Jump to content

Mangime JBL o sera?


Rugat

Recommended Posts

Salve a tutti, attualmente la mia TSE di circa 14 anni mangia cibo in pellets come integratore vitaminico ricco di calcio, gamberetti essiccati, etc...adesso vorrei migliorarla ma non ho possibilità di darle spesso cibo fresco! Di certo devo eliminare i gamberetti essiccati e tutto il resto, voglio continuare a darle il cibo in pellets e poi ho pensato o al "JBL energil" che è un prodotto studiato per tartarughe grandi costituito da pesci e granchi secchi di grosse dimensioni oppure a qualche alrtro mangime della Sera...voi che dite? grazie
Link to comment
Share on other sites


bè non è molto difficile poterle dare cibo fresco..tieni i pesci in congelatore e scongeli ogni volta solo la quantità necessaria per il pasto giornaliero..no?
Link to comment
Share on other sites

Ma il pesce non deve essere fresco?! congelato va bene? che tipo di pesce devo comprare? e devo dargli tutti i giorni sempre lo stesso tipo di pesce? non è varia come dieta..sbaglio?
Link to comment
Share on other sites

Ciao!

il pesce surgelato va benone!

Va bene tutto il pesce, con preferenza per quelli di piccole dimensioni da dare interi (vedi per esempio i latterini).

Una tartaruga adulta come la tua dovrebbe mangiare ogni due-tre giorni e una buona percentuale dell' alimentazione dovrebbe essere costituita da vegetali (tarassaco, radicchio, cicoria...)

I pellets continua pure a darli una volta a settimana, invece i pesci e i gamberetti essiccati meglio lasciarli stare!

Link to comment
Share on other sites

Ciao!

il pesce surgelato va benone!

Va bene tutto il pesce, con preferenza per quelli di piccole dimensioni da dare interi (vedi per esempio i latterini).

Una tartaruga adulta come la tua dovrebbe mangiare ogni due-tre giorni e una buona percentuale dell' alimentazione dovrebbe essere costituita da vegetali (tarassaco, radicchio, cicoria...)

I pellets continua pure a darli una volta a settimana, invece i pesci e i gamberetti essiccati meglio lasciarli stare!

fino a che età l'alimentazione principale deve essere costituita da pesci?

Link to comment
Share on other sites

io prendo i latterini per le tartarughe.

dicono che li trovi al supermercato..io li prendo al mercato e li congelo in porzioni avvolte in celofan..ogni giorno ne scongelo una e gliela do da mangiare ;)

ogni tanto gli do qualche gamberetto sempre fresco o vongole (per ora è successo una volta sola..!)

poi un po' di verdura..la rucola sembra piacere molto :)

Link to comment
Share on other sites

Io considero adulta una tartaruga al raggiungimento della maturità sessuale, quindi 2 anni per i maschi e 4 per le femmine.

fino a quel punto direi di aumentare progressivamente la percentuale di vegetali.

 

Dimenticavo una cosa...sarebbe ottimo riuscire a dare anche piante acquatiche.

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le informazioni...ma perchè dovrebbe mangiare ogni 2-3 giorni? io le do da mangiare tutti i giorni ma piccole quantità..è sempre stata abituata così...dove posso trovare trovare una lista completa dei vegetali da poter fargli mangiare? devo cuocerli o li devo dare crudi?
Link to comment
Share on other sites

Le si alimenta ogni due o tre giorni perchè la loro digestione è molto lenta (circa 72 ore) e la loro porzione si calcola in base alla dimensione della testa (dimensione testa = dimensione cibo)...so che sembra strano ma è il modo migliore per non farle diventare obese!

http://www.tartaportal.it/1078-vegetali-e-frutta-per-le-tartarughe.html

In questa discussione si parla dei vegetali da dare alle tartarughe.

Il cibo meglio darlo sempre crudo!

Edited by Amy
Link to comment
Share on other sites

Crudi o cotti, ci sono vantaggi e svantaggi.

 

L'importante è che non siano fritte o condite con burro o olio.

 

 

Se ti avanzano carote, spinaci o zucchine lesse usa pure quelle.

Link to comment
Share on other sites

in genere si da tutto crudo ma come dice il minotti puoi anche dare zuchine o carote cotte (no olio, no burro ecc...)

 

ecco una lista di quello che puoi dare da mangiare e quello da evitare.

 

PESCE: (fresco o decongelato)

· SEMPRE: latterini (o acquadelle), alborelle, triotti, alici, sardine, cefaletti, pesce ghiaccio, gambusie, pesce vivo (come gambusie e guppy)

· A VOLTE: trota, salmone, naselli, pesce persico, merluzzo, platessa, e in generale tutto il pesce d’acqua dolce

 

Da evitare tutti i prodotti inscatolati, sia sott’ olio che al naturale.

[i pesci più facilmente reperibili sono i latterini che si trovano nel reparto surgelati dei supermercati!!]

 

CROSTACEI E MOLLUSCHI: gamberetti (possibilmente) d’acqua dolce (freschi o decongelati ma van bene anche quelli di mare), chiocciole e lumache

 

-----------------------------------------------------------------------

VEGETALI:

· SEMPRE: radicchio, indivia, tarassaco (dente di leone), trifoglio, cicorie, piante acquatiche (lemna minor, crescione, lattuga d’acqua, giacinto d’acqua)

· A VOLTE: lattuga romana, zucchine, carota, spinaci, rucola, sedano, finocchi, soia (o germogli di soia), cicoria, cicoria selvatica, erba medica, erbe di campo

 

-----------------------------------------------------------------------

INSETTI: camole della farina, grilli, larve di zanzara, lombrichi; è importante che questi animali se catturati provengano da zone controllate che non siano state trattate con

pesticidi e simili.

Da evitare: lucciole, cimici, api, mosche, formiche, bigattini (vermi per pescare).

----------------------------------------------------------------------

CARNE: Bianca (pollo, tacchino) o fegatini, con molta parsimonia (1-2 volte al mese)

Per evitare il rischio di salmonella si può optare in piccole quantità di cibo in scatola per cani a basso contenuto di grasso.

------------------------------------------------------------------

FRUTTA: meglio evitare

----------------------------------------------------------------------

PELLET: Di ottima marca (2-3 volte a settimana le baby, 1 volta le adulte)

 

----------------------------------------------------------------------

OSSO DI SEPPIA: da lasciare nella vasca sempre a disposizione (importante per l’apporto di calcio)

 

[tutto ovviamente va dato crudo…]

 

DA EVITARE: insaccati, farinacei e latticini

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per le informazioni...ma perchè dovrebbe mangiare ogni 2-3 giorni? io le do da mangiare tutti i giorni ma piccole quantità..è sempre stata abituata così...dove posso trovare trovare una lista completa dei vegetali da poter fargli mangiare? devo cuocerli o li devo dare crudi?

 

quoto Amy su quello che ti ha deto: parole sante :)

dalle tue mani e soprattutto se le tieni in casa mangerebbero sempre ed è giusto una volta adulte coma la tua tenere sott'occhio la quantità di cibo.

quando le dai da mangiare la quantità di cibo deve essere più o meno uguale al volume della sua testa.

Link to comment
Share on other sites

Quindi anche i gamberetti congelati posso dare alla mia tartaruga? Come mai quelli secchi gli fanno male mentre quelli freschi no? Non sono sempre gamberetti?? ed i normali gamberetti di mare che si trovano al supermercato vanno bene?
Link to comment
Share on other sites

Quindi anche i gamberetti congelati posso dare alla mia tartaruga? Come mai quelli secchi gli fanno male mentre quelli freschi no? Non sono sempre gamberetti?? ed i normali gamberetti di mare che si trovano al supermercato vanno bene?

Quelli secco sono larve di gambero, le differenze sono nelle proprietà nutritive (molto limitate in quelli secchi), io alle mie tarte do solo gamberetti di mare xkè dove abito io pesci di acqua dolce non se ne trovono...

Link to comment
Share on other sites

vabbè, già che ci sono ne approfitto x aver 1 parere in merito proprio a questi cibi: ieri sono andato in 1garden e nel "reparto animali", o visto un tipo di cibo che fino ad ora non avevo mai visto!

si tratta di un cibo della "sera raffy" x animali carnivori (tipo tartarughe aquatiche) e praticamente erano dei pellets con ua forma strana....al centro eranoformati da sostanze ricche di minerali (d colore ke va sul rosso) e ai due lati d questo c'erano attaccate delle parti ricche di proteine e grassi, voi che ne dite? può essere consideato come "cibo di base"???

Link to comment
Share on other sites

il cibo di base è sempre il pesce!

se poi nei barattoli dei pellets c'è scritto "cibo base" non farti ingannare, dicono anche che i gamarus sono un alimento completo e bilanciato!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.