Jump to content

Tanti dubbi su Sticks , Fegato e Pollo


SOULCALIBUR

Recommended Posts

Ciao, ragazzi vorrei migliorare l'alimentazione alla mia tarta, dato che do da mangiare senza orari regolari, nè niente.

 

Volevo comprare i pellets, ma quelli che ho visto non contenevano vitamine specifiche e ho optato per quest'altro (sono sticks non sono pellets che ho comprato da 150 ml):

 

TROPICAL TROPICAL TURTLE BIOREPT W STICKS 300ML Vendita

 

vanno bene per darle un po' di vitamine? (oltre le varie verdure?) Non ho idea se siano la stessa cosa dei pellets o meno non so la differenza; ad ogni modo ho notato che da quando do questi sticks, la mia tarta li espelle molto presto (se li mangia la mattina) gia' la sera li ritrovo gia' espulsi sul fondo dell'acquario...

 

E' normale oppure non riesce a digerirli? Quante volte conviene darglieli?

 

 

Altro alimento che ho dei dubbi: ho letto che il fegato di pollo o di coniglio fa bene alle tarte, penso perche' gli dia un po' di sostanza, ferro etc...? Ma il dubbio è quante volte si deve dare e dove conviene comprarlo per averlo veramente fresco? Al supermercato si trovano facilmente, oppure devo prenderli in macelleria per averli freschi? E soprattutto, dato che mi fa un po' impressione tagliare il fegato, me lo danno intero o tagliato a fettine? Sara' comunque piccolo quello di pollo o coniglio, come devo darglielo? Cotto o crudo? Come va pulito? Non gliel'ho mai dato, non ho idea...

 

Come altri alimenti, tipo il pollo, va bene quello che mangiamo anche noi? Naturalmente un pezzetto cotto appositamente per lei senza condimento? Va bene una volta al mese o due volte al mese per una tarta di 10 anni (sicuramente non è scresciuta tanto, perchè ha visto sempre poco sole) quindi non è proprio grande come taglia la mia tarta.

 

 

Grazie a tutti per le info....

Edited by SOULCALIBUR
Link to comment
Share on other sites


come pellets di solito uso questi:

 

 

http://www.aqualandia.com.br/loja/userfiles/produtos/81/TETRA%20REPTOMIN%20%20%2010G%20SACHET.jpg

 

 

O questi

 

321.jpg

 

 

In linea di massima vanno bene tutti.

 

Usali una o due volte la settimana.

 

Conviene prendere i barattolini piccoli per evitare che si ossidino.

 

(Se hai poche tartarughe, io faccio fuori un barattolone al mese :pout: )

 

Il fegato di pollo va dato crudo.

 

E' importante perchè la vitamina d3 si accumula nel fegato e nella pelle.

 

Va bene anche quello di coniglio, ma personalmente non l'ho mai trovato in giro.

 

Il pollo va bene crudo.

 

La cottura ha vantaggi e svantaggi.

 

ovviamente da scartare il fritto :lol:

 

Il problema principale è il decadimento delle vitamine termolabili, come la C e la B e la dispersione delle altre causa la perdita di acqua e grassi.

 

Vitamine - Wikipedia

 

In compenso però si evitano infezioni batteriche.

 

Non esagerare con pollo e fegato.

 

L'alimento base deve essere il pesce intero, lische, interiora, pelle ecc ecc.

 

Tra l'altro i latterini o gli sperlani surgelati costano veramente poco, tra 3 e 5€ al Kg.

 

Ti ricordo, e ricordo a tutti, che le nostre bestiacce sono quasi tutte detritivore e quindi hanno una resistenza particolare agli alimenti andati a male.

 

Sono la "squadra pulizie" subacquee. La squadra di superficie comprende Iene e Avvoltoi.

Edited by pminotti
Link to comment
Share on other sites

Grazie per le info! Allora anche i pellets si chiamano sticks... quindi i miei dovrebbero essere pellets pure? Nelle foto dei barattoli che hai postato c'è scritto Sticks.

 

Per quanto riguarda il pollo o il fegato da dare crudo... sono d'accordo che si perdono tante sostanze... e che le tarte hanno una resistenza a mangiare in natura alimenti andati a male, ma forse la mia non essendo abituata a mangiare mai nulla di non cotto, non vorrei potesse far male.... se uno da una leggera cottura non è meglio? Sempre parlando delle mie tarte, quando gli davo i gamberi crudi, gli veniva sempre un intossicazione... l'ho fatto sempre con diversi gamberetti comprati anche da posti diversi... facevano sempre quest'effetto... si intossicavano... emanavano una puzza incredibile e l'acqua puzzava perchè rimettevano i gamberetti crudi. Da allora non gliene ho piu' dati di gamberetti. Non li digerivano proprio ed entrambe le tarte non solo una O.o

 

Per questo pensavo che forse dovrei leggermente cuocerli, pollo e fegato... oppure solo il fegato crudo e il pollo leggermente cotto?

 

I latterini... dovro' dare un occhiata quando mi capitera' di andare in qualche grande catena di supermercati... fin ora non ne ho mai visti.. ma nelle buste li chiamano proprio latterini o hanno qualche altro nome?

 

 

Grazie ancora per i preziosi consigli! :)

Link to comment
Share on other sites

Sorry se mi infiltro nella discussione, ma volevo chiedere una cosa, i sera reptil erbivor vanno bene per le acquatiche :question:..............

 

Be dipende; i Sera repitl herbivor contengono sostanze più che altro adatte a rettili erbivori (come dice il nome stesso), quindi per farti un esempio io non le darei ad esemplari tipo T. scripta (che rimane comunque onnivora). Contengono anche: prezzemolo, ortica, cicoria, finochio, anice e genziana.

 

In conclusione credo che siano nutrizionalmente squilibrati per alcune specie, ma più adatti per altre. Ovviamente se non dovesse risultare come l'alimentazione base male non può fare, al massimo vai ad aggiungere all'organismo sostanze che normalmente eviterebbero ed altre che (grazie a vitamine, sali, buon rapporto Ca/P) andrebbero a rafforzare le difese immunitarie, favorendo una sana crescita.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.