Jump to content

Lampade per tartarughe d'acqua & filtro specifico per loro!


SOULCALIBUR

Recommended Posts

1) Ho visto in questo sito che vendono queste lampade UVB - UVA da 100W...

 

come faccio a sapere se vanno bene da 100W? Ho un acquario da 56 cm...

 

E quanti minuti devo tenere le mie tartine alla luce di esse e quale distanza devo mantenere?

 

2) Per quanto riguarda il filtro nuovo che vorrei comprare, in italia esiste un sito che vende un filtro creato appositamente per le tartarughe d'acqua come questo che vendono all'estero?:

 

http://www.zoomed.com/html/filters.php

 

 

ciao e grazie

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 25
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

non me ne intendo di neon.. potete aiutarmi?

Devo comprare on line da quel sito.. vorrei prendere tutto da un unico negozio.. che neon mi consigliate sempre da quell'indirizzo?

Per la descrizione di un prodotto se si clicca sopra la foto specifica il prezzo e tutto... non lo dicono la percentuale?

(io in pratica vorrei acquistare una di quelle lampade che si tengono puntate sulle tarte solo al massimo 5 minuti... e poi la tolgo) perchè poi richiudo l'acquario con un neon normale e con il suo coperchio.. io vorrei 'scoperchiare' ogni giorno l'acquario , farle prendere un po' di raggi UVB....e risistemare il tutto....

mi potete dare un consiglio? Non ci capisco nulla!!

Link to comment
Share on other sites

soulcalibur,ti ho spostato la discussione nella sezione "incubatrici ed accessori"...

 

 

 

raga...lo potete aiutare?

 

ditegli esattamente che deve comprare.

 

per il fatto dei solo 5 minuti...non credo basti...vediamo che ne pensano gli altri

Link to comment
Share on other sites

questa che ve ne pare?

 

http://www.rettilimania.it/product_info.php?products_id=89&osCsid=163c23c9cf414a2361fd65b36857ee75

 

 

Ma quanto tempo bisogna tenerla puntata sulle tartarughe trachemis scripta?

 

Ma come mai tutta quella differenza di costo? Questa costa 55 euro mentre la prima che ho postato sopra all'inizio del topic costa 8 euro.. (mi sembra buona anche questa

http://www.rettilimania.it/product_info.php?products_id=191&osCsid=163c23c9cf414a2361fd65b36857ee75

Link to comment
Share on other sites

Intanto l'emissione è il 5% dei Watt, quindi una 100W da 5W di UVB.

 

I neon non scaldano. Gli spot si.

 

Le compatte fanno tutto.

 

Conviene tenerle accese 12 ore per simulare il ciclo del giorno.

Link to comment
Share on other sites

Non ci capisco nulla :(

non mi rendo conto quanto sono 5 W di UVB (se sono sufficienti o no)

Comunque io cercavo una di quelle lampade che bastano pochi minuti al giorno di esposizione e poi va tolta.. non voglio tenere la lampada sopra il mio acquario tutto il giorno. Preferisco il coperchio chiuso.

Ho letto da qualche parte di queste lampade... non so come spiegarmi...

 

che significa le 'compatte fanno tutto'? in che senso?

Scusa, ma non me ne intendo di queste cose nemmeno un pò...

^__^'

Link to comment
Share on other sites

Forse la lampada che intendo io è questa:

 

In pratica avevo letto delle lampade a raggi ultravioletti da esporre solo 2 volte a settimana) a 60 cm di distanza dai 2 ai 5 minuti al massimo!

Io mi sto confondendo con tutte ste lampade...

 

i raggi ultravioletti, raggi UVB etc.. etc.. comunque questa lampada ultravioletti l'ho letto su una guida per tartarughe... (citavano una lampada 'reptisun 5.0 o vitalights) ma non ci capisco un tubo! >

 

Questa lampada va bene?

 

http://www.rettilimania.it/product_info.php?products_id=190{4}20

 

(scusate tutte queste domande) ma devo sistemare le mie tarte una volta per tutte. .le ho troppo trascurate.... :°(

(alcuni citavano a

Link to comment
Share on other sites

Poi ci sono anche queste:

 

Qual è quella più indicata a ciò che devo fare io?

 

http://www.acquaingros.it/attrezzatureelettrichealtrelampade-c-206_211_214.html?osCsid=4ada447a8052e5ac3fb3437f69a12ec2

 

 

 

--------------------------------------------------------------

Non ci capisco nulla... questa lampada non è a raggi ultravioletti (quella che cerco io per esporre la luce solare per soli 5 minuti al di):

Mamma mia... sono confusissima.. non so se si nota....

 

http://www.acquaingros.it/zoomedlampadadiurnareptibaskingspotlamp100w-p-15639.html?osCsid=4ada447a8052e5ac3fb3437f69a12ec2

Link to comment
Share on other sites

Allora, stai facendo un bel po' di confusione :D Ripartiamo dall'inizio. Ci sono due tipi di Lampade: una SPOT (che serve a riscaldare la zona emersa) e una UVB (che può essere sia NEON che lampada COMPATTA, quelle che puoi montare su un porta lampada).

 

Per le tartarughe d'acqua per gli UVB è meglio se metti il NEON, perchè copre tutta la superficie dell'acquario (io metterei due NEON Reptistar della Sylavania 5% UVB, messi parallelamente). Questo Neon va posizionato a massimo 20 cm dalla superficie della zona emersa, meglio (nello specifico per il Reptistar) a 15cm, più li metti vicini meglio è, ma considera che la tarta non deve poterci arrivare. Non puoi tenerli accesi solo 5minuti, ma gli serve che li accendi almeno 8-10 ore, a meno che non le tieni alla luce solare diretta (cioè NON filtrata da vetri o altro).

 

La lampada SPOT serve in accoppiata col NEON perchè serve a riscaldare la zona emersa (considera che se la temperatura dell'acqua è di 23° la zona emersa dovrebbe essere più calda perchè escano dall'acqua a fare basking. considera che per non farle ammalare con sbalzi di temperatura dovrebbe esser più calda al massimo di 4°)

 

Le lampade compatte UVB hanno la doppia funzione di emettere i raggi UVB e di scaldare la zona emersa. comunque per le tarte d'acqua è migliore il neon.

 

Ti consiglio due neon UVB della Sylavania perchè costano meno delle altre marche e consumanio mi sembra 18W e sono emissione UVB 5%.

 

L'UVB sono importanti perchè servono alle tartarughe per sintetizzare la vitamna D3 e fissare cosi il calcio che serve per lo sviluppo osseo e del carapace. (le varie deformazioni, piramidizzazione, del carapace sono dovute oltre che da una cattiva alimentazione, anche da una carente esposizione ai raggi UVB; d'estate è bona norma mettere le tartarughe per un'oretta alla luce diretta del sole.

 

Ulòtima cosa le varie lampade a infrarossi (quelle a luce rossa servono solo per rettili con abitudini notturne, quindi non vanno bene per le tartarughe, che la notte devono dormire con la luce spenta e sott'acqua). Quelle in ceramica potrebbero sostituire lo spot per riscaldare la zona emersa, però non illumina, e se la tarta la tieni in casa, sarebbe meglio tenere una Luce SPOPT per riscaldare e illuminare, credo.

 

spero di essere stato chiaro.

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Le tartarughe acquatiche hanno meno necessita dei UVB e UVA delle terrestri mangiando pesce...

 

Due neon, a meno che non servano per illumina e il terrario, sono un pò eccessivi.

 

Quesa lampada

 

http://www.rettilimania.it/product_info.php?products_id=89

 

va più che bene.

 

Va messa ad una distanza non superiore ai 20-25 cm, occupa poco e non necessita di starter e reattori.

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Se potessi risparmiare con il neon Reptistar della Sylavania 5% UVB sarenne meglio--- però anche quella consigliata da Riccardo è perfetta...

Solo una cosa: quella della sylavania, dove la trovo? E quanto costa? Dal nome "Reptistar" sembra specifica per i rettili.. quindi non si trova nei ferramenta?

Di solito i neon che uso io (normali) comprati dai ferramenta mi durano anni ed anni... mentre quelli della SunGlo costavano il quadruplo e duravano appena un annetto.. e nemmeno.... :(

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

I neon per rettili vanno cambiati al max ogni anno... non perchè si rompono ma perchè dopo 1 anno i raggi che emettono non sono più sufficenti.

 

Il neon è più economico ma necessita di trasfromatore, starte e vari fili...

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

quoto:

Il neon è più economico ma necessita di trasfromatore, starte e vari fili...

 

Ma in che senso? Io ho il coperchio di un acquario.. non è aperto... penso intendevi questo.. in questo caso non è un problema.... questi neon hanno lo stesso attacco degli acquari, no?

Link to comment
Share on other sites

Solcalibur, caspita.., si presume non abbia letto nulla di tutti i post sulle lampade..:rolleyes5cz:

 

per prima cosa se leggi qua ti chiarisci parecchio le idee sulle giuste illuminazioni e sui suoi benefici :

 

http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=3998

 

secondo,

per le acquatiche bastano 5% di uvb, come dice ric,

 

ma io ti consiglio il neon, molto meglio delle compatte anche per il discorso delle alte frequenze, (anche il Sylvania Reptistar 5.00 da 25 w, da cambiare ogni 9 mesi, consigliato da Balarama) e anche per illuminare adeguatamente il terracquario,

cosa che le lampade compatte non hanno (viaggiano sui 50-60 hz)

comprati una centralina elettronica per neon, 30 euro circa, e quella non la cambi più per anni e anni.

 

questa è una centralina elettronica per neon :

 

www.tartaportal.it

 

comprala del wattaggio che ti serve, se metti il neon da 25w devi prenderla per 25watt.

 

Poi comprati un faro spot diurno bianco.

 

Se fosse possibile, visto che l'illuminazione è data dal neon, e spero, anche dalla luce naturale del giorno (se metti la vasca in una posizione molto luminosa, al contrario dell'acquario per pesci e piante che va messo lontano dalle finestre)

io consiglio la lampada in ceramica bianca, che non illumina, quindi non emette luci fastidiose per le tarte e volendo potrebbe restare accesa anche la notte se necessario(se casa tua è fredda in inverno come casa mia che ha 14° la notte, con riscaldamento spento), e riscalda meglio.

Costa di più dello spot normale (25-28 euro), ma dura una vita.

Link to comment
Share on other sites

Grazie ora è più chiaro.. si ho provato a leggere...ma non ho molto tempo per leggere tutte le discussioni.. ho letto alcuni topic, ma mentre leggevo avevo altre diverse domande da fare, quindi alla fine dovevo per forza chiedere altri chiarimenti...

Quando leggevo i topic, non avevo ancora chiaro nemmeno cosa fossero i raggi UVA e UVB, poi cercando su internet ho trovato un sito dove spiegava fin da principio tutto sui raggi Ultravioletti... ed ora ho capito tutto....! Grazie!

Link to comment
Share on other sites

PS: Comunque io ho già il coperchio sopra l'acquario con l'apposito attacco per il neon! Per questo non capisco che serva la centralina...forse intendi che devo mettere la centralina perchè l'attacco del mio acquario per i neon è diverso da questi neon speciali per raggi UVA e UVB, o forse intendi che oltre ad un neon devo aggiungerne un altro... (ps nel mio acquario posso mettere fino a 2 neon, comunque) :)
Link to comment
Share on other sites

Solcalibur, caspita.., si presume non abbia letto nulla di tutti i post sulle lampade..:rolleyes5cz:

 

per prima cosa se leggi qua ti chiarisci parecchio le idee sulle giuste illuminazioni e sui suoi benefici :

 

http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=3998

 

secondo,

per le acquatiche bastano 5% di uvb, come dice ric,

 

ma io ti consiglio il neon, molto meglio delle compatte anche per il discorso delle alte frequenze, (anche il Sylvania Reptistar 5.00 da 25 w, da cambiare ogni 9 mesi, consigliato da Balarama) e anche per illuminare adeguatamente il terracquario,

cosa che le lampade compatte non hanno (viaggiano sui 50-60 hz)

comprati una centralina elettronica per neon, 30 euro circa, e quella non la cambi più per anni e anni.

 

questa è una centralina elettronica per neon :

 

www.tartaportal.it

 

comprala del wattaggio che ti serve, se metti il neon da 25w devi prenderla per 25watt.

 

Poi comprati un faro spot diurno bianco.

 

Se fosse possibile, visto che l'illuminazione è data dal neon, e spero, anche dalla luce naturale del giorno (se metti la vasca in una posizione molto luminosa, al contrario dell'acquario per pesci e piante che va messo lontano dalle finestre)

io consiglio la lampada in ceramica bianca, che non illumina, quindi non emette luci fastidiose per le tarte e volendo potrebbe restare accesa anche la notte se necessario(se casa tua è fredda in inverno come casa mia che ha 14° la notte, con riscaldamento spento), e riscalda meglio.

Costa di più dello spot normale (25-28 euro), ma dura una vita.

 

 

Hem...non mi piace contraddire le persone...ma la foto che hai messo non sembra proprio elettronica....quello bianco dovrebbe essere lo starter, sbaglio??

Link to comment
Share on other sites

Il reptistar della sylavania lo trovi nei centri bricolage... alme no in alcuni. minotti mi aveva consigliato di cercarli al bricocenter, io li ho trovati al merlino e non so che coavo di nome aveva, comunque un altro negozio di bricolage.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.