Jump to content

Illuminazione


Alex-under

Recommended Posts

ciao a tutti...

ho preso da poco una tartaruga (scripta scripta) e sto allestendo in questi giorni l'acquaterrario...

 

girando su internet ho cercato(e trovato) molte informazioni, ma per quanto riguarda le lampade non mi sono chiare alcune cose.

 

quante lampade sono necessarie? se non ho capito male sono 2..quella UVB/UVA e la lampada spot per il basking...

 

la lampada spot da quanti watt deve essere? e a quanta distanza dalla zona emersa devo metterla? è vero che è meglio la luce bianca rispetto a quella rossa? i raggi uvb/uva c'entrano qualcosa con la lampada spot?

 

per quanto riguarda l'altra lampada...a cosa serve di preciso? ed è giusto un rapporto sul 5%?

 

grazie per le eventuali risposte, ma sono un vero e proprio dilettante in questo campo e certe cose non mi entrano in testa..

 

ciao!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 29
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao e benvenuto! è semplice, ti servono solo:

 

-lampada spot, una normale lampadina ad incandescenza, per riscaldare la tarta. Deve essere sistemata sulla zona emersa. Bastano 40 Watt presumo, ma devi vedere tu. Regola la distanza in modo che la temperatura della zona emersa sia di 30 gradi o poco più.

-lampada UV per tartarughe: UVA 30% ed UVB 5%. Prendi un neon e lo posizioni sopra all'acquario.

 

Nulla di più :)

Link to comment
Share on other sites

...mi associo con Gianmarco...penso che una 40 W vada bene come spot...per la distanza la regoli in modo che sulla zona emersa ci siano 30 °....!!!

io dal mio negoziante mi ha detto che non ci sono i neon che fanno sia uva che uvb..ma solo uvb...è vero??

Link to comment
Share on other sites

io dal mio negoziante mi ha detto che non ci sono i neon che fanno sia uva che uvb..ma solo uvb...è vero??

 

falso, io ho un neon (silvanya reptistar)da 30w che emette 5% uvb e 30%uva,sta scritto sulla confezione.icon7.gif

Edited by vellut
Link to comment
Share on other sites

innanzitutto grazie per le risposte...

ho un dubbio però..oggi pomeriggio mi è venuto un flash di un articolo di giornale di questa estate in cui si diceva che le lampade "vecchio stile" (cioè quelle che riscaldano, come la spot) non sarebbero piu state in vendita, in quanto consumano troppo. a sostituirle, le care lampade (non riscaldanti) a risparmi energetico...vi risulta??

Link to comment
Share on other sites

innanzitutto grazie per le risposte...

ho un dubbio però..oggi pomeriggio mi è venuto un flash di un articolo di giornale di questa estate in cui si diceva che le lampade "vecchio stile" (cioè quelle che riscaldano, come la spot) non sarebbero piu state in vendita

 

in effetti credo sia vero,ho sentito la notizia al tg e l'altra sera un amico mio possessore di tarta,mi diceva di non riuscire a trovare più le spot.........mmah!

Link to comment
Share on other sites

...infatti mi sembrava strano che non ci fossero i neon...per adesso ho preso una compatta..il REPTI GLO 5% uvb....che lunghezza d'onda hanno gli uva che vedo sul grafico che percentuale hanno??
Link to comment
Share on other sites

ma siamo sicuri che servono anche le uva alle tarta?

cmq le spot le vendono ancora i negozi, (almeno da castorama :p ) dopodichè si troveranno solo nei negozi per rettili, vi conviene fare una scorta :p

Link to comment
Share on other sites

dopodichè si troveranno solo nei negozi per rettili, vi conviene fare una scorta :p

 

non mi ci fare pensare,l'altro giorno ho visto la spot in un negozio di animali,tutt'altro che a prezzi da realizzo..............11 eurini belli tondi.............................:vampirea:

Link to comment
Share on other sites

volevo approfittare della discussione, perchè mi è venuto un dubbio, le lampade uvb hanno un effetto che dura un anno.ma se è stata usata ad aprile e poi conservata fino ad ottobre? La devo gettare ad Aprile prox o posso usarla per 12 mesi? (cioè un anno di utilizzo o un anno dalla prima volta che si è utilizzata?? )
Link to comment
Share on other sites

volevo approfittare della discussione, perchè mi è venuto un dubbio, le lampade uvb hanno un effetto che dura un anno.ma se è stata usata ad aprile e poi conservata fino ad ottobre? La devo gettare ad Aprile prox o posso usarla per 12 mesi? (cioè un anno di utilizzo o un anno dalla prima volta che si è utilizzata?? )

se non erro si parla di 30000 h di consumo quindi dovrebbe essere buona

Link to comment
Share on other sites

aiuto!! sono riuscito a trovare la spot(wow) e l'ho già installata....

 

dopo di che mi sono recato da un negozio per rettili chiedendo la lampada uvb-uva per le tartarughe..e mi ha dato questa lampada:

 

REPTI GLO 5.0 UVB (lampada per terrari tropicali).

sinceramente ho dei dubbi, ma il tipo del negozio mi ha assicurato che andava bene...

 

questo è il link del prodotto.

 

LAMPADA REPTI GLO 5.0 RAGGI UV-B 5% 26W RETT. EXOTERRA su eBay.it Articoli per Rettili, Articoli per animali, Casa, Arredamento e Bricolage

 

e questo (il loro sito)

 

Exo Terra : Prodotti : Linear Fluorescent Bulbs

 

ripeto..ho dei dubbi, secondo me avrei dovuto prendere la 2.0 per terrari a spettro completo..ma mi sono fidato del negoziante:(...vi prego ditemi che non ho buttato via 30 euro!!

 

ps ho montato e acceso le lampade per prova (da domani vorrei farle funzionare col giusto ciclio) e ho notato che la tarta va "in fissa" sulla luce della lampada...non rischia di bruciarsi gli occhi?

Link to comment
Share on other sites

gli uva ci sono...o almeno credo, dal momento che sulla scatola parla di "lampada che stimola l'appetito, l'attività ed il comportamento riproduttivo grazie alla radiaizone UVA"..sperem:)

 

ma sei sicuro dei 30 cm? sempre sulla scatola dice che proprio dai 30cm in su di distanza perde l'efficacia...

Link to comment
Share on other sites

io in ogni post ho letto questo ed ho personalmente seguito questa regola e mi trovo bene..cmq devi misurare la temperatura che di crea sulla zona emersa deve aggirarsi sui trenta gradi fai le varie prove ed in base alle temperature ti regoli.cmq sono sicuro dei 30 cm rischi di arrostire le tarte
Link to comment
Share on other sites

il neon o la lampada compatta uvb/uva non producono calore... devi metterle ad una 15ina di cm dalla zona emersa.

La lampada spot invece che produce calore la devi mettere ad una distanza tale che sulla zona emersa ci siano 30°/32° non di più.

 

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

il neon o la lampada compatta uvb/uva non producono calore... devi metterle ad una 15ina di cm dalla zona emersa.

La lampada spot invece che produce calore la devi mettere ad una distanza tale che sulla zona emersa ci siano 30°/32° non di più.

 

Ciao.

 

si si hai ragione scusami non so come ma avevo confuso tutto con la spot...pardon:beat-up:

Link to comment
Share on other sites

un'altra cosa ochio alla distanza della lampada dalla zona emersa..deve essere minimo 30 cm

 

semmai al massimo 30cm...oltre i 30 cm incomincia a perdere efficacia perchè i raggi si disperdono...

 

EDIT: scusate ma non ho visto che avevano già risposto...:D

Edited by =Bamboocha=
Link to comment
Share on other sites

in effetti credo sia vero,ho sentito la notizia al tg e l'altra sera un amico mio possessore di tarta,mi diceva di non riuscire a trovare più le spot.........mmah!

 

non disperate, esistono già le stesse identiche lampade, solo che invece di avere dentro un filamento hanno un'altra lampadina alogena che a loro dire ha un risparmio del 30%, in poche parole il risparmio è solo il fatto che per esempio per ottenere la luce di una da 100w ne è sufficiente una da 75W fanno ugualmente calore e esistono anche gli spot, se vi interessa posso dirvi marche a cui fare riferimento per maggiore conoscenza

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.