Jump to content

Testudo Hermanni, letargo obbligatorio?


Solenero

Recommended Posts

Sto per regalare alla mia compagna una testudo Hermanni, visto che però la terremo in terrario e a casa nostra la temperatura invernale non scende mai al di sotto dei 20°, vorrei sapere se è obbligatorio che vada in letargo oppure posso comportarmi come con le mie trachemys e tenerla sveglia tutto l'anno?
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 32
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Popular Days

Top Posters In This Topic

Le hermanni soffrono moltissimo il salto del letargo e hanno bisogno di tanto sole. Quindi se decdi di prenderla assicurati che la tua ragazza abbia uno spazio all'aperto dove tenerla cosi' che possa sempre prendere il sole e possa tranquillamente fare il letargo.
Link to comment
Share on other sites

Le hermanni soffrono moltissimo il salto del letargo e hanno bisogno di tanto sole. Quindi se decdi di prenderla assicurati che la tua ragazza abbia uno spazio all'aperto dove tenerla cosi' che possa sempre prendere il sole e possa tranquillamente fare il letargo.

 

 

ha ragione e fondamentale.....

Link to comment
Share on other sites

Sto per regalare alla mia compagna una testudo Hermanni, visto che però la terremo in terrario e a casa nostra la temperatura invernale non scende mai al di sotto dei 20°, vorrei sapere se è obbligatorio che vada in letargo oppure posso comportarmi come con le mie trachemys e tenerla sveglia tutto l'anno?

 

ciao!! sembrerò un pò brutale ma se non hai uno spazio all'aperto non la prendere un'hermanni o qualsiasi altro animale che ha bisogno di spazio, terra, sole (vero e non artificiale) e zone dove decidere di stare da sola. il letargo è un bisogno fisiologico, è un adattamento che hanno ormai da milioni di anni e non lo possono saltare così perchè uno vuole. ciao ciao.

Link to comment
Share on other sites

ciao!! sembrerò un pò brutale ma se non hai uno spazio all'aperto non la prendere un'hermanni o qualsiasi altro animale che ha bisogno di spazio, terra, sole (vero e non artificiale) e zone dove decidere di stare da sola. il letargo è un bisogno fisiologico, è un adattamento che hanno ormai da milioni di anni e non lo possono saltare così perchè uno vuole. ciao ciao.

 

 

Giusto, inoltre anche le specie che non fanno letargo devono d'estate avere spazi aperti...

Link to comment
Share on other sites

ragazzi non sarei mica il primo a tenerla in un terrario!non preoccupatevi per come sarà trattata, la considereremo come una di famiglia! la mia domanda era semplicemente per sapere se può un'hermanni passare l'inverno sveglia come una trachemys, altrimenti quando si inizieranno ad abbassare le temperature la sposterò in un luogo che le permetta di andare in letargo!
Link to comment
Share on other sites

dipende sempre che terrario fornisci però, di solito si devono fornire almeno come minimo 120*120*50*, l'ideale sarebbe uno spazio di 4mq2
Link to comment
Share on other sites

dipende sempre che terrario fornisci però, di solito si devono fornire almeno come minimo 120*120*50*, l'ideale sarebbe uno spazio di 4mq2

 

Grazie Zippo90, ma non è il terrario il mio problema, a me interessa sapere del letargo ma mi ripeto, se proprio non lo può saltare mi organizzerò di conseguenza...eventualmente il discorso vale anche per una horsfieldi?

Link to comment
Share on other sites

Rispondo anche io, forse è il caso che ti orenti su una specie che puoi tenere tutto l'anno in casa, non una Hermanni che ne soffrirebbe sino a presentare anche gravi scompensi, soprattutto da stress, io dico che il salto del letargo fa molto male a queste testuggini! Ci sono bellissime testuggini terrestri esotiche che farebbero al tuo caso!

Ciao

Link to comment
Share on other sites

ragazzi non sarei mica il primo a tenerla in un terrario!non preoccupatevi per come sarà trattata, la considereremo come una di famiglia! la mia domanda era semplicemente per sapere se può un'hermanni passare l'inverno sveglia come una trachemys, altrimenti quando si inizieranno ad abbassare le temperature la sposterò in un luogo che le permetta di andare in letargo!

 

 

Ciao, nessuno mette in dubbio che non la tratterarai bene, il fatto è che vivere per sempre in un terrario è (secondo me) una cattiveria, non lo dico solo a te, il mio discorso è rivolto a tutti quelli che costringono animali a vivere in spazi ristretti solo per avere il "trastullo". cmq ognuno è libero di fare ciò che vuole però accetta il fatto che magari io penso soprattutto a quella povera tartaruga che sarà costretta a vivere in un certo modo.

Link to comment
Share on other sites

ciao!! sembrerò un pò brutale ma se non hai uno spazio all'aperto non la prendere un'hermanni o qualsiasi altro animale che ha bisogno di spazio, terra, sole (vero e non artificiale) e zone dove decidere di stare da sola. il letargo è un bisogno fisiologico, è un adattamento che hanno ormai da milioni di anni e non lo possono saltare così perchè uno vuole. ciao ciao.

Quoto tutto!!

 

ragazzi non sarei mica il primo a tenerla in un terrario!non preoccupatevi per come sarà trattata, la considereremo come una di famiglia! la mia domanda era semplicemente per sapere se può un'hermanni passare l'inverno sveglia come una trachemys, altrimenti quando si inizieranno ad abbassare le temperature la sposterò in un luogo che le permetta di andare in letargo!

 

Il problema è proprio questo....non sei purtroppo l'unico a tenere THH in terrario e questo è davvero triste. inoltre, i rettili, ma sopratutto le tartarughe, non sono cani e non vanno trattati come qualcuno di famiglia, vogliono ampi spazi e vogliono essere lasciate in pace, sono animali anche molto solitari e tranquilli e guardare il mondo da un vetro, potrebbe provocargli molto stress....pensaci, se ami gli animali opta per una soluzione diversa e se proprio non puoi, per un animale diverso.

Link to comment
Share on other sites

Considera anche che una Hermanni adulta dovrebbe avere almeno 10 mq di spazio....tu quando sarà grande dove la terrai? Uno spazio piccolo e il salto del letargo provoca molti problemi, tra cui la piramidalizzazione.
Link to comment
Share on other sites

dipende anche la granddezza dei terrari in cui si mettono, però la migliore opzione rimane il giardino sicuramente :).

 

terrari di 10 mq non li ho visti nemmeno al bioparco :D

Link to comment
Share on other sites

Scusami ma sto leggendo che anche le Terrapene vanno in letargo...

 

Le specie più comuni, T.c, carolina, T.c.triunguis, T.c.major e T.ornata, fanno il letargo, i prezzi sono moooolto superiori alle 100 euro, la reperibilità non semplice, l'allevamento NON da neofita.

Link to comment
Share on other sites

scusate, ho sbagliato forum e ho confuso due discussioni.

 

terrari di 10 mq non li ho visti nemmeno al bioparco :D
.

Ci stanno dei allevatori che hanno dei terrari grandi, avendo gli attici.

Link to comment
Share on other sites

beati loro direi ;)

 

di solito leggo solo di tarte in terrari che presto diventeranno buchi.

 

 

(parliamo sempre di terrari interni vero?)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.