Jump to content

Acquariologia


Alessio

Recommended Posts

Ciao a tutti, c'e' quialche appassionato/a di acquariologia come me? ormai sono arrivato a 10 acquari (avete letto bene) ed un laghetto, riproduco selvatici.

chi altro ha acquari, di che tipo? saluti Alessio

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 63
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao :) e bentornato!

 

Mi sa che a quest'ora gli acquariofili dormono ma penso ce ne siano tanti :yes4lo: .

 

Mi raccomando, vienici a trovare più spesso!

Link to comment
Share on other sites

Ciao e benvenuto :welcome:

 

In linea di massima di pesci ne abbiamo pochini, più che altro guppy o neon, come cibo per le tartarughe.

 

Avevo provato anche con i Corydoras Paleatus.

Link to comment
Share on other sites

visto che hai 10 acquari forse... nell'attesa che eleonora mi risponda :)... mi puoi dare qualche indicazione sui valori dell'acqua per tenere i guppy:

 

ph

kh

gh

e tutto il resto ke mi serve come valori...

 

sono 11giorni addesso che il filtro gira senza niente dentro e vorrei portare l'acqua ad analizzare, ma vedendo che i guppy sono di facile mortalità soprattutto appena dopo comprati prferire fargli trovare un acquario con valori decenti!

 

e poi volevo sapere se conviene prima mettere tutte le piante e solo dopo inserire i pesci... ciao e grazie! :)

Link to comment
Share on other sites

direi che leggendo parecchi siti internet quelli che provengono dall'asia sono per la maggior parte a rischio... troppi incroci... più i colori sono belli più ormoini gli hanno somministrato ai maschi...

idem per le femmine colorate... vuol dire che kle hanno dato gli ormoni maschili...

insomma quando li compri meglio che sono arrivati da 3-4giorni al negozio per evitare di prendere quelli malati (io difatti li ho comprati il giorno che gli sono arrivati!) e quelli meno colorati!

Link to comment
Share on other sites

Guarda, quando ne ho presi 15 in saldo non ne è morto nemmeno uno.

 

Adesso siamo a circa 60 al netto delle mangiate delle tarte e i piccoli sono colorati come e più dei genitori.

 

Garantisco che non do ne ormoni ne coloranti.

 

E sono nell'acquaccia delle tartarughe.

Link to comment
Share on other sites

non sto dicendo che "noi" diamo ormoni... solo che negli allevamenti soprattutto nel sud est asiatico ai guppy vengono somministrati gli ormoni masch9ili per farli essere più colorati... l'ho trovato su più di un sito...
Link to comment
Share on other sites

e, ma vedendo che i guppy sono di facile mortalità soprattutto appena dopo comprati prferire fargli trovare un acquario con valori decenti!

 

e poi volevo sapere se conviene prima mettere tutte le piante e solo dopo inserire i pesci... ciao e grazie! :)

 

Era per ricordarti che magari, a toglierli dal sacchetto, forse sopravvivono.

 

Le piante vanno messe prima dei pesci, se no smuovi il fondo fertilizzato e sballi tutti i valori dell'acqua.

Link to comment
Share on other sites

ah... si... :sorry8bj: io mi ero fatto il conto che l'acqua dell'acquario del negozio dovesse essere meglio che tenerli in quella con il cloro... x un giorno sarebbe dovuto andare benne... e sono convinto che sono morti perchè non erano certo in perfette condizioni... comunque oramai è andata così!

 

dopo le prime analisi dell'acqua inserisco le piante e continua a far girare per quanto prima di poter mettere i pesci???e le Pomacee Bridgesii?

Link to comment
Share on other sites

Secondo me le piante le puoi mettere subito e dopo 15, 20 gg metti il resto.

 

Prova con una lumaca e vedi che fa.

 

Prova a prendere i test della tetra a striscia, che fai prima che ad andare avanti e indietro dal negozio.

 

Costano 13- 14 E ma sono 50.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

si può controllare anche gh e kh con questo test? tanto lo dovrò comprare xkè in negozio fanno solo ph e nitriti... il gh non ho mica capito se lo fanno...
Link to comment
Share on other sites

anche i miei guppy ne avevo presi tre ed i tre adulti sono ancora vivi tranquilli tranquilli ed i piccoli ormai grandi quasi come gli adulti stanno con le tarte benissimo mangiando il loro cibo non credo siano delicati basta stare attenti all'acqua e dargli da mangiare.

magari gli show guppy

ma i normali sono molto semplici.

Link to comment
Share on other sites

ciao, 10 acquari un po ovunque perche' riproduco poecilidi e goodeidi selvatici, di cui due specie in estinzione. per la vasca io ti consiglio, di (almeno io ho sempre fatto cosi), piante dal primo giorno (il substrato meglio se in terra akadama), pesci, se ne dicono molte. io uso dei batteri di alta qualita, non posso fare nomi di marche, comunque e' francese e li usano in acquacoltura, in genere si dice di apsettare 3 settimane, ma e' una cosa teorica, ogni acquario ha un suo ecosistema. i test, conviene che li compri e li fai te, nei negozi non si sa mai...

per l'acqua metti un semplice biocondizionatore. queste sono le cose base per l'acquario, poi se si vogliono fare cose piu' studiate, via con impianti osmosi, co2 etc.

non vengo spesso per impegni di studio, ho anche fatto una pubblicazione scientifica su un pesce ine stinzione, comuqnue appena ho un secondo mi affaccio semnpre, ah, vi preannuncio un grande congersso su rettili presso la mia univ. comuque mandero' le info e i link al sito appena avro' il programma.

Link to comment
Share on other sites

si può controllare anche gh e kh con questo test? tanto lo dovrò comprare xkè in negozio fanno solo ph e nitriti... il gh non ho mica capito se lo fanno...

 

Si pH, GH, KH; NO2; NO3

 

Guarda anche al supermercato, che spesso li hanno anche li.

Link to comment
Share on other sites

Davvero fai stare i Guppy nell'acqua paludosa e li dai in pasto alle tartarughe??!!

Io ho sia i pesci che le tartarughe, e gli voglio bene e li tratto nella stessa e identica maniera, non mi sarebbe mai saltato in mente di dar l'uno in pasto all'altro o viceversa!

Ci vuole coraggio... sarebbe come allevare una tartaruga per farla poi mangiare ai gatti o ai cani!

Spero di avere capito male... In caso contrario, come nascono queste strane perversioni?

ciaus!

Link to comment
Share on other sites

Beh...non esageriamo, perversioni!

Io sono acquariologa e tra l'altro adoro le mie lumachine, non solo i pesci, perciò non riuscirei mai a darli vivi come cibo alle tarte...

però in natura le tarte onnivore sono predatrici e i pesci li mangiano...ogni tanto come integrazione alla dieta andrebbero dati.

Io cmq preferisco di no.

Preferirei dargli filetti di carne e di pesce, che rispetto al pesciolino vivo non hanno nessuna carenza, ma non gli esserini vivi...

Link to comment
Share on other sites

Davvero fai stare i Guppy nell'acqua paludosa e li dai in pasto alle tartarughe??!!

Io ho sia i pesci che le tartarughe, e gli voglio bene e li tratto nella stessa e identica maniera, non mi sarebbe mai saltato in mente di dar l'uno in pasto all'altro o viceversa!

Ci vuole coraggio... sarebbe come allevare una tartaruga per farla poi mangiare ai gatti o ai cani!

Spero di avere capito male... In caso contrario, come nascono queste strane perversioni?

ciaus!

per il semplice fatto che il cibo vivo e' il migliore..

come con lumache e gamberetti di fiume.

non mi aspetto che la gente condivida :yes4lo: non me la prendo in nessun modo.

e la mia acqua della vasca e' molto pulita hai controllato con i test che ti sia partito il fltro ?? magari e' per quello che ti rimane sporca :yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

Non è detto che debbano essere mangiati.

 

Ho appena trasferito 5 guppy nella vasca delle Trachemys.

 

Non riescono assolutamente a prenderli, e in compenso, fanno esercizio.

 

Se poi volete spiegarmi che differenza ci sia nel dare animali vivi o già morti.

 

Mi pare solo che si voglia lasciare il compito ad altri, scordandosi che comunque muoiono.

 

Che differenza c'è tra prendere il pollo al super o tirargli il collo nel pollaio?

 

In questo caso la tartaruga "preleva" quello che le serve, secondo natura!

 

Gli stessi guppy fanno piazza pulita dei loro stessi avanotti.

 

E poi, non mi pare che in acquariolgia non si usi il cibo vivo.

Link to comment
Share on other sites

Davvero fai stare i Guppy nell'acqua paludosa e li dai in pasto alle tartarughe??!!

.....

 

be' a me chiedendo informazioni sull'allevare guppy come cibo x tarte in un forum d acquariofilia (credo d aver visto il tuo inick nel forum pupa :)!) mi hanno fatto nero! e mi hanno pure fatto incaolare...

 

per il resto quoto lerciba (cioè ognuno fa le proprie scelte) e pminotti! :)

Link to comment
Share on other sites

a parte che l'acqua delle tarte non dev'esser e per forza "paludosa"... la mia e' limpida come acqua da bere...

e cmq non mi aspetto che qualcuno condivida il fatto di dare cibo vivo...

io sono appassionato anche di acquariologia, passo molto tempo a studiare e a correggere errori nel mio acquario dei pesci, per questo motivo i miei pesci e crostacei si rirproducono bene e in grande quantita'.

piuttosto che regalarli, o darli al negoziante, o far mangiare i piccoli dal genitore, preferisco dare l'eccesso di popolazione alla tartaruga...

Link to comment
Share on other sites

Pminotti... guarda che è come mettere un pesciolino rosso nella vasca dei piranha...

dopo non mi sembra affatto bello dare la colpa a loro se uccidono i guppy...

e comunque con quell'acqua credo che siano comunque destinati a morire entro due settimane...

e poi che discorsi mi fai, se uno uccide qualcuno, o lo uccidi tu è la stessa cosa...

allora allo stesso modo ti sembrerebbe bello fare il brodo di tartaruga?

tu stai dicendo che sparare a un vivo o sparare a un cadavere è la stessa identica cosa...

a me non piace questo "razzismo" delle speci...

io penso che come si rispettano le tarta bisogna rispettare anche gli altri esseri...

a te piacerebbe se ti trattassero in questo modo?

Se un giorno ti darai all'acquariofilia, non riusciresti a perdonartelo...

E io, se mi comportassi così come fai tu, non riuscirei neanche a dedicarmi neanche alle tartarughe...

Secondo me dovreste smetterla di fare questi terribili esperimenti su delle creature...

A voi piacerebbe essere trattati così?

mah...

Link to comment
Share on other sites

esperimenti? quali esperimenti? LE TARTARUGHE CARNIVORE IN NATURA MANGIANO CIBO VIVO E NON MORTO. come tu dai ai tuoi pesci (spero) i naupli d'artemia vivi quando sono avannotti, noi che ci preoccupiamo che le nostre tarte abbiano una alimentazione corretta diamo molluschi, pesci, invertebrati e crostacei VIVI.

preferisco di gran lunga essere io ad allevare e a dare in pastoil cibo della mia tarta che comprarlo da qualche sconosciuto sia esso privato o azienda che lo alleva e uccide per me.

 

terza cosa... e qui ci tengo a sottolinearlo perche' stai facendo sembrare che l'acquaterraristica sia una cosa per zozzoni rispetto all'acquariologia, il mio acquario e quello di altre persone qui dentro e' PULITISSIMO, i test hanno valori OTTIMALI.

i guppy maschi che per necessita' tengo nell'acquario della tarta per separarli dalle femmine ( la mia tarta mangia solo avannotti e non gli adulti ), stanno benissimo, vivono da mesi nell'acqua della tartaruga e non si sono mai ammalati. eppure i cambi d'acqua parziali li faccio una volta a settimana come tutti.

Link to comment
Share on other sites

Pminotti... guarda che è come mettere un pesciolino rosso nella vasca dei piranha...

dopo non mi sembra affatto bello dare la colpa a loro se uccidono i guppy...

e comunque con quell'acqua credo che siano comunque destinati a morire entro due settimane...

e poi che discorsi mi fai, se uno uccide qualcuno, o lo uccidi tu è la stessa cosa...

allora allo stesso modo ti sembrerebbe bello fare il brodo di tartaruga?

tu stai dicendo che sparare a un vivo o sparare a un cadavere è la stessa identica cosa...

a me non piace questo "razzismo" delle speci...

io penso che come si rispettano le tarta bisogna rispettare anche gli altri esseri...

a te piacerebbe se ti trattassero in questo modo?

Se un giorno ti darai all'acquariofilia, non riusciresti a perdonartelo...

E io, se mi comportassi così come fai tu, non riuscirei neanche a dedicarmi neanche alle tartarughe...

Secondo me dovreste smetterla di fare questi terribili esperimenti su delle creature...

A voi piacerebbe essere trattati così?

mah...

 

1° l'acquaccia era una battuta, ho dei filtri molto validi e le analisi danno pH 6,8, GH 12, KH 13, NO2 e NO3 assenti.

Di più alle tarte non serve.

 

2° I Guppy in questione da 15 sono diventati più di 60, più i "digeriti", quindi non mi pare stiano così male.

P.S. li ho da fine dicembre. Probabilmente stanno meglio dei tuoi.

 

3° Citandoti "e poi che discorsi mi fai, se uno uccide qualcuno, o lo uccidi tu è la stessa cosa..."

 

Se lo uccide per te è esattamente la stessa cosa.

 

Sei il mandante.

 

In più direi che si tratta almeno di incoerenza.

 

4° Se non ti va, non farlo. Lo ritengo utile e necessario a fornire alimenti completi alle tartarughe, quindi lo faccio.

 

5° Immagino che tu non abbia mai dato dafnie, chironomus o white worms o altro ai tuoi pesci. In quel caso non è razzismo?

 

 

Saluti :wave:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.