Jump to content

aiuto! non so + cosa fare.sono davvero dispiaciuta


xenia

Recommended Posts

Ciao,sn una nuova iscritta.Ho da un anno una tartaruga,quando la comprai era piccolissima,che da quando si è svegliata(non del tutto a causa del tempo ancora freddo) è con gli occhi gonfi e chiusi.é di 6 cm e ora non ricordo se pesa 6 grammi o 11grammi,questo prima del letargo.Non so di che razza sia.Le ho sempre dato da mangiare alici,carne e gamberetti ed è stata nel periodo estivo sul balcone in una grande bacinella con molta acqua e una zoma emersa.Sabato la portai dal veterinaio,non per le tarta perchè da me non ce ne sono.Da domenica le ho messe 2gocce al giorno di occhi belli e vitamine vitart nell'aqcua (25 ogni litro d'acqua).un 'occhio e quasi guarito l'altro è peggiorato ,non lo apre ed è gonfio e rosso.Non mangia.Non è attiva come prima forse xkè la temperatura è ancora bassa.Premetto che mi sto organizzando per comprare un acquario con termostato e pompa di riciclaggio di acqua.Vi domando ma nel farttempo devo comprare un termostato e pompa di riclicaggio e metterlo nella bacinella ?Mi dissero di passare con il coton fiocc sull'occhio che non apre con acqua tiepida e con un pò di sale ma nulla.le gocce scivolano ma non entrano.ieri non glielo ho messe xkè sabato si strofinava con le braccia ,forse gli bruciava.stamane le ho messo del gentalin e quando ha aperto la bocca,xkè le ho tirato un pò la zampa,così mi hanno consigliato,2 gocce di vitart e 2 di vitamine per il guscio.Ora dorme.Ho notato poco fa che galleggia ed è un pò storta.Appena posso carico un paio di foto.Ho comprato 15 giorni fa 2 tarta scripta scripta ma stanno in un'altra bacinella grande sempre con zona emersa.loro mangiano e nuotano felicemente in attesa che il vetraio mi faccia l'acquario.Spero di essere stata precisa.

Aspetto dei vostri consigli.Anche cieca l'accetto ma che si riprenda...Vi prego aiutatemi.

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 56
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ho appena controllato,il rossore è diminuito ma la patina bianca c'è sempre,si intravedo la pupilla sotto nera ....
Link to comment
Share on other sites

devo continuare con la crema gentali (stamane l'ho messa per la prima volta) o con le gocce occhi belli (le ho messe da domenica a sabato)...per favore qualcuno mi aiuti ,nessuno mi risp
Link to comment
Share on other sites

Aspetta i consigli di qualche esperto del forum comunque per gli occhi forse può aiutare una bustina di te nell'acqua tenuta a temperatura tiepida. Per il fatto che nuota storta può essere polmonite, dovresti sentire se puoi un veterinario esperto in rettili (qui nel sito esiste anche un elenco). Il letargo l'ha fatto in casa? Se si a che temperature (se non lo sai il letargo va fatto fare a temperature comprese tra 4 e 10 gradi, altrimenti si tratta di semi letargo che può essere pericoloso per la salute della tartaruga). Normalmente il letargo viene fatto fare in laghetti. Ciao!

EDIT: se puoi posta qualche foto

Link to comment
Share on other sites

io so la cammonilla ma non ho ancora fatto qst impacchi agli occhi...del thè nn ne so nulla
Link to comment
Share on other sites

se l'alimenttazione è fatta con cibo fresco non bombardarla di vitamine!

 

scusa ma l'acqua in cui la tieni è declorata?

Link to comment
Share on other sites

si l'acqua la metto min 24 ore prima in un secchio.l'alimentazione era di pesce fresco ma lei o lui nn mangia da qnd si è svegliata.metto gentalin xkè mi è stato consigliato .solo stamane l'ho messo
Link to comment
Share on other sites

la tarta è stata in una stanza giù che non usiamo,lì fa freddo quindi era in letargo penso un 4-5 °
Link to comment
Share on other sites

come ho detto nell'annuncio io nn ce l'ho e aspetto che il vetraio mi orta l'acquario e comprerò termostato e il tubo per il riciclaggio dell'acqua.prima avevo chiesto se devo comprare il termostato e metterlo nella vaschetta di vetro mentre arriva l'acquario
Link to comment
Share on other sites

Ti conviene andarlo a prendere domani, prendilo in modo che vada bene per la vasca che deve arrivarti. Portalo gradatamente a 24/ 25 gradi, in questo modo dovrebbe svegliarsi per bene e iniziare a mangiare.
Link to comment
Share on other sites

Prendi il termostato almeno sta al caldo, tanto costano poco, non so quanti litri hai nella bacinella ma considera un watt per litro. Puoi prenderlo anche più potente (in previsione del nuovo acquario) e regolare la temperatura voluta. Controlla però se nuota storta, per i veterinari a sinistra del forum c'è la lista di quelli esperti in tartarughe divisi per regione geografica.
Link to comment
Share on other sites

ho controllato,non c'è nessuno vicino al mio paese.quella che ho consultato mi ha dato le gocce e vitamine ma le ho messe x una sett e nn ho visto meglioramenti sull'occhio chiuso solo sull'occhio che già si apriva un poco ora lo tiene aperto.poi il gentalin lo ha consigliato una ragazza ad un annuncio x occhi gonfi e rossi .domani andrò.ora è piccola perchè lo isolata dalle altre due,mi arriverà un acquario di un metro mi farò consigliare dal rivenditore.ho visto che c'è un veterinaio di nome mp...non ricordo il nome.per favore se lo conoscete avvisatelo di leggere il mio annuncio
Link to comment
Share on other sites

Ciao ^^

Scusa se chiedo ma l'occhio è arrossato o chiuso come da una patina Biancastra?

 

Perchè nel secondo caso, era successa la stessa cosa alla mia tartaruga, era entrata in un finto letargo, ovvero c'era freddo per lei e non mangiava praticamente più, era sempre ferma ma in realtà non dormiva davvero, o almeno non spesso.

 

era causato comunque tutto dal freddo e dallo stato conseguente, il veterinario le ha fatto delle iniezioni e poi mi ha dato delle gocce di vitamina B.

 

Comunque mi aveva detto di tenerla assolutamente al caldo e possibilmente di non farla entrare in letargo (cosa che mi è stata ribadita oggi da un secondo veterinario per tartarughe che ho consultato per altre ragioni)

 

Quindi per quanto riguarda il calore ti consiglierei di metterl subito un termostato e reolarlo almeno sui 26 - 27 gradi per iniziare a stimolarle la fame, e poi ricorda una lampada che simuli il calore della luce solare, puntata sulla parte emersa, ed una lampada a raggi uvb al 5% per aiutarla nel metabolismo ^^

 

Ovviamente nemmeno a dirlo, portala il prima possibile da un veterinario, che come hanno già detto trovi elencati su questo sito ^^

 

Buona fortuna per la tartaruga!!!

 

 

"Ma scusa a Napoli non c'è un veterinario? Anche se non è proprio nella tua cittadina, puoi sempre portarcela con autobus e altro no? ^^"

Edited by Orangemoon
aggiungo un ultima frase
Link to comment
Share on other sites

purtroppo nn ci sn nella zona.stanno lontano da me e forse te x napoli con una tarta in un bus nn ci sei mai stata,nemmeno io,ma già so come sarebbe.cmq domani vado a comprare il termostatico ,finchè non arriva l'acquario non ho parte emerse,anzi potrei mettere un sasso che fuoriesce dalla vaschetta che ha solo un litro e mezzo d'acqua così se vuole si mette lì.la metto dietro alla finestra al sole .ha una patina biancastra,gonfi e prima era pure rosso e non lo apre prorio.l'altro occhio sta bene.
Link to comment
Share on other sites

ah continuo con le gocce o con la crema? e poi glielo devo mettere anche sull'altro occhio che apre ma è gonfio lo stesso un pò.non sai dirmi che medicine gli diede?
Link to comment
Share on other sites

Il gentalin che non ti ha consigliato un veterinario io lo sospenderei.

Prova con il the se non altro siamo sicuri che non fai danni. Non impacchi sugli occhi, proprio una bustina di the usata dentro la vasca.

Se le fai prendre il sole attraverso la finestra è perfettamente inutile.

Facci sapere se con temperature migliori ricomincia a mangiare.

Contatta uno dei veterinari della lista, anche telefonicamente o via mail.

Link to comment
Share on other sites

Guarda io ono a roma, oggi l'ho portata in Metro, Autobus e Trenino XD

So come può essere credimi.

In caso prendi un contenitore di plastica o simili, di quelli col coperchio per il freezer, mettici spra della carta inumidita con acqua calda e ce la porti ^^

Ovvio il coperchio è per comodità ma non ce la lasciare sempre sennò soffoca XD

 

Comunque insisto solo perchè comunque alla mia pucciola era passato anche grazie alle iniziezioni che aveva fatto lui , altrimenti non so segli sarebbe passato.

E dopo un pò iniziano anche a non mangiare più, infatti lei in quel periodo non è cresciuta di un mm e stava male...

 

Le gocce erano di "A.D. Pabyrn" e occorre dargliele per via orale, tenendo la tartaruga in verticale e facendole scorrere sulla bocca in modo che entrino un poco.... Ma ribadisco.. questo è quello che è successo con la MIA.

Devi andare a farla vedere per essere certa che sia quello il caso anche della tua....

 

Magari prova a vedere anche altri veterinari oltre a quelli scritti su questo sito. e poi mettile il prima possibile una parte emersa.. anche loro hanno bisogno di stare fuori dall'acqua!

Va benissimo anche un sasso o simile, e ricorda che deve esserci una temperaura calda sia dentro che fuori dall'acqua ^^

Link to comment
Share on other sites

si l'acqua la metto min 24 ore prima in un secchio.l'alimentazione era di pesce fresco ma lei o lui nn mangia da qnd si è svegliata.metto gentalin xkè mi è stato consigliato .solo stamane l'ho messo

si ma consigliato da CHI????

 

Il gentalin che non ti ha consigliato un veterinario io lo sospenderei.

Prova con il the se non altro siamo sicuri che non fai danni. Non impacchi sugli occhi, proprio una bustina di the usata dentro la vasca.

Se le fai prendre il sole attraverso la finestra è perfettamente inutile.

Facci sapere se con temperature migliori ricomincia a mangiare.

Contatta uno dei veterinari della lista, anche telefonicamente o via mail.

concordo!

 

senti ma la tarta ha uno spot? almeno per riscaldarsi?

 

visto che alimentazione è corretta, la preparazione dell'acqua pure.... direi che serve una vista da una veterinario, ed esperto in rettili! io ho il sospetto che la tarta ha fatto un falso letargo o che si sia presa una brutta infezione agli occhi!

 

intanto evita e sospendi le cure fai da te ;)

 

mettici una foto della tarta!

 

contatta tramite mail la sivae (quarda la discussione in rilievo un questa sezione) e gli spieghi la situazione e loro ti danno l'indirizzo del veterinario associato a loro ed esperto in rettili più vicino a te ;)

Link to comment
Share on other sites

una ragazza ha tel al dott e lui glielo ha consigliato.l'ho letto sul forum.cmq domani tel il mio veterinaio e le chiedo se conosce qlcn x le tarta,comprerò un termostato farò una zona emersa e la metterò al sole oppure una luce tipo 60w che la riscalda se si mette sulla zona emersa.ci vuole un coraggio a portarla in giro x napoli credimi
Link to comment
Share on other sites

ah niente gocce di cammomilla sugli occhi?solo una bustina di thè nell'acqua?

ma nn si fa scura?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.