Jump to content

Il mio acquaterrario


H3ll_

Recommended Posts

Io ho due tartarughine da Natale. Per qualche mese le ho tenute nella solita vaschettina con palma XD ok nn va bene per nessuna tarta, ma da piccoline può funzionare cm sistemazione provvisoria.

Un mese fa ho comprato una vasca molto + capiente di una vaschetta di plastica, ed è una conigliera 65*40*15 (15 fino al bordo ma impossibile xkè c'è il buco x far passare i fili).

le dimensioni nn sn da professionista, ma per le mie due trachemys che nn avranno neanche un anno va bene.

Col fai da te nn sn molto abile XD

ho comprato un filtro interno, una resistenza e un piccolo termometro (ps: i termometri a mercurio nn li hanno forse banditi?)... e ho aggiunto un vaso e qlc pietra.

è un po' grigia l'atmosfera del terracquario XD però sicuramente meglio della vaschetta di plastica, e lo considero un ambiente decente.

che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites


ciao....posta una foto....:).....e comunque tra un annetto devi cambiarlo......il fltro interno non va x niente bene.....può fare solo da supporto ad uno esterno....poi dipende da che filtro è.....x resistenza intendi il riscaldatore???hai visto se andava bene con il litraggio del tuo "acquario"???hai fatto una zona emersa???hai messo una lampada spot???

metti una foto! :)

Link to comment
Share on other sites

foto x capire meglio....

 

cosa intendi per resistenza?

 

Anche io ti consiglio un filtro esterno, migliore per pulire i residui delle tarte.

 

I termometri a mercurio li fanno ancora ...:lashes:

 

dai, metti delle foto cosi' ci capiamo meglio.

Link to comment
Share on other sites

appena posso metto qlc foto.

 

x resistenza intendo riscaldatore

per ora usando il filtro interno e cambiando qlc vlt un secchio di acqua sporca cn una pulita mi dura 2 sett l'acqua.. sono ancora alle prime armi quindi il tutto lo gestisco cm m ispira, senza una tabella delle azioni da fare per la "manutenzione"(es. cambio dell'acqua).

il litraggio nn l'ho proprio controllato.. la tipa del negozio mi ha detto: NONO VA BENISSIMO X QST SPAZIO QST FILTRO ...

la zona emersa c'è.. ma hanno una paura terribile qst tarta! nn stanno sempre nascoste.. anzi spesso e volentieri le trovi cn la testolina fuori a respirare tranquillamente.. ma se ti avvicini "normalmente" fuggono cm saette.. mentre se ti avvicini "lentamente" una sta ferma l'altra fugge lo stesso x.D

ps: nn hano subito traumi in casa mia x.D quindi penso sia la loro natura nascondersi XD

Link to comment
Share on other sites

Eccomi.

Ha il filtro, il riscaldatore, una zona emersa.. tranquilli c'è pure il coperchio trasparente ma l'ho tolto x far vedere meglio la conigliera hehe

 

watermark.php?file=4526

 

 

watermark.php?file=4527

 

showfull.php?photo=4526

Edited by H3ll_
Link to comment
Share on other sites

troppi ingombri... lascia solo il vaso di coccio rovesciato come zona emersa..e sistema meglio il riscaldatore...
Link to comment
Share on other sites

troppi ingombri... lascia solo il vaso di coccio rovesciato come zona emersa..e sistema meglio il riscaldatore...

Allora..il riscaldatore posso attaccarlo alla parete.

ma da solo il vaso nn raggiunge il livello dell'acqua quindi ho bisogno della pietra per alzarlo.

potrei allora eliminare l'isolotto sommerso bianco di plastica, ma nn ci passano sotto il vaso quindi risulta l'unico posto dove nascondersi..

dovrei trovare qlcs cn un "design perfetto" hehe...

cmq nn è che si facciano tanto i giri nell'acquaterrario.. cioè riescono benissimo a nuotare in quello strato d'acqua senza collidere con gli oggetti

Link to comment
Share on other sites

tranquilli c'è pure il coperchio trasparente ma l'ho tolto x far vedere meglio la conigliera hehe

tu chiudi la conigliera con un coperchio???

Link to comment
Share on other sites

tu chiudi la conigliera con un coperchio???

sinceramente lo facevo fino a qlc giorno fa xkè l'acqua è a filo e nn voglio fughe, poi però in qst ultimi giorni l'ho tolta e ora nn c'è + il coperchio e l'acqua è un pelo + bassa x evitare fughe hehe

 

cmq il coperchio nn era "totale" sopra circa due terzi è composta da una griglia in metallo che tenevo alzata.

Link to comment
Share on other sites

ti ho fatto quella domanda perche se tu coprissi la vasca l acqua evaporanda crea condensa e per le tarta e davvero dannosa....
Link to comment
Share on other sites

se il vaso non arriva a livello dell'acqua lascia solo le pietre! sono abbastanza e avranno molto più spazio per nuotare!

comunque sono veramente belle le tue tartine ;)

Link to comment
Share on other sites

se il vaso non arriva a livello dell'acqua lascia solo le pietre! sono abbastanza e avranno molto più spazio per nuotare!

comunque sono veramente belle le tue tartine ;)

grazie :embarrasseda:

 

cmq il vaso l'ho messo obliquo così fa cm una spiaggia e riescono a salirci.. però ci salgono solo qnd entra il sole dalla finestra e nn passa gente per la stanza da un po' di tempo XD

diciamo che hanno timore delle persone e si sentono + difese in acqua, quindi qnd qlcs si muove e loro si trovano sul vaso, si fiondano in acqua ^^

 

 

DOMANDA

►se qlcn di loro è femmina, qnd raggiungeranno la maturità dovrò adibire una zona dell'acquaterrario emersa cn la sabbia x la deposizione delle uova? (che si tratti di questo acquaterrario o di uno nuovo)

Link to comment
Share on other sites

Ti consiglio di non mettere il vaso in obliquo appoggiato ad altre cose. Ho avuto la brutta esperienza con una cosa simile, una tartina annegata perchè ha spostato il vaso mettendosi sotto mentre io ero al lavoro e non c'era in casa nessuno.
Link to comment
Share on other sites

O.O

omg... in effetti rischiano di spostarlo...

nuooo xD

voglio trovare una zona emersa migliore... + adatta alla fisionomia del mio acquaterrario

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.