Jump to content

Un consiglio


permax

Recommended Posts

Ho due tarta, una di circa 20 gr e l'altra di circa 70 gr, penso che siano delle Hermanni.

Le ho tenute fino ad oggi (si sono svegliate in questi giorni) in una cassetta di legno (cm 47x35) con terra di giardino mescolata con torba, ho creato un habitat con una tana in roccia, una parte di terreno con paglia, una vasca per il bagnetto e delle pietre per prendere il sole.

Ora vorrei creare nel giardino una zona delimitata da rete come protezione, come mi consigliate di farla e dove farla, cioè:

- quanto grande;

- dove dislocarla (ombra, sole);

- come proteggere le tarta dalla pioggia;

- ecc.

Oppure è meglio metterle in una cassetta più grande (fino a quando?).

Grazie.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites


Secondo me puoi costruire un terrario di un paio di metri, allestirlo con zone d'ombra e sole e farle stare un 'altro pò li. (io ho preferito così)

non devi proteggerle dalla pioggia, basta che il fondo sia drenante e bucato, in modo da non formare una piscina, affogherebbero. Crea molti ripari, tra vasi in coccio, casetta di legno, piantine ombreggianti.

 

altrimenti se preferisci fai un recinto al sole, con la stessa modalità...rifugi e piante che possano favorire sia riparo che ombra.

 

Per la grandezza...bè...crescono molto :) anche se non in fretta.

 

Potresti mettere delle foto?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.