Jump to content

Un giorno di digiuno va bene?


Leroy

Recommended Posts

Ciao a tutti,

io possiedo due tartarughe TSS di 2 anni e volevo sapere se occorre un giorno di digiuno a settimana. Attendo risposte, grazie.

Link to comment
Share on other sites


ehm, so che non c'entra niente, ma vorrei sapere una cosa sull' alimentazione, in particolare sui pesci:

vanno tenuti in frigo, ok, ma quando glieli devo dare:

-li devo mettere in acqua calda o scaldare, o gli do il pesciolino ghiaccato che galleggia in acqua? (domanda molto stupida, lo so...)

-se la tartaruga è ancora piccola, lo devo tagliare a pezzettini? se sì, devo togliere parti in particolare? e quali dare alla piccolina/o?

 

grazie delle risposte e della pazienza...

Link to comment
Share on other sites

Il pesce va dato crudo, toglilo prima dal frigo per non darlo troppo freddo, se è una baby lo tagli in porzioni grandi quanto la testa senza levare niente!
Link to comment
Share on other sites

il pesce va scongelato, non puoi darglielo congelato, se ho capito bene quello che scrivi.

ovvero lo congeli e al mattino lo tiri fuori dal congelatore e verso l'ora di pranzo lo dai. se sono latterini spezzali in due magari se sono bianchetti puoi lasciarli interi, o cadono sul fondo o galleggiano non fa differenza , ci penseranno loro a farle andare nel pancino ;)

così come i gamberetti surgelati, li scongeli li tagli e li dai. non abbondare però e da anche radicchio tarassaco, insalata .

Link to comment
Share on other sites

grazie mille! quindi li trancio a metà e gleli do? ok, ho un po' paura perchè dovrò passare dalla teoria alla pratica! ancora una domanda, vi prego, NON SPARATE AL COMPUTER!

ma i fegatini di pollo o le carni bianche... avete consigliato di cuocerli per eliminare il rischio della salmonella... bene:

-in padella, a bollire o microonde?

-devo farli raffreddare prima di darli giusto?

(scusate le domande, ma devo essere ultra sicuro su tutto...)

Link to comment
Share on other sites

io non le ho mai lessate, però se ti hanno consigliato di cuocerle lessale in poca acqua e per un minuto solamente, non di più . basta farlo bollire un pò solo con acqua.

poi li lasci raffreddare li spezzetti e li dai , ma se è piccola (baby) ne basta un pezzetto di un cm . l'altropezzo lo puoi congelare quanto è freddo .

 

non ti scusare, le tue sono domande a cui si risponde volentieri , stai cercando di imparare no ? ;)

Link to comment
Share on other sites

già, la tartaruga non l' ho ancora presa e voglia fargli/le fare una buona vita (se potrò, prenderò addirittura un acquario o farò un laghetto!!), comuqnue grazie delle risposte!!!
Link to comment
Share on other sites

ok, giuro che questa è l' ultima domanda (per oggi almeno!)

- consigliano di alimentarle con porzioni della grandezza della testa della tartaruga... bene, devo dare tutto concentrato in quella dimensione, posso dare diversi cibi con quella dimensione o dare un cibo al giorno di quella dimensione? e poi per testa si intende il capo o devo comprendere anche il collo?

(riponete nel cassetto quella pistola, non voglio fare vittime...)

Link to comment
Share on other sites

Windfox perchè ti complichi la vita? :D

E' molto più semplice dare una cosa al giorno così ti ricordi anke per i giorni successivi... Magari fatti una dieta settimanale così ti regoli...

Considera la testa, se allunga il collo le puoi dare anke un latterino intero! :D

OK??

Devo riprendere la pistola??? Hehehe... Skerzo eh?! :D

Link to comment
Share on other sites

oh, no... un' altra vittima... scusate, ma io ho sempre paura di scassare i cosidetti *°ç*§ç#§*#@... ok, grazie di tutte le risposte, forse, e dico, FORSE, stasera andrò a prelevare da un mio amico (un certo Ale) la mia prima tartaruga!!!! che emozione!!!!
Link to comment
Share on other sites

e poi se le dai un pezzetto più grande ogni tanto non succede nulla, lei è tutta contenta che si gode il pasto, non serve la carta milllimetrata per alimentarle :lol: scherzo he!

dai inizia la tua avventura e con mille di queste domande divetnerai un'allevatore doc ;)

Link to comment
Share on other sites

buongiorno a tutti, sono nuovo del forum e anche del mondo tartarugoso... ho visto questa discussione sul cibo e volevo aggregarmi.

 

queste sono le mie due tartarine 115.jpg

 

 

 

 

 

 

 

116.jpg

 

 

Non ho nessuna esperienza in merito, mi sono attivato per cercare informazioni su forum e libri (presi in prestito dalla biblioteca).

Avrei da porre qualche domanda riguardante il cibo che non ho ben chiara.

 

Ho a disposizione:

- cibo di base: latterini (recuperati da una pescheria)

- camola del miele (recuperati dal negozio caccia/pesca)

- carote, rattuga e radicchio (recuperate dall'orto)

 

Fin qui (spero!) tutto bene. Quello che non ho chiaro è:

 

1) quanta quantità di latterini devo dare al giorno per ogni tarta (considerando che sono piccoline, 5-6 cm))?

2) carote/radicchio devo cercare di darle tutti i giorni o, essendo piccole, non lo mangiano e vado solo di pesce?

3) ogni quanti giorni devo dare le camole del miele?

devo darle in alternativa ai latterini o in aggiunta?

anche per le camola: in quanta quantità?

4) mi sembra di aver letto di fare un giorno di digiuno dopo aver somministrato le camole: è corretto anche per le piccole?

 

grazie in anticipo

Link to comment
Share on other sites

Ma non credo vadano bene le camole del miele,gli davo anch'io quelle, ma sono le camole della farina che si possono dare.. il cibo da dargli deve essere della grandezza uguale alla sua testa,da piccole mangiano meno verdure,il digiuno una volta a settimana và fatto fin da piccole e man mano che crescono poi bisogna alternargli i giorni ..
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.