Jump to content

la visita dal veterinario...


Edmeo

Recommended Posts

A quanto pare Gaia è destinata a morire...il 90% dele possibilità è cosi...questo veterinario ha cacciato fuori il suo terrario e mi ha detto che c'è una possibilità di poterla salvare..ovvero farla stare all'aperto...senza filtro,ne lampade perchè dice che nessuna lampada puo essere mai come il sole...l'ho messa nel balcone di mia nonna nella tartarughiera in vetro..mi ha detto di tenerle pure 4/5 cm d'acqua tanto l'importante è che assimili calcio,non che nuoti BENE...ha detto che non devo assolutamente cabiare l'acqua perchè l'acqua deve diventare verdastra e attirare insetti e moscerini..questo è l'unico modo per ora..è troppo piccola per la flebo...ma tanto mi ha detto che morirà..però dice lui che vale la pena provare perchè ci sono stati casi che ha incontrato come lei che col sole e stado all'aperto sono riusciti a riprendersi...chiarament deve avere uno spazio d'ombra...dice che non devo farmi scrupoli ma che devo usare questa lezione per imparare ancora di piu,e se capita un'altra volta sarò piu esperto :)
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 253
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

A quanto pare Gaia è destinata a morire...il 90% dele possibilità è cosi...questo veterinario ha cacciato fuori il suo terrario e mi ha detto che c'è una possibilità di poterla salvare..ovvero farla stare all'aperto...senza filtro,ne lampade perchè dice che nessuna lampada puo essere mai come il sole...l'ho messa nel balcone di mia nonna nella tartarughiera in vetro..mi ha detto di tenerle pure 4/5 cm d'acqua tanto l'importante è che assimili calcio,non che nuoti BENE...ha detto che non devo assolutamente cabiare l'acqua perchè l'acqua deve diventare verdastra e attirare insetti e moscerini..questo è l'unico modo per ora..è troppo piccola per la flebo...ma tanto mi ha detto che morirà..però dice lui che vale la pena provare perchè ci sono stati casi che ha incontrato come lei che col sole e stado all'aperto sono riusciti a riprendersi...chiarament deve avere uno spazio d'ombra...dice che non devo farmi scrupoli ma che devo usare questa lezione per imparare ancora di piu,e se capita un'altra volta sarò piu esperto :)

Sul fatto che ti serva da esperienza concordo...ma sei sicuro ke è esperto in rettili?da te ke temperature ci sono?una mia tarta ha preso la polmonite e il vet gli ha fatto una puntura e di carapace misurava 3-4 cm...e se non ricordo male giada non ha anche il prob agli okki?e se l'acqua si riduce in qll condizioni?bho...mi sbaglierò sicuramente ma ho dei dubbi su qst terapia...

Link to comment
Share on other sites

Sul fatto che ti serva da esperienza concordo...ma sei sicuro ke è esperto in rettili?da te ke temperature ci sono?una mia tarta ha preso la polmonite e il vet gli ha fatto una puntura e di carapace misurava 3-4 cm...e se non ricordo male giada non ha anche il prob agli okki?e se l'acqua si riduce in qll condizioni?bho...mi sbaglierò sicuramente ma ho dei dubbi su qst terapia...

lui ha 2 tartarughe nel suo terrario che sono grandissime...non credo sbaglia a tenerle se sono cresciute cosi ...ne ha una che si chiama Bettina ed ha 38 anni e lavora anche al WWF ...quindi...dice che devo tenerla fuori ..anche se fa freddo non c'è problema,deve adattarsi alla natura senza termostato nè nulla...anche se comunque sicuramente il suo destino è quello...

Link to comment
Share on other sites

Allora sicuramente ne sa molto piu' di me, cmq non demordere...la speranza è l'ultima a morire...

certo...xciò mi ha consigliato di metterla fuori in modo che si creino alghe e acqua stagnante ,come quelle che ha lei ...se lei riesce a sopravvivere (vi assicuro che è veramente moribonda) prende calcio al sole cosi comincia a recuperare forza grazie al calcio e si potrebbe riattivare il metabolismo ecc...questo sempre se non muore come il veterinario prevede...ma la speranza è l'ultima a morire come giustamente dice squalo...

Link to comment
Share on other sites

Cmq per creare l'acqua stgnante penso che ce ne vorrà un po' di tenmpo...

sisi infatti..ma dice che bisogna avere pazienza e sperare e cerca di essere ottimisti..quindi sperare e basta...se poi non va non va ,come il 90% delle possibilità..

Link to comment
Share on other sites

Francamente non mi pare una buona idea, tranne l'esposizione al sole.

 

Se fa brutto tempo tienila dentro sotto la lampada.

 

Abbassa pure l'acqua per evitarle sforzi.

Link to comment
Share on other sites

Francamente non mi pare una buona idea, tranne l'esposizione al sole.

 

Se fa brutto tempo tienila dentro sotto la lampada.

 

Abbassa pure l'acqua per evitarle sforzi.

si l'acqua è bassa tanto non ha molte forza..vabè io seguo ciò che mi ha detto lui e basta...ne ha una i 38 anni e non l'ha mai tenuta in casa,mai con riscaldatori ecc. ecc.

Link to comment
Share on other sites

si l'acqua è bassa tanto non ha molte forza..vabè io seguo ciò che mi ha detto lui e basta...ne ha una i 38 anni e non l'ha mai tenuta in casa,mai con riscaldatori ecc. ecc.

 

 

appundo edmeo...MAI tenuta a casa...tu invece sempre...ed è fortemente debilitata...al primo soffio di vento freddo schioppa...aspetta il sole e il caldo!!!

Link to comment
Share on other sites

appundo edmeo...MAI tenuta a casa...tu invece sempre...ed è fortemente debilitata...al primo soffio di vento freddo schioppa...aspetta il sole e il caldo!!!

bho! lui mi ha detto che per provare a salvarla c'è solo questo modo..DEVO metterla fuori..

Link to comment
Share on other sites

edmeo secondo me sei ancora in tempo per portarla da un altro veterinario (scegli tra quelli indicati sul sito).......quelloi a cui ti sei rivolto mi lascia perplesso!!!

ti ha detto cosa ha la tartaruga??? una cura così nn l'ho mai sentita.......mettere una tarta indebolita all'esterno con questo tempo, anzichè tenerla in un ambiente confortevole, mi sembra a dir poco strano!!!!

scegli un veterinario dall'elenco del sito e portacela......vedrai che così si salverà!!!!!

Link to comment
Share on other sites

appundo edmeo...MAI tenuta a casa...tu invece sempre...ed è fortemente debilitata...al primo soffio di vento freddo schioppa...aspetta il sole e il caldo!!!

Infatti potrebbe prendere raffeddore o oeggio una polmonite e debilitata com è...

Link to comment
Share on other sites

edmeo secondo me sei ancora in tempo per portarla da un altro veterinario (scegli tra quelli indicati sul sito).......quelloi a cui ti sei rivolto mi lascia perplesso!!!

ti ha detto cosa ha la tartaruga??? una cura così nn l'ho mai sentita.......mettere una tarta indebolita all'esterno con questo tempo, anzichè tenerla in un ambiente confortevole, mi sembra a dir poco strano!!!!

scegli un veterinario dall'elenco del sito e portacela......vedrai che così si salverà!!!!!

la tartaruga in pratica è disidratata ,troppo magra per mangiare quindi destinata a morire...solo il sole che può prendere domani può salvarla..eppure l'ho lasciata che era già mezza morta...domattina lo è del tutto sicuramente..la flebo non può farla perchè è troppo troppo piccola!

Link to comment
Share on other sites

sinceramente sto vet non mi sembra così esperto...l'hai preso dalla lista di tp???la terapia è alquanto,passatemi il termine,stupida.

secondo me ti conviene metterla in una bacinella con poca acqua,temperatura sui 26°,sasso su cui riposare e lampada spot e uv....è l'unico mezzo!!!non vedo il motivo di farla vivere in acqua stagnante....

Link to comment
Share on other sites

Scusa ke significa che la tarta è troppa magra per mangiare?io al posto tuo la porterei da un altro veterinario...sai è meglio sentire due campane che una...

mi sono espresso male...è molto magra ma non mangia perchè la si può dare già per morta ha detto il vete,ormai è difficile anke ke si muova...comunque se proprio vogliam provarle tutte mi ha detto : mettila fuori perchè è quello il loro vero ambiente e col sole che ci sarà durante la giornata potrebbe assumere calcio e migliorare ma,mi ripeto,le possibilità sono 0,001 su 100...e poi dove la porto piu? questo è l'unico che c'è nella mia zona e nessuno può accompagnarmi troppo lontanto..

Link to comment
Share on other sites

sinceramente sto vet non mi sembra così esperto...l'hai preso dalla lista di tp???la terapia è alquanto,passatemi il termine,stupida.

secondo me ti conviene metterla in una bacinella con poca acqua,temperatura sui 26°,sasso su cui riposare e lampada spot e uv....è l'unico mezzo!!!non vedo il motivo di farla vivere in acqua stagnante....

lampada uv e spo non serve se sta al sole fuori! è gia in una bacinella con qualke centimetro d'acqua! l'acqua per diventare stagnate ha bisogno di moooolto tempo quindi per ora non c'è il problema...ci troviamo coi tuoi punti

Link to comment
Share on other sites

scusa....lui ne ha una di 38 anni,e tu prima parlavi di terrario...non è che ha delle terrestri???in quel caso possono stare fuori...ma se non hai un laghetto,o comunque non è estate,non puoi tenere un'acquatica fuori!!!
Link to comment
Share on other sites

ok....ma l'acqua stagnante a che serve?????e comunque fuori la temperatura dell'acqua varia e TANTO....passare da 20° del giorno a 10° della notte non la vedo bene.....
Link to comment
Share on other sites

scusa....lui ne ha una di 38 anni,e tu prima parlavi di terrario...non è che ha delle terrestri???in quel caso possono stare fuori...ma se non hai un laghetto,o comunque non è estate,non puoi tenere un'acquatica fuori!!!

ha una di 38 anni al WWF ,quelle acquatiche le ha in un terrario(almeno cosi l'ha kiamato) e le tiene fuori...sono grandi anke loro ma non di 38 anni...c'è l'acqua dentro ,quindi non credo siano terrestri

Link to comment
Share on other sites

ok....ma l'acqua stagnante a che serve?????e comunque fuori la temperatura dell'acqua varia e TANTO....passare da 20° del giorno a 10° della notte non la vedo bene.....

e in natura come fanno?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.