Jump to content

Trattare il sughero


sanzone

Recommended Posts

Dopo aver constatato che qui in giro il sughero per acquari non esiste, ne ho preso un pezzo di corteccia grezzo, pagato una fesseria, dimensioni circa 30x15 ci va perfettamente nella vasca di plastica.

 

Per il momento l'ho immerso in acqua con qualche peso sopra e già l'acqua è diventata gialla ed è uscita della terra. Ora che faccio? Lo tengo a mollo finchè l'acqua non si colora più oppure lo dovrei trattare con qualche prodotto, non so, disinfettante, antibatterico? Così com'è ora rilascia sostanze dannose per le tartarughe? (non ce le ho ancora messe)

Link to comment
Share on other sites


  • Administrators

Sughero per acquari non esiste.. :)

L'acqua ti è diventata di color marroncino in quanto il sughero rilascia a "vita" il tannino... ovviamente più in la ne rilascerà di meno ma lo rilascerà sempre. Semmai fai bollire più volte il sughero in modo che rilasci parecchio tannino nell'acqua che butterai così.

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

o_O come non esiste.. pminotti..?

Vabbè, in ogni caso da quanto capisco il tannino non smetterà mai di rilasciarlo, non ho possibilità di bollirlo per le dimensioni ed è un peccato se lo spezzassi. Quindi lo lascio qualche altro giorno e poi posso inserire le mie piccole.

 

Ma un filtro interno risolverebbe il "giallore"?

 

PS: ho trovato vari tutorial per filtri esterni faidatè, ma per i filtri interni?

Link to comment
Share on other sites

o_O come non esiste.. pminotti..?

 

 

pminotti è in vacanza... ti toccherà aspettare finchè torna per avere una sua risposta.

 

e non sò neanche quando torna...penso/spero una 10na di giorni

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Se non ti entra tutto nella pentola... fallo bollire prima da una parte e poi lo gire.

 

Il tannino non crea problemi alle tartarughe anzi... (considera che è una droga quindi si rilassano! eheheh). L'unica maniera per eliminarlo e mettere dei carboni nel filtro ma... "il gioco non credo valga la candela".

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Anch'io ho lo stesso problema, il mio sughero è da giorni a bagno è continua a rilasciare tannina. Non mi andrebbe di avere un acquario in camera di color giallognolo/marronastro. Per questo attendo delucidazioni :shocked7fl:
Link to comment
Share on other sites

Se non ti entra tutto nella pentola... fallo bollire prima da una parte e poi lo gire.

 

Il tannino non crea problemi alle tartarughe anzi... (considera che è una droga quindi si rilassano! eheheh). L'unica maniera per eliminarlo e mettere dei carboni nel filtro ma... "il gioco non credo valga la candela".

 

Ciao ciao

 

In che senso il gioco non vale la candela? Cioè mettendo il carbone attivo cosa succede?

 

Ma i filtro interno non "filtra" il tannino?

Link to comment
Share on other sites

Il tannino è una sostanza naturale che acidifica leggermente l'acqua e cmq fa bene anche agli animali, puoi sicuramente il carbone attivo (l' unico modo per assorbire il tannino), occhio però che dopo un pò di tempo circa una settimana o dieci gg finisce la sua azione di assorbimento e va sostituito altrimenti rilascia tutte le sostanze che aveva assorbito.
Link to comment
Share on other sites

si di questo mi avevano avvisato..

 

sono 2 giorni che ho traslocato le tartarughe nella vasca di plastica.

Di primo impatto le ho messe sul sughero e ho lasciato che andassero da sole in acqua.. e ci hanno messo molto poco! Successivamente ho notato che hanno subito usato il sughero come rifugio, se ne vanno sotto e non escono più. hanno iniziato a mangiare qualcosa in serata. Ho cercato di attirarli sul sughero ma non ce la fanno ad arrampicarsi, a sto punto o limo la corteccia in modo da renderla più accessibile o la tolgo per il momento e la rimetterò quando saranno più grandi. Ho scelto l'opzione n°2, ora le tengo senza sughero e con delle pietre di fiume piatte con cui ho creato alcuni rialzi.

Link to comment
Share on other sites

Attento che non te le buttino giù le pietre altrimenti se grosse potrebbero sfondarti il vetro. Prova a fare una specie di salita limando il bordo del sughero.
Link to comment
Share on other sites

Ah bhe se in plastica llora nn c'è problema, lasciale crescere e quando riuscirano a salire lo metterai, magari nel frattempo lascialo a mollo. PErò sempre che è meglio limarlo un pò...
Link to comment
Share on other sites

aggiornamento

 

con l'aggiunta del carbone attivo nel "filtro" l'acqua è meno gialla, ma non del tutto, forse perchè l'acqua che passa attraverso il filtro non passa tutta attraverso il sacchetto del carbone. Vabbè meglio di niente

può essere il tannino che scurisce il guscio delle tartarughe??

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.