Jump to content

Velatura bianca nell'occhio


Sarsha

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuova del forum e ho da poco portato a casa due meravigliose Testudo hermanni boettgeri. L'indomani del mio acquisto mi sono accorta che il maschio presentava nell'occhio sinistro una specie di velatura bianca che lo copre parzialmente, sembra quasi appoggiato. L'istinto mi consigliava di provare a pulirlo con del cotone magari bagnato di collirio ma alla fine mi sono limitata a somministragli del collirio. Passata una settimana non ho visto miglioramenti di conseguenza ho deciso di chiedere consiglio a chi ne sa più di me... ed eccomi qua!!!
Link to comment
Share on other sites


ciao....... cosa somministra di cibo alla tartaruga? potrebbe essere causato da un'alimentazione scorretta in questo caso carenza di vitamina A....... seconda ipotesi congiuntivite se la trata è in ambiente polveroso...... le palpebre sono chiuse o solo il velo se solo velo congiuntivite se palpebre chiuse carenza di vitamina A......... impacco di acqua tiepida con poco sale......
Link to comment
Share on other sites

...solo velo bianco, abbiamo fatto 10 giorni di collirio ma senza risultati. Il giardino non è tanto polveroso.
Link to comment
Share on other sites

ciao....... cosa somministra di cibo alla tartaruga? potrebbe essere causato da un'alimentazione scorretta in questo caso carenza di vitamina A....... seconda ipotesi congiuntivite se la trata è in ambiente polveroso...... le palpebre sono chiuse o solo il velo se solo velo congiuntivite se palpebre chiuse carenza di vitamina A......... impacco di acqua tiepida con poco sale......

ma quando mai!!!

non è un'acquatica quindi difficilmente avrà carenze di vitamina A.

Quoto il consiglio di Aurora81,solo acqua senza sale!!!

 

P.S.10 giorni di collirio...

prescritto da un veterinario?

Edited by biby
Link to comment
Share on other sites

A dire il vero il collirio (omeopatico alla camomilla) non è stato ordinato dal veterinario, abbiamo provato perchè è stato usato con successo per una congiuntivite di una tartaruga acquatica dei suoceri (quello volta fu consigliato da un veterinario amico di famiglia).
Link to comment
Share on other sites

Conviene consultare un veterinario, se ha problemi di natura batterica con i colliri omeopatici fai ben poco. Ogni patologia è una cosa a se e anche ogni tartaruga è un individuo a se.

Bisogna capire cosa provoca l'infiammazione e poi vedere con cosa curarla.

Link to comment
Share on other sites

Nessuno ha preso in considerazione un ipotesi...

Spesso per problemi di incubazione le tarte subiscono danni, tra i quali anche la formazione di quella patina opaca sull'occhio.

Non per fare il menagramo, ma ad un mio conoscente ne nascono almeno un terzo con questo difetto (e lui non fa niente per migliorare l'incubazione)

In questo caso, e spero che non sia il caso della tarta del nostro amico, la cosa è perenne.

Magari una foto?

Così ci togliamo il dubbio

 

 

P.s.

Anni fa questo mio conoscente mi regalò un hermanni, che ancora posseggo, con questa patina opaca ad entrambi gli occhi. Putroppo è cieca, la tengo separata dalle altre altrimenti non riuscirebbe neanche a mangiare.

Link to comment
Share on other sites

L'occhio con la velatura per adesso ci vede bene, ho fatto svariate prove perchè era venuto anche a me il sospetto che fosse cieco. Comunque entro la fine della settimana la portiamo dal veterinario, ne ho trovato uno specializzato in rettili non troppo distante dalla mia città
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.