riscaldatore, non tramite lampadine!!!

 

Lo spot invece si punta solo sulla zona emersa e serve a creare un'area ancora più calda, intorno ai 30 gradi.

 

La lampada uvb-uva praticamente non scalda niente... emette un minimo di calore, ma veramente poco, insufficiente quindi a scaldare l'acqua o la zona emersa.

 

Idem per le lampadine a risparmio energetico, non vanno bene come luce spot proprio perchè non scaldano!

Andando sul tecnico: le lampadine a incandescenza (quelle normali), consumano molto proprio perchè, oltre la radiazione visibile, emettono una grande quantità di onde infrarosse, che sono invisibili all'occhio, ma forniscono calore. Viceversa le lampadine a risparmio energetico emettono la stessa radiazione visibile, e quindi illuminano, ma le onde infrarosse sono ridotte al minimo. Ciò determina il fatto che consumano molto meno, ma scaldano anche molto meno. Questa cosa è positiva se devi solo illuminare, negativa se devi anche scaldare la zona emersa delle tarte! :p

 

Comunque sia, esistono anche delle lampadine a incandescenza che sulla scatola hanno scritto uva-uvb, ma non so se e quanto siano valide. Le ha in negozio dove vado sempre, ma sulla scatola non c'è scritta la percentuale di uva-uvb che emette... Se fossero valide dal punto di vista degli uva-uvb, allora quella potresti usarla contemporanemanete per uva-uvb e per spot! :)

 

Morale della favola: devi mettere tutte e tre le cose!

 

La cosa fondamentale è proprio il riscaldatore.

Link to comment
Share on other sites

Lexem ti ricordi la nostra discussione sulla validità del filtro biologico che il tuo amico MEDICO VETERINARIO riteneva fasulla?

 

Mi chiedo come sia possibile che la tua tarta viva bene da sette anni senza che tu, pur avendo a disposizione i prezioni consigli del tuo amico, fossi a conoscenza delle cose più basilari, ma magari mi sbaglio...

 

Per risponderti comunque quoto:

 

Allora:

l'acqua a 23/24 gradi deve starci SEMPRE, e questo si ottiene tramite riscaldatore, non tramite lampadine!!!

 

Lo spot invece si punta solo sulla zona emersa e serve a creare un'area ancora più calda, intorno ai 30 gradi.

 

La lampada uvb-uva praticamente non scalda niente... emette un minimo di calore, ma veramente poco, insufficiente quindi a scaldare l'acqua o la zona emersa.

 

Idem per le lampadine a risparmio energetico, non vanno bene come luce spot proprio perchè non scaldano!

Andando sul tecnico: le lampadine a incandescenza (quelle normali), consumano molto proprio perchè, oltre la radiazione visibile, emettono una grande quantità di onde infrarosse, che sono invisibili all'occhio, ma forniscono calore. Viceversa le lampadine a risparmio energetico emettono la stessa radiazione visibile, e quindi illuminano, ma le onde infrarosse sono ridotte al minimo. Ciò determina il fatto che consumano molto meno, ma scaldano anche molto meno. Questa cosa è positiva se devi solo illuminare, negativa se devi anche scaldare la zona emersa delle tarte! :p

 

:curl-lip:

Link to comment
Share on other sites

Io nn ho i preziosi consigli del mio amico semplicemente perchè nn gli chiedo cose come questa(la scelta delle lampadine) ma mi rivolgo a lui solo come medico...e (facendo corna) nn ne ho mai avuto bisogno finora, quindi gli ultimi consigli che io ho richiesto a lui e lui mi ha dato sono quelli famosi di 7 anni fa.....:male-fighter2:

In questi anni ho sempre usato la spot e uvb-uva e il fatto che ignorassi che l'uvb da sola nn riscaldasse a sufficienza(anche perchè ci ero arrivato anche io da principiante a capire che se ci vuole spot e uv una delle due sola nn andava bene)nn ha avuto conseguenze perchè ho sempre usato entrambe. cmq la mia tarta vive bene da 7 anni semplicemente perchè, nn so sicuramente tutto, ma quello che serve a farla vivere lo conosco....

poi tutti i dubbi nascono perchè pensando di ampliare e migliorare l'acquario per natale e proprio perchè so di nonsapere tutto mi vengono i dubbi.......

ciao:curl-lip:

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda la temperatura sono d'accordo maggiormente con pminotti che in un'altra discussione consigliava come temp aria-acqua tra i 21 ei 23-24.

Sconsigliava temp troppo elevate(30 gradi) perchè con una temp in appartamento di 21 avrebbe portato a problemi l'elavata differenza di temp soprattutto di notte quando si spegne tutto.

Link to comment
Share on other sites

Per quanto riguarda la temperatura sono d'accordo maggiormente con pminotti che in un'altra discussione consigliava come temp aria-acqua tra i 21 ei 23-24.

Sconsigliava temp troppo elevate(30 gradi) perchè con una temp in appartamento di 21 avrebbe portato a problemi l'elavata differenza di temp soprattutto di notte quando si spegne tutto.

 

scusa ma mi sembra strano che ti abbia consigliato una cosa del genere...la temperatura dell'acqua ok...23-24 gradi...ma sulla zona emersa ci devono essere 30-31 gradi...

altrimenti la tarta non uscirà mica dall'acqua...

le tarta escono dall'acqua e vanno sulla zona emersa a fare basking perchè la temperatura della zona emersa appunto è più elevata rispetto a quella dell'acqua...

poi un'escursione termica tra giorno e notte non fa di certo male, anzi...simula molto meglio le condizioni che si trovano in natura...

Link to comment
Share on other sites

no no nn consigliava a me leggevo girando nel forum e mi sono imbattuto in una disc e molti parlavano e c'era anche pminotti che diceva questa cosa.....ora nn so dire se abbia ragione pminotti ma il discorso mi ha convinto.......poi nn so
Link to comment
Share on other sites

erano i primi giorni che ero nel forum dopo l'iscrizione, avevo messo in cerca argomenti che mi interessavano e ho aperto più e più discussioni per farmi un'idea più chiara dei vari argomenti.......poi un po di tempo dopo mi sono imbattuto nella stessa disc credendo che fosse una che ancora nn avessi letto e mi sono accorto di averlo fatto perchè ho riletto quel comm di pminotti........cmq prima o poi gli lo chiediamo anche perchè anche io ho interesse a capire quale è la strada migliore da seguire........

ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.