Jump to content

Nuova tarta- Pelomedusa Subrufa


DeViLHeaRt

Recommended Posts

La ho acquistata oggi! Ovviamente prima ho chiesto al veterinario se c'erano problemi a stare con le trachemys e mi ha dato il via libera!

Non ho saputo resistere alla faccina con rossiso stampato!! A breve vi posterò qualche sua foto originale! Per ora eccone una presa dal net!

 

16.jpg

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Per piacere, puoi dare un calcio in un stinco al veterinario!

 

A parte la temperatura più alta di circa 6 gradi e il fondo fangoso di cui necessitano è tutto uguale.

 

Basta che prendi una sciarpa alla Pelomedusa o un ventaglio alle Trachemys.

 

A parte che è molto meno aggressiva e c'è rischio che se la mangino.

 

In linea di massima con le Trachemys si possono tenere Pseudemys o Chrysemys.

 

E gli alligatori.:laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites

quoto pminotti

 

il tuo veterinario pur bravo che sia qui ha toppato di brutto

questa specie vive ai tropici e ha bisogno di condizioni di vita differenti alla pelomedusa

Link to comment
Share on other sites

quoto pminotti

 

il tuo veterinario pur bravo che sia qui ha toppato di brutto

questa specie vive ai tropici e ha bisogno di condizioni di vita differenti alla pelomedusa

 

mi sono sbagliato volevo dire che questa specie vive ai tropici e ha bisogno di condizioni di vita differenti alla trachemys

Link to comment
Share on other sites

devilheart!!ma tu non volevi una elegans fino alla settimana scorsa???:eek4wd: hai girato tutta verona per trovare quella simpaticissima faccina??:laugh8kb:

che buffa!!fa sorridere!!:laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites

Umh...sulla preparazione del veterinario non ho da discutere...siamo stati un ora e mezzo a parlare di tarte (gli avevo portato la trachemys) e mi ha dato l'impressione di essere davvero preparato! Evidentemente ha toppato su questo punto però!

In ogni caso non penso che il problema sia grave...per quanto riguarda la temperatura penso che con un 28° si può accontentare entrambe le specie e per quanto riguarda l'aggressività delle trachemys nei suoi riguardi al momento non è un pericolo visto che lei è circa il doppio di loro! Ovviamente nel giro di qualche anno le trachemys diventeranno ben più grandi di lei...ma spero che con qualche anno di convivenza imparino a conoscersi! Se così non fosse e vedessi che ci sono problemi le posso sempre preparare un spazio tutto suo.

 

Il fondo fangoso al momento è l'unica cosa che mi preoccupa realmente...è estremamente necessario o si può adattare ai sassi?

 

Io l'ho presa abbastanza spensierato visto l'OK del veterinario e osservato il fatto che, dove la ho acquistata, conviveva tranquillamente con delle scripta scripta e il fondo era inesistente! (il vetro dell'acquario).

 

PS. Sally....ti dirò che abbiamo girato tutta Verona proprio alla ricerca delle Elegans...ma in uno dei posti che ci avevi consigliato (il Flower) abbiamo trovato questa tarta e non abbiamo resistito. ;)

Link to comment
Share on other sites

PS. Sally....ti dirò che abbiamo girato tutta Verona proprio alla ricerca delle Elegans...ma in uno dei posti che ci avevi consigliato (il Flower) abbiamo trovato questa tarta e non abbiamo resistito. ;)

 

ma daiiiii davverooo???!!!allora l'avevo vista!!!:yes4lo: stava nell'acquarietto sotto ai serpenti se non sbaglio!!carinissima, mi piaceva tanto!!!complimenti per la scelta!!:yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

nono stava nel terracquario assieme alle altre specie di tarta! sotto i serpenti c'erano quelle di terra! ;D grazie dei complimenti...anche se aspettiamo che rispondano gli esperti..magari abbiamo fatto un malanno! :sorry8bj:
Link to comment
Share on other sites

ciao, bella la subrufa, la volevo prendere anche io perche mi ha sempre colpito il suo sorrisetto!!ma pur troppo con 1 scripta e due kohni è meglio evitare...
Link to comment
Share on other sites

anche se il negoziante la teneva assieme ad altre specie non significa che sia giusto

 

ho visto in un negozio anche delle tartarughe a guscio molle assieme alle scripta eppure è un errore madornale

 

le trachemys ricorda che da adulte hanno bisogno di fare letargo la subrufa da adulta ha bisogno di estivarsi

 

due caratteristiche completamente diverse

 

comuque ormai ci sei facci risapere

Link to comment
Share on other sites

Ormai il danno è fatto purtroppo...avete dei consigli per farle convivere momentaneamente al meglio?

 

eccola qui cmq...sempre con pessima qualità ma si riconosce! :laugh8kb:

 

http://img468.imageshack.us/img468/5746/venusak0.jpg

Link to comment
Share on other sites

Prova col fondo di sabbia.

 

Il fango è un pasticcio.

 

Però avrebbe bisogno di un'area emersa abbastanza grande.

 

Oddio, se è nata in allevamento è probabile che sia abituata a stare con le Trachemys.

 

Credo che Barcellonapoli ne abbia una che convive con le Trachemys.

 

Caso mai sentilo per MP

Link to comment
Share on other sites

Ma la Pelomedusa non è una tartaruga semiterrestre?Ha bisogno di un grosso spazio asciutto e di temperature dell'aria costanti!attorno ai 27 gradi se nn sbaglio!Non credo stia bene con le trachemys,no?
Link to comment
Share on other sites

ciao ragazzi siete troppo simpatici!mi ricordate me e il mio ragazzo all" inizio quando abbiamo allargato la nostra famiglia di tarta!procede bene la convivenza fra le vostre tarta?qua purtroppo non ci sono negozzi molto forniti.....se no l" avevo presa pure io troppo carina!
Link to comment
Share on other sites

ho una pelomedusa e sinceramente vero che piace stare sull'area emersa ma se ha a disposizione l'acqiua è più contenta sulla zona emersa ci và ogni tanto quando c'è tranquillità
Link to comment
Share on other sites

grazie ! :laugh8kb: Per ora la convivenza va bene...non ho mai visto segni di aggressività, anzi!

Il problema è che la pelomedusa deve ancora adattarsi ed è sempre alla ricerca di scappare e , ovviamente, non mangia ancora!

Link to comment
Share on other sites

Non va bene con le trachemys!:eek4wd:

 

Stili di vita diversi...chiamiamoli così..

 

Poi non è una brava nuotarice, :no6xn:

più che altro cammina sul fondo..

ha bisogno di un'ampia area emersa, con una sponda dolcissima e facilissima da risalire..

secondo me su quella tua tartarughiera con l'isola fissa di finta roccia ci sta proprio male..,

riesce a salire??

E' molto meno acquatica di tante altre, se non sale all'asciutto vuol dire che non riesce!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.