Jump to content

le posso mettere nell'acquario!?


fulvio300

Recommended Posts

Eccomi di nuovo!

Ieri mia madre mi ha data un paio di piantine, mi ha detto che si riproducono velocemente e molto bene in acqua, volevo sapere se posso metterle nell'acquario, o meglio: se la tarta se le dovesse mangiare, gli faranno male!?

Purtroppo non conosco il nome della pianta, mia madre mi ha detto che l'ha sempre chiamata "erba striscia", il che potrebbe non aiutare molto, quindi vi posto qualche foto, nel mezzo ci sono 2 lucky bamboo:

http://img158.imageshack.us/img158/9900/dscn0196n.th.jpg

http://img10.imageshack.us/img10/9935/dscn0195t.th.jpg

http://img293.imageshack.us/img293/3729/dscn0194z.th.jpg

http://img256.imageshack.us/img256/5739/dscn0193x.th.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ciao

non riesco a capire che pianta è.

Mi sai dire il nome?

Comunque le mie tarta non ne vogliono sapere di avere delle piante in acqua, le fanno fuoriin giro di poco.

Ormai ci ho rinunciato.

 

Saluti marco

Link to comment
Share on other sites

per il nome non ti so dire, o meglio mia madre la chiama "NASTRINO" (prima mi ero sbagliato, avevo scritto erba striscia).

Fate attenzione: nel vaso di cui ho postato le foto ci sono 4 piante, 2 sono lucky bamboo e le altre due sono quelle di cui chiedo aiuto.

Se può aiutare il colore delle piante, mia madre mi ha appena detto che ne ha altre che sono a strisce bianche (nel centro) e verdi.

Dimenticavo di dire che la tarta è un ibrito tss-tst.

Link to comment
Share on other sites

aggiornamento: prima avevo provato a cercare su internet il nome di questa pianta, ma ovviamente cercando come erba striscia non avevo trovato nulla (da dove mi sarà mai uscito poi questo nome...!?).

In ogni caso il nome scientifico è Chlorophytum comosum, eccola:

Piante da vaso: Chlorophytum, Falangio, Chlorophytum comosum o elatum o capense, Chlorophytum laxum, Chlorophytum undulatum

Link to comment
Share on other sites

Grazie Pminotti! come al solito riesci a dare la risposta migliore, senza nulla togliere a tutti gli altri che hanno partecipato ovviamente! grazie a tutti!

@ alexpetros: la foglia è stretta e lunga, tagliente non direi, poi bisogna vedere cosa si intende per tagliente ;-)

in ogni caso quelle che ho io (vedi foto) evidentemente devono ancora crescere, col tempo dovrebbero diventare come nella foto del secondo link che ho messo!

Link to comment
Share on other sites

per tagliente intendo dire che se si passa il dito sul bordo della foglia ci si graffia, e quindi non so se può ferire le tartarughe. ma sicuramente sto esagerando. non ne ho una sotto gli occhi e magari ho un vago ricordo. quando torno a casa controllo, dovrei averne una anch'io
Link to comment
Share on other sites

non graffia, io ne ho tante in giardino... le folgie sono fine e può succedere come con i fogli di carta farti un taglietto, ma non credo le tarte si taglino :), Edited by Andromeda
Link to comment
Share on other sites

ma non so se sono piante d'acqua...io ce le ho in terra....vivono con molta umidità ma nell'acqua non saprei....cmq non aspettarti che durino tanto....

con le trachemys le piante durano poco... nel bordo del laghetto che d'estate uso per le tarte c'è una pianta di queste che ormai ha le folgie che danon in acqua...le mangiano!!!!

quindi...proteggi in qualche modo le radici soprattutto e le foglie cerca di non farle entrare in acqua.......

 

però ripeto non so se sono proprio piante da mettere proprio dentro l'acqua io ce le ho in giardino e sono nate spontaneamente

Link to comment
Share on other sites

si confermo che alla fine non sono taglienti per le tarta! penso che tra i due se la vedranno peggio le piante...

in ogni caso io non avevo intenzione di metterle completamente immerse, volevo incastrarle in qualche modo nel sughero, o comunque fare in modo che solo pa parte delle radici rimanga immersa! mia madre ce ne ha un paio in un vaso con l'acqua!

alla fine se se le mangia è meglio perchè la povera tarta sta crescendo a gamberetti secchi!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.