Jump to content

maledette alghe!!


Recommended Posts

Salve ragazzi...il mio laghetto e impestato di alghe, cioe l acqua è verdissima:sada:...so che tutto questo è normale,e che non fa male alle tarta anzi e un modo che le fa sentire piu sicure...ma a me piace osservarle mentre mangiano, nuotano, cosi non vedo niente.Allora ho appena acquistato della lemna minor e della pistia, provvederò a trovare il giacinto...e vediamo che succede..altrimenti..posso utilizzare gli anti alghe che vendono in giro=??? oppure fanno male alle tarta???grazie della risp;)
Link to comment
Share on other sites


ma il papiro non va nella terra???

Il papiro puoi metterlo in vaso ad una profondità di circa 30-40cm (io ho usato quei contenitori appositi per piante acquatiche che vendono nei vivai) comunque non è che faccia poi molto.

Io ho il cuore in pace anche se da me ancora il laghetto è limpido (l'acqua stasera era 18,5 gradi, ancora non si sono sviluppate tanto le alghe). Credo che l'unica oltre a tante piante acquatiche sia il filtro a raggi uv che comunque costicchia (mi sembra sui 100 euro).

In ogni caso con l'acqua limpida, a meno che non siano grandicelle, le tarta sono molto più paurose. Come dire, io lo faccio per loro e lascio l'acqua verdina in primavera/estate.

Link to comment
Share on other sites

come ti hanno detto oltre alle piante l'unica soluzione e' la lampada uvc. Io ce l'ho e i risultati sono ottimi. Sul laghetto c'e' il sole per tutto il giorno pero' di alghe non c'e' traccia.
Link to comment
Share on other sites

allora devo provvedere per la lampada...il papiro quale è??potreste mettere una foto?? grazie...

Guarda il mio laghetto (vai nel mio profilo quindi nel mio album "il mio laghetto e le mie tarte") è la grossa pianta che fuoriesce dall'acqua.

Prendilo piccolo perchè cresce un casino, alla fine della scorsa estate era diventato alto oltre 2 metri, però come piante è bellissima e anche resistente (va ritirata però d'inverno).

Link to comment
Share on other sites

Cavolo bel laghetto, io ce l ho il papiro...ma piantato di fianco al laghetto...non sapevo che si mettesse nell acqua...http://www.tartaportal.it/39726-ecco-come-fare-il-laghetto-terrazza.html, l ho piantato proprio dove ce la pietra.Non guardarlo cosi ancora è da finire...con piante acquatiche, pratino, ecc ecc...tu che mi dici di fare??
Link to comment
Share on other sites

Ho visto il laghetto, carino però anch'io ti consiglio ti rafforzare la recinzione, mi sembra debole. Per il papiro ti sconsiglio di metterlo in acqua perchè non ricordavo che il tuo laghetto era di quelli prefabbricati quindi un po piccolino e il papiro in acqua ti porterebbe via altro spazio comunque vedi tu, magari uno piccolino da mettere in un angolo, dovrai poi tagliarlo quando cresce. Come dice anche Bibbi metti tante piante acquatiche e fai cambi parziali d'acqua ogni tanto, poi valuti.
Link to comment
Share on other sites

si la recinzione la devo cambiare a breve.....cmq come devo fare per mettere il papiro in acqua??

Come già dicevo usa un vaso, io ho usato quei cesti bucati fatti apposta per le piante acquatiche, comunque sia nei vivai che online li puoi trovare (cerca cesto per piante acquatiche). Esistono in diverse dimensioni.

Aggiungi normale terra (meglio non usare terricci pronti a meno che non siano quelli apposta per piante acquatiche), poi puoi aggiungere sabbia o pietre per evitare che le tarta smuovano la terra. Per il concime esiste come dicevo quello apposta per piante acquatiche ma io non ne ho mai avuto bisogno.

Link to comment
Share on other sites

Io ho usato dei sassetti lunghi circa 3cm, siccome il cesto era grandino li ho messi sia lateralmente che sopra, poi con il tempo tutto intorno si sono formate le radici che hanno avvolto il vaso.
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.