Jump to content

Strano comportamento:che ne pensate?


kiomi

Recommended Posts

Ciao a tutti!La mia Billa si comporta in maniera strana da qualche giorno.Una settimana fa avevo staccato il termoriscaldatore ma il termometro che ho usato per vedere se l'acqua rimaneva ad una temperatura decente evidentemente era rotto...e l'ho capito perchè Billa mangiava meno e soprattutto faceva sempre basking,così ho riattaccato il termoriscaldatore e comprato un termometro nuovo.Quindi l'acqua ora sta a 25°/26°da sabato, quando Billa ha mangiato un bel latterino e del finocchio bollito;da domenica ha ricominciato a mangiare poco e stare sempre sul sughero,l'ultimo pasto è stato un poco di pellets lunedì sera,poi niente,neanche il pothos ed è meno vivace del solito.Calcolate che lei è una specie di coccodrillo con il cibo e poi schizza acqua e sale e scende dal sughero,ora invece è moscissima!!!Help!
Link to comment
Share on other sites


Scusate,aggiungo altre informazioni su Billa.Dunque,ha circa 10 anni (non lo so con certezza perchè l'ho adottata da una persona che voleva sbarazzarsene più di 8 anni fa) ha un carapace di più di 20 cm e sta in un acquario di 160X55cm con 35cm di acqua,filtro esterno,spot,ecc. Mangia latterini freschi,verdure(pochissime,non le gradisce)e pellets e...mangia troppo,lo so!Cmq non ha mai avuto alcun disturbo da quando ce l'ho io!
Link to comment
Share on other sites

non so che dirti cmq in quello che hai scritto ci sono 2 cose sbagliate.

1. non si danno cibi cotti alle tarte

2. si fanno mangiare al mattino.

Link to comment
Share on other sites

Ciao!Hai ragione!Ma visto che non mangiava,le ho provate tutte per vedere se c'era qualche cambiamento...cmq di finocchio ne ha mangiato un pezzetto microscopico ed era la prima e l'unica volta che gliel'ho dato.
Link to comment
Share on other sites

ah ok. cmq cerca di darci altre info. hai le lampade spot e uv? poi se la tarta sta bene 26° sono anche troppi... le mie stanno a 22° e sono attivissime...
Link to comment
Share on other sites

Grazie delle risp!Si,infatti anche la mia è sempre stata bene e attiva a temperature inferiori ma siccome ultimamente stava sempre fuori dall'acqua ho pensato di farla scaldare un po di più per invogliarla(e infatti così è stato); la zona emersa è riscaldata attualmente solo dalla lampada spot da 40 watt messa alla giusta distanza ma niente neon perchè in questa stagione arriva il sole dalla finestra che è sempre aperta. Siccome questa sistemazione nel nuovo acquarione è recente (meno di 2 mesi) ho rimandato l'acquisto del neon a quest'autunno quando non potrò più usufruire del sole (e cmq in passato stava in un acquario più piccolo con lo spot ma sempre senza neon,apparentemente senza problemi).Se mi dite che il problema potrebbe essere l'assenza del neon,anticipo l'acquisto!
Link to comment
Share on other sites

no no... se la esponi al sole diretta è anche meglio del neon.. le mie in inverno vivono senza neon, tanto il sole diretto che assimilano durante l'estate sopperisce benissimo all'assenza di neon. mi sa che il problema è un'altro... ma dovresti portarla dal veterinario se non si riprende.
Link to comment
Share on other sites

Infatti farò senz'altro così, se le cose non tornano normali entro pochi giorni la porterò dal veterinario...
Link to comment
Share on other sites

Mi è venuto un dubbio:visto che in passato non ha mai avuto il neon nè il sole,può darsi che risenta adesso dopo tutto questo tempo,della carenza della luce solare?Posso ancora rimediare comprando un neon,magari compatto così non ho il problema della centralina,oppure è troppo tardi?Il sole che ora viene dalla finestra mi sa che non è un granchè,dura davvero poco tempo,meno di un'ora e non propriamente sulla zona emersa come farebbe un neon...Che dite?
Link to comment
Share on other sites

se il sole non batte direttamente sulla zona emersa e per almeno 3-4 ore prendi la lampada uv... ma non penso sia quello il problema..
Link to comment
Share on other sites

Ora che Billa sta facendo basking da quasi 6 ore e che è del tutto asciutta,ho notato una cosa strana sul carapace:una scaglietta manca ma sotto non è cresciuta l'altra,ci sono dei residui di quella vecchia che danno un effetto tipo spugnoso (ma solo alla vista).Ovviamente la muta l'ha sempre fatta,ma non mi sembra sia mai successa una cosa simile e inoltre sta facendo la muta della pelle (che risulta rosacea,ma mi sembra di aver letto che sia normale) che si vede dai filamenti bianchi che fluttuano e che spesso lei cerca di grattarsi via.Che dite?
Link to comment
Share on other sites

Cmq ci sono anche altri pezzetti del carapace che si vede che sono un pò rialzati,quindi forse quello che ho visto era semplicemente in una fase più avanzata della muta?
Link to comment
Share on other sites

Ho chiesto del letargo perchè la veterinaia mi ha consigliato di farlo fare dopo il primo anno. Mi ha raccontato che una volta aveva tre tartarughe di 10 anni che non erano mai andate in letargo. Due hanno smesso di mangiare e sono morte. La terza l'ha data ad un amico con il laghetto ed è rinata.

Il letargo fa parte del ciclo di vita delle tartarughe. Farglielo saltare ne accorcia la vita. Le rende più deboli.

Sempre la veterinaia mia ha consigliato di metterla sul balcone in una vasca con fango e foglie...

Probabilmento non è il problema attuale della tua tarta, comunque prendi in considerazione questa possibilità per il prossimo inverno.

Per quanto riguarda la muta del carapace ne so troppo poco, la mia deve ancora farla.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.