Jump to content

bho


Recommended Posts

...ragazzi stamattina e nei giorni precedenti ho trovato nella casetta della mia tarta dei pezzetti di uovo...che significa?????
Link to comment
Share on other sites


  • Administrators

Quanti hanni ha la tua tartaruga?

 

Se è adulta potrebbe essere un uovo che ha fatto e che poi ha rotto... se è piccola potrebbero essere dei semplici urati.

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Se non erro la tarta doveva deporre, ricordo una discussione ma non ricordo se poi ha deposto.

si esatto doveva deporre,o meglio scavava di continuo,poi ha smesso,e non ha deposto..aveva avuto delle perdite di sangue e qualche giorno fa ho trovato anche una strana sostanza,coma se fosse un uovo che non si era formato...come una sfera di sangue con dentro una sostanza gialla che fuoriusciva,e poi questi pezzetti di uova...

comunque per chi me l'aveva chiesto la mia tarta ha circa 11 12 anni...quale pensate possa essere il motivo...

Link to comment
Share on other sites

non è che per caso abbia avuto quella che dicono la ritenzione delle uova?

 

(spero di averlo scritto correttamente)

in che cosa consiste e da cosa è dovuta???

Link to comment
Share on other sites

Se non sbaglio e quando devono deporre,ma l'uovo rimane "incastrato" dentro...non esce...

 

 

se fosse così credo dovresti portarla dal veterinario

Link to comment
Share on other sites

l'ho portata dal veterinario quando ha avuto quelle strane perdite di sangue e mi ha detto che era stata una conseguenza della precedente deposizione,non so...guarda,e se quando l'ho accoppiata giàera gravida???questa è la mia paura,ho potuto causarle qualcosa???

non poteva essere un uovo schiacciato:::

Link to comment
Share on other sites

può essere...

 

aspettiamo domani anna emme e vediamo che ne pensa...

 

ripeto,quello che ti ho detto...ho fatto solo supposizioni...stai tranquilla

Link to comment
Share on other sites

Ma adesso la tarta come sta?

 

Credo che uno dei problemi legati alla ritenzione delle uova sia la costipazione. Hai notato qualche strano malessere?

Link to comment
Share on other sites

Quando le tartarughe devono deporre e le uova sono pronte, scavano un buco, vi depongono dentro le uova, e poi ricoprono il buco.

Prima di questa fase possono esserci vari tentativi di scavo.

 

A volte questa procedura non succede. E' non insolita la "semina" in superficie di uova formate, spesso lasciate cadere una alla volta. Le uova possono inoltre essere seminate quando sono ancora non del tutto "fatte" (ad es. con il guscio scarsamente calcificato)

 

I motivi per i quali questo avviene non mi sono noti. Alcune tartarughe lo fanno piu' di frequente, altre raramente, ad altre non succede mai. In alcuni casi, ad es. con certe marginate, e' tipico quando riprendono a deporre dopo anni che non l'avevano piu' fatto.

 

La ritenzione e' invece il trattenere delle uova pronte per la deposizione. L'uovo puo' non essere deposto per tanti motivi, alcuni dei quali possono essere motivi meccanici (es. un uovo troppo grosso che e' rimasto bloccato, ma anche un eccesso di uova che impedisce alle uova di incanalarsi nella discesa)

La ritenzione, che NON deve essere confusa con gli scavi di prova che le tartarughe fanno spesso spessissimo, anche per lungo tempo, non e' inconsueta, ma da noi non e' neanche cosi' frequente.

E' piu' tipica delle tartarughe che stanno in terrario e che, magari, depongono in periodi diversi da quelli tipici della specie.

 

La ritenzione richiede una lastra che accerti i motivi della mancata deposizione.

Poiche' sarebbe pericoloso (oltre che costoso) per la tarta fare una lastra ogni volta che ha un ritardo nella dep (cioe' sempre, secondo i nostri parametri di nervosismo quando le vediamo fare gli scavi di prova ;) si prende come riferimento il fatto che mangi e, soprattutto, che sia vivace. E' invece considerato uno stato da far indagare immediatamente lo stato di APATIA. Che, in genere, viaggia unitamente all'inappetenza.

 

Anche una situazione un po' complessa come quella della tarta di Stefy potrebbe richiedere una lastra di controllo. Anche se la tarta potrebbe essersi gia' del tutto liberata (o si sta liberando un po' alla volta) vista la presenza di gusci in tana. In tal caso la lastra sarebbe un di piu'.

 

Dipende anche dal vet di riferimento: con un vet bravo in tarte le indagini si fanno piu' volentieri ed e' il vet stesso a consigliare quelle utili e a sconsigliare quelle inutili

Link to comment
Share on other sites

grazie,si la tarta sta bene,mi sembra come se si fosse liberata,ora va di corpo regolarmente,mangia anche tanto,e mi sembra in salute...
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.