Jump to content

Cambiamento improvviso tartaruga + occhi gonfi!!! Cosa può essere?


mariano1985

Recommended Posts

Salve ragazzi.

Credo che la mia tartaruga stia male.

 

La cosa strana è che è successo tutto in pochissime ore.

 

Riepilogo:

 

Ieri sera stava benissimo. Nuotava come un motoscafo ed era super vispa come sempre.

 

Stamattina l'ho trovata invece estremamente apatica, inoltre ha entrambi gli occhi gonfi!!! E' stata prima sotto lo spot, come fa sempre, ma con gli occhi gonfi chiusi. Apre gli occhi solo quando la muovo, poi richiude le palpebre trasparenti gonfie, che adesso sono leggermente biancastre. Ho deciso di metterla in una vasca da sola, e adesso se ne sta sul fondo della vaschetta, con gli occhi chiusi, immobile con le zampette anteriori dentro.

Non sale nella parte emersa, e quando la metto io, dopo poco si rituffa, cercando di strofinarsi gli occhietti con la zampa.

 

Le altre due tarte che erano con lei stanno benissimo.

 

Ieri sera, in mancanza di altro pesce fresco, le ho alimentate con un pò di seppia lessata.

 

Potrebbe dipendere da quello che ha mangiato ieri sera?

 

Stamattina quando già era apatica, le ho dato da mangiare dei gamberetti decongelati ai quali ho aggiunto delle gocce di vitamine Reptilin marca Sera. Ha mangiato come sempre, ma senza la solita foga che la contraddistingue!

 

Nella vasca dove stava ieri ho filtro esterno (ancora in fase di maturazione, ma l'acqua è inodore e abbastanza limpida) e riscaldatore impostato sempre a 25 gradi giorno e notte.

 

Le alimento seguendo sempre le schede di alimentazione prese qui dal forum, e mangiano volentieri anche le verdure, vanno ghiotte di radicchio!

Ammetto che la tarta che sta male è leggermente cicciona, colpa di troppi pasti extra...

 

Ho controllato e sembra che non possa aver mangiato nulla di occlusivo, visto che non ho decori e il resto è tutto ben ancorato e anti-strappo!!!

 

Cosa posso fare?? E' la mia tatra preferita, la adoro! lei e le altre due hanno resistito persino al terremoto dell'aquila, rimanendo 15 giorni al buio, praticamente senza acqua e senza cibo!!!

 

Aiuto...

Link to comment
Share on other sites


Salve ragazzi.

Credo che la mia tartaruga stia male.

 

La cosa strana è che è successo tutto in pochissime ore.

 

Riepilogo:

 

Ieri sera stava benissimo. Nuotava come un motoscafo ed era super vispa come sempre.

 

Stamattina l'ho trovata invece estremamente apatica, inoltre ha entrambi gli occhi gonfi!!! E' stata prima sotto lo spot, come fa sempre, ma con gli occhi gonfi chiusi. Apre gli occhi solo quando la muovo, poi richiude le palpebre trasparenti gonfie, che adesso sono leggermente biancastre. Ho deciso di metterla in una vasca da sola, e adesso se ne sta sul fondo della vaschetta, con gli occhi chiusi, immobile con le zampette anteriori dentro.

Non sale nella parte emersa, e quando la metto io, dopo poco si rituffa, cercando di strofinarsi gli occhietti con la zampa.

 

Le altre due tarte che erano con lei stanno benissimo.

 

Ieri sera, in mancanza di altro pesce fresco, le ho alimentate con un pò di seppia lessata.

 

Potrebbe dipendere da quello che ha mangiato ieri sera?

 

Stamattina quando già era apatica, le ho dato da mangiare dei gamberetti decongelati ai quali ho aggiunto delle gocce di vitamine Reptilin marca Sera. Ha mangiato come sempre, ma senza la solita foga che la contraddistingue!

 

Nella vasca dove stava ieri ho filtro esterno (ancora in fase di maturazione, ma l'acqua è inodore e abbastanza limpida) e riscaldatore impostato sempre a 25 gradi giorno e notte.

 

Le alimento seguendo sempre le schede di alimentazione prese qui dal forum, e mangiano volentieri anche le verdure, vanno ghiotte di radicchio!

Ammetto che la tarta che sta male è leggermente cicciona, colpa di troppi pasti extra...

 

Ho controllato e sembra che non possa aver mangiato nulla di occlusivo, visto che non ho decori e il resto è tutto ben ancorato e anti-strappo!!!

 

Cosa posso fare?? E' la mia tatra preferita, la adoro! lei e le altre due hanno resistito persino al terremoto dell'aquila, rimanendo 15 giorni al buio, praticamente senza acqua e senza cibo!!!

 

Aiuto...

 

mmmhh.........mentre aspettiamo interventi dai più esperti..............

 

l'acqua che usi nei cambi la fai declorare?

l'uvb è al 5%?......................a che distanza lo tieni dalla tarta?

Link to comment
Share on other sites

si, acqua declorata 24/48 ore, cambi giornalieri del 10% dell'acqua della vasca (sto facendo maturare il filtro)

 

Lampada uvb5% uva 30% (ma fino a poco fa le mettevo al sole diretto)

 

Ma potrebbe essere che sia costipata?

Perchè dopo poco che l'ho isolata, ho trovato tantissima "cacca" simile ad insalata, e l'ultima volta che gli ho dato radicchio risale a 3 giorni fa!

 

Adesso ho ricambiato l'acqua mettendo acqua più calda del solito, ho letto che potrebbe aiutare in caso di costipazione.

 

La tarta rimane sonnacchiosa, cosa che non è mai successo.

 

Resta poggiata sul fondo della vasca.

Link to comment
Share on other sites

non è una patina, è la palpebra dei rettili, non mi ricordo il nome. E' gonfia e quindi da trasparente è diventata di colore lattiginoso.

 

Chiudendo questa palpebra gli occhi sono liberi e brillanti come al solito, ma anche quando è all'asciutto chiude la palpebra... credo che gli pizzichi!

 

Ho messo il collirio per le tarte, sperando che intanto le porti un pò di sollievo...

Inoltre facendo il bagnetto nell'acqua ben calda ha fatto una mega caccona di dimensioni colossali. Adesso sembra leggermente più vispa. Per sicurezza l'ho lasciata a digiuno, ha solo mangiato un pò di gamberetto decongelato + vitamine questa mattina.

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, oggi la tarta è vispissima!!!

 

...a quanto pare, ho una tartaruga STITICA! :p

 

Scherzi a parte, sono quasi sicuro che il problema sono state le foglie di inslata:

Tartona ha fatto una mega cacca piena di foglie di insalata. Le aveva inghiottite intere intere e, a quanto pare, non le aveva digerite molto...

 

Adesso sta benissimo e gli occhi sono tornati quasi normali.

Continuo ancora a tenerla separata con riscaldatore a 27 gradi e applico il collirio 2 volte al giorno.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.