Jump to content

Nuovo Terrario..consigli


Sebs

Recommended Posts

salve a tutti, mi sono appena iscritto su questo fantastico sito..davvero complimenti! dunque ho 1 testudo hermanni di circa 20-25 giorni! ho allestito 1piccola vasca 40x30 in attesa d creare un nuovo terrario! ho intenzione di iniziare i lavori e quindi volevo avere alcuni consigli. Innanzitutto volevo chiedere se va bene creare 1terrario con pareti in compensato quindi "chiuso" oppure in vetro. per quanto riguarda quello in compensato avevo intenzione di utilizzare il vetro solo per la parte anteriore. va bene? datemi qualche consiglio anke per quanto riguarta il substrato. la tarta è piccola quindi volevo utilizzare sassolini di mais. grazie!
Link to comment
Share on other sites


Benvenuto !:cooll:

 

Se dai una occhiata ai post precedenti (e anche recenti) riguardo i terrari sicuramente troverai tutte le indcazioni che ti servono...:wink0st:

 

Per quanto ne so io il terrario è meglio chiuso perchè permette alle tarte di avere + "intimità" e toglie loro lo stress di vedere fuori dal vetro (sono molto curiose e se vedono spazi nuovi cercano di raggiungerli andando a sbattere continuamente contro il vetro) Quindi ti consiglierei il compensato...con un lato in vetro per poter vedere le tarte! (io ho fatto il coperchio in plexiglass e il resto è compensato).

Per il substarto ti consiglio terra, oppure della torba,basta che sia priva di concime. Non so cosa siano i sassolini di mais ma l'importante è che siano DIGERIBILI (è esplicitamente scritto sulla confezione se lo sono) e DIFFICILMENTE INGERIBILI (per dimensioni) .

I + esperti ti daranno qualche consiglio in +...ma ti consiglio di leggerti i post precedenti ,sono molto esaurienti. E se hai altre domande non farti problemi! :yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

Ciao e benvenuto!

Premesso che ho solo tartarughe acquatiche, ti dico che leggendo i post di altri utenti in merito mi è sembrato di capire che le terrestri sono infastidite dalle pareti in vetro perchè tentano continuamente di uscire e quindi vi sbattono contro.....mi sembra strano ma comunque te lo dico per sentito dire, non per esperienza personale.

In più ricordati che il legno a contatto con terra umida, residui di cibo, umidità continua del terrario ecc. ecc. marcisce, quindi ti consiglio di fare le 3 pareti di legno rivestite con un foglio in plexiglass (ricordo di averlo comprato di 30 x 40 spessore 3 mm circa, e di averlo pagato non più di 4 €....quindi una spesa più che accettabile che salva il legno), oppure qualcuno usa un prodotto, Flatting se non ricordo male, però non ti so dire niente in merito!

Non ti resta che aspettare che qualche ''terrestre'' ti aiuti!

Ciao e buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

allora m consigliate la ghiaietta ke si utilizza x l'acquario? ho sentito ke è facile da lavare e quella grande nn è ingeribile! grazie
Link to comment
Share on other sites

Naa..ti consiglio quelle lettiere per rettili che non sono altro che scaglie di corteccia che messe sulla terra aiutano ad assorbire urina e feci;

La ghiaia grossa non assorbe niente e non è secondo me inidcata per le tartarughe ....molto meglio la terra. (più morbida e permette loro di scavicchiare senza farsi male alle zampe !):wink0st:

Link to comment
Share on other sites

ok ragazzi...vado dal falegname a progettare il terrario...cercherò di renderlo il +naturale possibile! vi terrò informati! ciao
Link to comment
Share on other sites

Per nulla.

Non è igienica, fa polveri che inalano e irritano le vie respiratorie, trattiene troppo le urine.

Si usa in allestimenti temporanei, a lungo andare va male.

terra o torba, o entrambe mischiate, è il substrato migliore.

Link to comment
Share on other sites

salve a tutti..ho finalmente terminato il mio terrario e la tarta sembra "contenta". dato ke ho montato sia la lampada spot ke il neon per gli uvb, volevo sapere quanto tempo devo tenerli accesi..considerando ke il terrario è lungo 75 cm, largo 40 e alto 40. inoltre la potenza della lampada è di 60w e quella del neon 15w! vi ringrazio per le risposte...

 

ps: il terrario è esposto solo 2 ore al giorno al sole!

Link to comment
Share on other sites

ok..seguirò il tuo consiglio! volevo inoltre chiedervi quale substrato è ideale per una baby. io ho messo del sughero per rettili...molto grosso in modo ke la tarta nn possa ingerirlo, ma vedo ke spesso ha delle difficoltà motorie..dovute proprio alla grandezza dei pezzi! non so se va bene o meno..ho letto da qualche parte che i pezzi grandi aiutano a rinforzare i muscoli delle zampe! aspetto consigli!

buona domenica!

Link to comment
Share on other sites

ok..seguirò il tuo consiglio! volevo inoltre chiedervi quale substrato è ideale per una baby. io ho messo del sughero per rettili...molto grosso in modo ke la tarta nn possa ingerirlo, ma vedo ke spesso ha delle difficoltà motorie..dovute proprio alla grandezza dei pezzi! non so se va bene o meno..ho letto da qualche parte che i pezzi grandi aiutano a rinforzare i muscoli delle zampe! aspetto consigli!

buona domenica!

 

Che fatica, poveretta!!!!!

Metti della normale terra presa in un terreno non trattato. Aggiungi qualche pezzotto di legno, qualche sasso piatto, un termometro sottospot e ha gia' di che divertirsi :yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

No,

niente è migliore della torba o della terra da giardino non concimata.

La torba poi è calda e soffice, e si interrano volentieri e senza pericoli, e io l'ho preferita per ora nel terrario per le neonate.

tanto in estate stanno in giardino.

 

Tra l'altro, far fare troppa fatica ora, nel camminare alle piccole che devono andare in letargo, è controproducente, devono avere riserve per il letargo, che comporta una certa quantità di perdita di peso.

 

ps. nebulizzate leggermente ogni giorno la superficie del substrato.

Link to comment
Share on other sites

salve a tutti..ho finalmente terminato il mio terrario e la tarta sembra "contenta". dato ke ho montato sia la lampada spot ke il neon per gli uvb, volevo sapere quanto tempo devo tenerli accesi..considerando ke il terrario è lungo 75 cm, largo 40 e alto 40. inoltre la potenza della lampada è di 60w e quella del neon 15w! vi ringrazio per le risposte...

 

ps: il terrario è esposto solo 2 ore al giorno al sole!

 

L'accensione dei dispositivi per riscaldare e illuminare va dalle 10 alle 12 ore.

Però non capisco perchè ti preoccupi.:eek4wd:

L'inverno avanza ed è ora che facciano tutte la nanna.

Le temperature tra poco precipitano e dormono per un pò,

quindi lasciale fuori, nel loro terrario, ad acclimatarsi gradualmente alle temperature che scendono.

Link to comment
Share on other sites

sinceramente non ho intenzione di farle fare letargo..perchè è piccola (1mesetto circa). per quanto riguarda il substrato..ho quasi risolto il problema,infatti ho smiunuzzato i pezzi di corteccia..rendendo così il substato più soffice! cmq sto c sto lavorando ancora! grazie!
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.