Jump to content

scheda:la gambusia


BlitZ1635584068

Recommended Posts

La gambusia e' un simpatico pesciolino che puo' convivere senza problemi con le tartarughe acquatiche,sia in acquaterrario che nel laghetto all'aperto,essendo molto veloce, le probabilita' che venga divorato sono bassissime.

 

 

 

http://www.anu.edu.au/BoZo/jennions/images/gambusia.jpg

in alto la femmina,in basso il maschio(notare la pinna anale modificata in un gonopodio)

 

 

 

classe: osteitti

sottoclasse:teleostei

ordine:ciprinodontiformi

famiglia:pecilidi

genere:gambusia

 

 

dimensioni

lunghezza 2-3 cm per il maschio,

fino a 4,5 per la femmina;peso 2-6 g.

 

 

caratteri distintivi

Taglia molto piccola;forme tozze nella parte anteriore.Testa media con muso appuntito e occhio relativamente grande.

Bocca generalmente rivolta verso l'alto,con denti conici.Pinna dorsale unica;peduncolo caudale;pinna caudale arrotondata.

Dimorfismo sessuale evidente:maschi piu' piccoli.

 

areale

comune nelle acque interne

 

 

caratteristiche

 

Il corpo e' tozzo anteriormente,coperto di squame grandi che formano una particolare e regolare retinatura,e con un grosso peduncolo caudale nelle femmine;nei maschi,oltre ad avere il corpo piu' snello e piu' piccolo,si osserva la presenza di un organo copulatore esterno(gonopodio).

Il colore del dorso e' brunoverdastro,piu' chiaro sui fianchi e sul ventre;le pinne dorsale e caudale sono punteggiate da macchiette nere.La testa e' un po' compressa lateralmente,con la parte dorsale appiattita;il muso e' appuntito,con bocca supera-cioe' posta nella parte alta della testa-e mascella inferiore prominente;gli occhi sono grandi.La pinna dorsale,unica,e' inserita all'inizio della meta' posteriore del corpo,con 8-10 raggi molli;la pinna anale e' disposta piu' anteriormente rispetto a quella dorsale,ma nei maschi e' modificata in un lungo gonopodio;pinne pettorali e ventrali piccole;caudale arrotondata.

 

 

femmina

http://www.cnr.vt.edu/efish/families/images/jpegs/gambusia.jpg

 

maschio

http://www.poecilidi.com/immagini/giusy/Gambusia_affinis_male.jpg

 

 

distribuzione

 

Originaria del Nord America,dal sud del New Jersey all'Alabama,e del Centro America,dal Messico al Venezuela e isole dei Caraibi,e' stata introdotta in molti paesi Europei,sopratutto per il controllo delle zanzare.In Italia fu' introdotta dopo il 1922 per la lotta alla malaria,poiche' questa specie si nutre delle larve di zanzara e di altri invertebrati dannosi.Si tratto' dunque di una delle prime applicazioni pratiche di lotta biologica.

 

habitat e riproduzione

 

Preferisce acque dolci o salmastre a salinita' moderata,calde e stagnanti.Si trova comunemente in stagni,laghetti,canali di bonifica,ambienti marginali dei fiumi.

Ha riproduzione interna,con il maschio che presenta una pinna anale modificata a tale scopo in un gonopodio;la femmina partorisce una cinquantina di larve,piu' volte durante l'anno.

 

 

etologia

 

E' molto resistente all'eventuale carenza di ossigeno e alle alte temperature delle acque,cosi' come a quelle invernali abbastanza fredde,anche nei climi temperati.Si alimenta cacciando piccole larve di insetti,tra cui quelle delle zanzare,ma in mancanza di prede vive non disdegna la vegetazione algale.

 

protezione

 

Specie non protetta.

 

 

 

 

testo di Salvatore Colomo e Gianni Meloni

foto by google.

Edited by BlitZ
Link to comment
Share on other sites


  • Replies 26
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

il "problema" con le gambusie che se la popolazione supera un certo livello distrugge tutti gli altri pesci che ci sono in vasca.... per questo di preferisce metterle da sole, o nei laghetti... dove fanno letteralmente piazza pulita delle zanzare e delle larve di zanzara.

una femmina può partorire anche fino a 40 avannotti in un colpo solo!

Link to comment
Share on other sites

il "problema" con le gambusie che se la popolazione supera un certo livello distrugge tutti gli altri pesci che ci sono in vasca.... per questo di preferisce metterle da sole, o nei laghetti... dove fanno letteralmente piazza pulita delle zanzare e delle larve di zanzara.

una femmina può partorire anche fino a 40 avannotti in un colpo solo!

però in un laghetto dove ci sono anche pesci più grandi e tartarughe, non dovrebbe sussistere il problema di sovrappopolazione, in quanto essendo in tante, è più facile essere mangiate.

Link to comment
Share on other sites

io sono partito con 2 maschi e 3 femmine,ora ho l invasione.

se eavamo piu vicini te ne dvo io a vagonate

 

 

grazie lo stesso :jump:

vorrà dire che continuerò il giro per negozi...

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Ragazzi io ho trovato uno di Roma che le vende, è pure disposto a spedirle, ma io mi chiedo come fanno a restare vive??? Comunque vuole pagamento anticipato e chiede circa 10,00 euro per 50 gambusie a cui vanno pero' aggiunte le spese di spedizione...

 

A questo punto, e visto che mio fratello ha appena fatto la licenza di pesca, vado a pescarle con lui!!!

 

Sapete segnalarmi in Friuli dove le posso trovare in quantità sufficiente? Cerco anche un pesce gatto e dei persici sole!!!

 

Per gli amanti delle tartarughe (in questo caso non per catturarle naturalmente) consiglio di fare un salto a Muggia ai laghetti delle Noghere, è pieno sia di scripta che di nostrane, uno spettacolo da non perdere!!!

Link to comment
Share on other sites

A questo punto, e visto che mio fratello ha appena fatto la licenza di pesca, vado a pescarle con lui!!!

Se li trovi me lo fai sapere (o magari ne peschi qualcuna in più)?? :p io sono di Portogruaro ma studio a Udine e sto cercando anch'io queste benedette gambusie!

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...
Scusatemi per aver riesumato il topic, ma così evito di crearne uno nuovo.....qualcuno in zona palermo-trapani sa dove posso reperire le gambusie? ho girato una decina di negozi e non ho trovato nulla...
Link to comment
Share on other sites

Scusatemi per aver riesumato il topic, ma così evito di crearne uno nuovo.....qualcuno in zona palermo-trapani sa dove posso reperire le gambusie? ho girato una decina di negozi e non ho trovato nulla...

 

vai a pescarle,prendi il coppo e fatti un giro nelle rive dei canali,le trovi sicuramente.

Link to comment
Share on other sites

vai a pescarle,prendi il coppo e fatti un giro nelle rive dei canali,le trovi sicuramente.

 

mmh....qui non ci sono canali, solo spiagge e mare...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.