Jump to content

nascita prematura


samba

Recommended Posts

Buongiorno. La settimana scorsa una delle due uova in incubatrice al 48° giorno aveva una crepetta. ieri era il 52° giorno di incubazione, tornando a casa ho trovato l'uovo scoppiato ed intravedevo meta corpo tartarughino. Ho spento immediatamente il termoriscaldatore con termometro impazzito ho tolto la tartarughina sommersa da un enorme sacco vitellino e depositata su un tovagiolo di carta bagnato. Mi sono agitatat perchè:

1. La tartarughina è formatissima, testa carapace, zampette, ma dorme appoggiata sull'enorme sacco vitellino che è più grande di lei.L'ho tolra dalla terra per paura di infezioni. Voleco chiedervi. Secondo voi è viva e sta' "dormendo"? Ossia dato che mancavano alcuni giorni alla normale schiusa può darsi che è viva e debbano ancora svegliarsi i sensi se così posso dire e sperare? Considerando che tutto è successo ieri pomeriggio, se fosse morta , questa mattina avrebbe dovuto iniziare a decomporsi ed a mandare cattivo odore ,invece no. è bellina e non emana cattivo odore nonostante è coperta da resti di guscio , sangue e altro liquido. Mi aiutate per favore. GRAZIE!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

lasciala al caldo, hai l'incubatrice da schiusa? Quella uguale a ediflip?imposta il calore a circa 30 gradi e poi aspettiamo. Poggiala su un fazzoletto pulito inumidito in un piccolo contenitore. Ma aspettiamo anche consigli di anna. Su tartarughe.org c'è scritto che il sacco si dovrebbe assorbire entro qualche giorno.
Link to comment
Share on other sites

Ciao Diluna.Non ho l'incubatrice di schiusa, ho fatto tutto ciò che mi consigli, ma proprio ora gironzolando per vari siti ho visto la foto inserita da una persona che ha avuto la stessa mia situazione e scriveva che il suo tartarughino è morto per asfissia. La foto sembra del mio tartarughino. Ora che rifletto, anche se fosse nato prematuro, ormai così formato dovrebbe dare segni di vita toccandolo. E' possibile che 'dorma' così profondamente?

Mannaggia , che peccato se non ce l'ha fatta. E' bellissimo. E' possibile che debba ancora svegliarsi del tutto?

Link to comment
Share on other sites

purtroppo non lo so, vorrei sapere più cose per risponderti ma sicuramente più tardi qualcuno ti toglierà questo dubbio un pò angosciante.
Link to comment
Share on other sites

Credo che purtroppo sia morto....

in genere sono molto vispi quando sono in quello stato, tanto che il pericolo è che rompano il sacco vitellino con le zampine!!!

Se la tocchi e non si muove purtroppo non c'è niente da fare.

ma come è possibile che sia scoppiato l'uovo?

Non mi ricordo se fossi tu, ma qualcuno chiedeva che fare quando si trovano delle crepe nelle uova...bisogna subitissimo chiuderle con una strisciolina di cerotto per evitare che l'uovo finisca di rompersi.

se hai altre uova attenta all'umidità, in genere si spaccano se vengono a contatto con l'acqua.

 

Facci sapere.

Link to comment
Share on other sites

ciao Carmen, si, ero io avevo scritto della creperra giorni fà. Allora non c'è più nulla da fare! Cosa devo fare con l'altro uovo? Aspettare?GRAZIE
Link to comment
Share on other sites

Non ho mai avuto sacchi cosi' grandi. A quanto si legge sono difficili da salvare.

Se fosse vivo devi tenerlo in caldo ma moooolto umido. Il sacco NON deve appoggiare sul bagnato (si puo' mettere sotto un pezzo integro di guscio)

 

Carmen, tu il sistema del barattolino di Adriana hai avuto modo di provarlo?

Link to comment
Share on other sites

Ciao Ragazze , scusate, mail fatto ch eè immobile? Però non emana cattivi odori. Che mi dite? Sapete se 10 giorni prima della schiusa sono addormentati? O devono muoversi come dicev Carmen anche se hanno il sacco vitellino così grande e sono prematuri di dieci gg. Cosa mi consigliate di fare con l'altro uovo pieno? Aprirlo tentando di salvarlo dato se le manca il respiro o attendere?
Link to comment
Share on other sites

ok non lo apro, intanto resto in attesa di sapere se qualcuno sa dirmi se dieci gg prima della schiusa naturale i piccoli dormono poggiati sul sacco o devo rassegnarmi. :(
Link to comment
Share on other sites

Non sono molto brava a inviare msg ,già tanto che sono riuscita a scrivere qui :).Anna mi ha risposto pochi min.fà , quindi spero lo faccia di nuovo.Grazie , siete sempre attente e pronte avenire in aiuto quando occorre.
Link to comment
Share on other sites

GRAZIE! Lo farò, sai è così difficile credere che così formata e perfetta sia priva di vita. Secondo ,.....perchè non si sà mai. Vi farò sapere domani. GRAZIE
Link to comment
Share on other sites

e' formata come membra, ma l'essere formati include anche l'aver assorbito quasi completamente il sacco.

L'altro uovo NON L'APRIRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! aLTRIMENTI SI FA IL PAIO CON QUESTO.

Possibile che il substrato sia bagnato o che ci sia caduta sopra acqua di condensa?

La speratura con cosa la stavi facendo, se la stavi facendo?

Link to comment
Share on other sites

Se NON fa cattivi odori non la buttare. A buttare c'e' sempre tempo.

Potrebbe aver avuto una sorta di collasso. A me e' successo con una baby in schiusa (pero' senza sacco)

 

L'uovo era sopra il substrato, vero? Non infilato tutto dentro.

Link to comment
Share on other sites

La situazione è questa.Il tartarughino ormai ben formato è morto per asfissia. all'interno dell'uovo si è creata questa situazione. la bolla d'aria era enorme , ossia la metà dell'uovo. Questo purtroppo l'ho potuto capire tardi e non succederà più perchè se l'anno prossimo accadrà di nuovo interverrò immediatamente. Insomma il piccolo si era sviluppato in uno dei poli dell'uovo e la membrana che ricopre il guscio per la pressione è scoppiata e si ' appiccicata al piccolo facendolo soffocare. Ecco perchè vedevo mezzo uovo vuoto e leggero. Tutto ' accaduto intorno al 40° giorno circa. Quindi se lo avessi saputo avrei aperto subito l'uovo , perchè il piccolo si, ci avrebbe messo di più a crescere trovandosi fuori dall'uovo prematuro e con un enorme sacco vitellino, ma non sarebbe morto soffocato. Ieri tornando a casa ho trovato anche l'altro uovo aperto a metà, ma la piccola stà bene. Anche lei uscita prematuramente al 54° giorno.

Anna, la speratura la facevo , ed ho capito molte cose. E' stata la mia prima esperienza.E grazie ai vostri consigli ed osservando ogni giorno cercando di capire l'evolversi della situazione concludo dicendo che.

per la mia esperienza: dopo la deposizione e l'incubazione artificiale si devono seguire i seguenti accorgimenti e superare i seguenti ostacoli:

- capillari (positivi)

- macchia nera ( positiva) deve crescee sempre di più

- sviluppo embrione ( potrebbe fermarsi e rimanere un piccolo fagiolino nero con cordoncino) (negativo)

- uova non fertili (negativo)

- BOLLA D'ARIA ( POSITIVO/NEGATIVO)

e qui parlo per me! se vedrò dopo un mese una grande bolla d'aria , io apro l'uovo. Se qualcuno di voi vorrà farmi capire se è accaduto qualco sa di diverso, benvenga. ma questa è stata la mia espienza.GRAZIE

Link to comment
Share on other sites

ho delle perplessita' sull'analisi dei fatti.

Sono ipotesi, non certezze.

 

Quindi se lo avessi saputo avrei aperto subito l'uovo , perchè il piccolo si, ci avrebbe messo di più a crescere trovandosi fuori dall'uovo prematuro e con un enorme sacco vitellino, ma non sarebbe morto soffocato

Sarebbe morto comunque. Non per le cause che hanno provocato la morte di questo, ma per schiusa precoce. Come un bambino che nasce a 4 mesi (e senza avere un reparto di neonatalogia disponibile).

Con le uova si cerca di evitare la precocita' di schiusa come se fosse la peste. E lo si fa per buoni motivi.

Non solo. Ma se dovessimo aprire ogni volta che vediamo qualcosa di differente, ne apriremmo una marea, facendole morire tutte.

E bolle enormi sono all'ordine del giorno in ovette che schiudono normalmente.

 

Comunque, Samba, a volte il provare ad aprire fa parte di una nostra necessita'. Si prova, si vedono i risultati e si torna sulla vecchia via. Che non e' perfetta, ma ottiene risultati migliori.

Dopo una esperienza come quella che hai vissuto e' pero' normale voler intervenire.

**

Il dubbio sulla speratura l'avevo avuto in quanto ci sono gia' stati casi di schiusa eccessivamente precoce causati dalla luce troppo intensa della piletta.

Link to comment
Share on other sites

ciao samba, mi dispiace per la tartarughina, ma penso anche io che le uova non vanno aperte, io sono dell'opinione che le uova non feconde siano poche, si intende che la femmina deve aver incontrato un maschio, sono le condizioni dell'incubazione che favoriscono o meno la nascita delle tartarughe, non è responsabilità di chi tenta di schiudere le uova se quando ha allestito l'incubatrice ha seguito le regole ma una schiusa a volte non va a buon fine per tanti piccoli motivi che secondo me sono difficili da individuare in toto. Per esempio a metà incubazione io mi sono spaventata tanto perchè qualcuno mi ha detto che ho fatto malissimo a prendere cone substrato la sabbia di mare, ormai era tardi, l'anno prossimo non sbaglierò, ma intanto le uova si stanno schiudendo...,,con questo non voglio dire che la sabbia di mare va bene ,,anzi, ma voglio dire che è impossibile secondo me capire fino in fondo a volte perchè un tartino non ce l'ha fatta.
Link to comment
Share on other sites

Ciao Anna, Ciao Diluna, è vero ciò che scrivete, ma a volte si farebbe di tutto per evitare certe situazioni. Comunque volevo parlarvi della mia esperienza, dato che ho capito tante cose leggendo i vostri post . Vi ringrazio ancora.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.