Jump to content

Domandine importanti..


-SLYTHERIN-

Recommended Posts

Ragazzi buongiorno.. volevo sottoporvi dei piccoli quesiti..

 

stanotte verso le 3 una delle mie tarta ha starnutito.. io ero sveglio e stavo quasi vicino a loro... ha ftt una specie di starnuto...io mi sn preouccupato e l'ho messa un po fuori dall'acqua nel lavandino..e facendo cosi e bagnandola cn un po di acqua tiepida ha cominciato ad aprire la bocca e a emettere suoni tipo come un soffio... ora mi kiedo.. questa cosa di aprire la bocca ecc.. vuol dire come aggressività oppure è una patologia??? mi dite se devo preouccuparmi?

 

2) io tengo le tartarughe in una vasca ikea.. ma è possibile mettere il riscaldatore li?? non ho nessun accessorio oltre la vasca... e x ora potrei comprare solo quello... mi dite se posso farlo o ce bisogno della vasca in vetro??

 

-SLYTHERIN-

Link to comment
Share on other sites


1) il fatto del soffio non ti preoccupare lo fanno per difendersi (credo) non è una patologia.....diversamente per lo starnuto..... se vedi che ne fa tanti duante una giornata può essere che si stia prendendo un raffreddore che va curato altrimenti potrebbe pegiorare........... hai notato se nuota storta o ha difficoltà a respirare ecc??

 

2) per la vasca ikea non ci sono problemi , ma solo la vasca non basta per allevare le tarta in casa.

hai bisogno di:

- termoregolatore x l'acqua da impostare a 23° (poi si spegne e si accende da solo a seconda se la temp. dell'acqua scende troppo o no)

- una lampada UVB al 5% che sostituisce i raggi del sole importante per il loro carapace

- una semplicissima lampada spot che puoi trovare nei supermercati o in negozi di elettricità (2€)

www.tartaportal.it

- un termometro di quelli che si attaccano alla vasca che ti permette di osservare la temp. dell'acqua e di regolarti di conseguenza. (5€)

- una zona emersa dove la tarta può salire e prendere il calore della spot ed i raggi dell UVB. Entrambe le lampade le devi posizionare a 20 cm dalla zona emersa.

 

ti metto una foto del mio acquario così giusto per regolarti :)

picture.php?albumid=1043&pictureid=5938

 

2 domande:

1) ma quanto è grande la vasca?

2) Hai un filtro ?

Edited by Andromeda
Link to comment
Share on other sites

andromeda!!! così le bruci.... innanzi tutto metti una rete danti la plafoniera dello spot e allontanalo di 20-25 cm dalla zona emersa ;)

il soffio potrebbe essere la difficoltà a respirare....portala da un vet

ah andromeda le ventose della urtle dock abbassale che senno si arrampicano oppure è a muro?

Edited by febo05
Link to comment
Share on other sites

la vasca sarà un 50 litri.. e quella 60x40 se nn sbaglio... non ho nessun accessorio quale filtro ecc..ecc.. e x ora mi sa ke nn posso comprarli..visto ke con la "paghetta non ci arriverei" volevo prendere il termoriscaldatore... ma nn so quale sarebbe adatto e se puo andare bene in una vasca di plastica.. cmq gli starnuti non li fa piu... puo essere ke stanotte era solo un segno di rabbia visto ke le ho svegliate nel bel mezzo della notte.. pero mi sembra ke non abbia molto appetito.. ora provo un po a lasciargli qualke pezzo di alici nella vasca vediamo se va... voi cosa mi consigliate?
Link to comment
Share on other sites

:turtle:

andromeda!!! così le bruci.... innanzi tutto metti una rete danti la plafoniera dello spot e allontanalo di 20-25 cm dalla zona emersa ;)

il soffio potrebbe essere la difficoltà a respirare....portala da un vet

ah andromeda le ventose della urtle dock abbassale che senno si arrampicano oppure è a muro?

 

la spot sta già a 20-25cm dalla zona emersa (come già sugerito a -SLYTHERIN-) , mentre la UVB sta a più di 25cm....

cmq... no non si bruciano :) tranquillo e non si azzardano a toccare nessuna lampada :)

 

per il soffio a me lo fanno di continuo se è tipo un soffio "da gatto" non hanno nulla :)

diversamente come ho detto è se ha difficoltà di respiro o una specie di "fischio" o "rantolo" allora sarebbe meglio il veterinario in quei casi ....

 

per le ventose febo, non le toccano e non si arrampicano ... già sperimentato :) sono brave le mie cucciole .... ormai ce le ho da 2 anni :)

Link to comment
Share on other sites

la vasca sarà un 50 litri.. e quella 60x40 se nn sbaglio... non ho nessun accessorio quale filtro ecc..ecc.. e x ora mi sa ke nn posso comprarli..visto ke con la "paghetta non ci arriverei" volevo prendere il termoriscaldatore... ma nn so quale sarebbe adatto e se puo andare bene in una vasca di plastica.. cmq gli starnuti non li fa piu... puo essere ke stanotte era solo un segno di rabbia visto ke le ho svegliate nel bel mezzo della notte.. pero mi sembra ke non abbia molto appetito.. ora provo un po a lasciargli qualke pezzo di alici nella vasca vediamo se va... voi cosa mi consigliate?

 

allora non ha appetito ed è un pò apatica perchè non ha le lampade e perchè la temp. dell'acuqa probabilmente non è quella giusta.

 

calcola che se tu gli metti le lampade e le tieni accese per esempio dalle 9,00 alle 17.00 e ci metti anche la zona emersa tu non farai altro che ricreargli in un qualche modo una situazione che hanno "quasi" in natura.

con le lampade accese tu gli farai credere che è giorno , mentre la sera le spegni quindi per loro significa che sta per arrivare la notte e quindi si mettono a dormire o riposare....

 

se vuoi allevare tarta in casa devi prendere tutte queste cosine....

al limite visto la tua paghetta cerca di prendere la lampada spot (€) e fagli una zona emersa all'asciutto (un sasso grande o altro) dove si possa arrampicare bene ....

 

le alici non gliene darei molte ...troppo salate..

ti metto una lista di alimenti che devi dare e ci sono anche quelli da evitare :)

 

PESCE: (fresco o decongelato)

· SEMPRE: latterini (o acquadelle), alborelle, triotti, alici, sardine, cefaletti, pesce ghiaccio, gambusie, pesce vivo (come gambusie e guppy)

· A VOLTE: trota, salmone, naselli, pesce persico, merluzzo, platessa, e in generale tutto il pesce d’acqua dolce

 

Da evitare tutti i prodotti inscatolati, sia sott’ olio che al naturale.

[i pesci più facilmente reperibili sono i latterini che si trovano nel reparto surgelati dei supermercati!!]

 

CROSTACEI E MOLLUSCHI: gamberetti (possibilmente) d’acqua dolce (freschi o decongelati ma van bene anche quelli di mare), chiocciole e lumache

 

-----------------------------------------------------------------------

VEGETALI:

· SEMPRE: radicchio, indivia, tarassaco (dente di leone), trifoglio, cicorie, piante acquatiche (lemna minor, crescione, lattuga d’acqua, giacinto d’acqua)

· A VOLTE: lattuga romana, zucchine, carota, spinaci, rucola, sedano, finocchi, soia (o germogli di soia), cicoria, cicoria selvatica, erba medica, erbe di campo

-----------------------------------------------------------------------

INSETTI: camole della farina, grilli, larve di zanzara, lombrichi; è importante che questi animali se catturati provengano da zone controllate che non siano state trattate con

pesticidi e simili.

Da evitare: lucciole, cimici, api, mosche, formiche, bigattini (vermi per pescare).

----------------------------------------------------------------------

CARNE: Bianca (pollo, tacchino) o fegatini, con molta parsimonia (1-2 volte al mese)

Per evitare il rischio di salmonella si può optare in piccole quantità di cibo in scatola per cani a basso contenuto di grasso.

------------------------------------------------------------------

FRUTTA: meglio evitare

----------------------------------------------------------------------

PELLET: Di ottima marca (2-3 volte a settimana le baby, 1 volta le adulte)

 

----------------------------------------------------------------------

OSSO DI SEPPIA: da lasciare nella vasca sempre a disposizione (importante per l’apporto di calcio)

 

[tutto ovviamente va dato crudo…]

 

DA EVITARE: insaccati, farinacei e latticini

Edited by Andromeda
Link to comment
Share on other sites

La vasca ikea va benissimo, ma il riscaldatore è FONDAMENTALE.

Non ti preoccupare, la vasca non si scioglie :p

Regolalo tra 24 e 26 gradi. acceso 24 ore al giorno.

Considera 1w per litro di acqua, quindi se hai 50 litri di acqua prendi un 50 watt, o più grande, ma senza esagerare.

 

Se la vasca è grande, il filtro è indispensabile, perchè spostandola rischi di romperla (dato il peso dell'acqua) e se non depuri l'acqua puoi andare in contro ad infezioni per le tarte, oltre alla puzza.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.