Jump to content

Applichiamo la legge!


pminotti

Recommended Posts

Viste le nuove disposizioni (Vedi sezione Leggi) proviamo a mettere in pratica la cosa per un bel paio di Trachemys maschio e femmina.

 

 

La norma dice:

 

"La zona acquatica delle tartarughe di palude deve presentare una lunghezza ed una larghezza pari, rispettivamente, ad almeno cinque volte e ad almeno tre volte la lunghezza della corazza della tartaruga piu' grande. Deve essere disponibile una superficie di terra sufficientemente ampia da consentire una completa asciugatura della corazza degli animali presenti. La profondita' dell'acqua deve essere almeno pari al doppio dell'altezza della tartaruga piu' grande."

 

Lasciando stare il maschio, più piccolo, prendiamo la femmina.

 

Posto che arrivi alle dimensioni massime abbiamo 25 cm e circa 2 Kg.

 

Quindi 25*5 fa 125; *3=75 cm, per l'altezza cosa intenderanno?

 

Visto che la lettera della legge dice altezza e parla invece di lunghezza della corazza, l'altezza dovrebbe essere intorno ai 14 cm.

Col che l'acquario deve contenere almeno 30 cm d'acqua. Direi che serve alto almeno 45, 50 cm per evitare fughe dall'area emersa.

 

Primo dato - abbiamo 282 L d'acqua quindi circa 350 kg, compreso il fondo e l'acquario.

 

Un acquario così già fatto non si trova, perchè sono tutti più stretti, anche i 150 sono al massimo 40 o 50.

 

Andando dal vetraio ipotizzo circa 250€ perchè si può fare anche con l'8 mm

 

Come filtro prendiamo il solito Askoll 400, che stavolta serve tutto, con prezzi variabili da €98 (Abissi) a 140€ (Botanic)

 

Per il fondo facciamo una cosa semplice:

 

Circa 30 Kg di sabbia fine o ghiaia per colture idroponiche da 2 cm.

 

Potete spendere 45€ per 8 kg in negozio o niente in spiaggia, con l'intermedio dei 15€ per 50 Kg di sabbia da costruzione. Facciamo 30 per tutto se pescate il fiorista giusto.

 

Per l'area emersa uso il mio solito sughero, 15€ Se no fate voi

 

La norma prevede che l'acquario sia tutto navigabile e che lo spazio sia sufficiente a "permettere di asciugarsi completamente".

Non posso usare sassi o isole se no rubo spazio.

E nemmeno filtri interni.

 

Riscaldatore.

 

Un bel 150 W in plastica ci sta tutto, altri 30€

 

E ora le lampade.

 

Col fatelo da voi:

 

Due portalampada Osram, 12*2 24€

Due Tubi Sylvanya Reptisun 20€ *2 40€

Un portalampada da Muro, 5€

Una lampadina con riflettore 2€

 

Più altri 10 di fili, interruttori viti ecc ecc.

 

E almeno 30 per un asse di legno e i supporti per fissarla sopra l'acquario.

 

Se prendete delle plafoniere già fatte costano almeno 40€ l'una.

 

Meglio il fai da te!:laugh8kb:

 

Dovemmo esserci, però bisogna prendere anche la zeolite per il filtro e una scatola supplementare di cannolicchi, altri 30€

 

E in ultimo le piante.

 

20 Lucky Bamboo da 40 cm, tagliati a metà e raccolti a mazzo. Altri 30€!

 

Totale € 566

 

E poi il mobile.

 

Dato che pesa 350 Kg ed è 125*75 non è esattamente un comodino.

 

I mobili per acquari non vanno perchè stretti.

Idem le mensole, max 40 cm, o i mobili da cucina, 70 cm.

Nemmeno le scaffalature da magazzino possono andare, perchè anche li sono 40 cm o 60 cm

 

Quindi, o prendiamo dei mattoni e lo facciamo noi, o siamo rovinati.

 

:laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 42
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Però puoi tenerne 5 prima di ingrandire!

 

Sono pazzi!

 

Praticamente non trovi nulla di già fatto, anche perchè sarebbe intrasportabile.

Link to comment
Share on other sites

e' una legge sbagliata sotto tutti i punti di vista... per i calcoli avran preso un ingeniere neo laureato ( e poi si lamentano che so disoccupati )...

 

l'unica cosa buona, si spera, e' che i negozianti dovranno arrendersi a consigliare le vaschette...

Link to comment
Share on other sites

+ che altro se uno vuole tenere 2 tarte deve avere una villa... un appartamento solo x loro!!!!

la legge non dice anche che nell'acquiterrai ci deve essere un vano notte e una conca x la cucina?!!!!!

 

 

male molto male:yes4lo: :yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

beh con il mio 150 per 50 quasi ci sono!! quando lo riempiro' tutto dovro' sicuramente cambiare mobile!!

beh per lo meno spaventa chi non e' convinto vediamola cos'i'!!

:)

Link to comment
Share on other sites

per i calcoli avran preso un ingeniere neo laureato ( e poi si lamentano che so disoccupati )...

 

Capito che ti aspetta ing. Amelie? :D

Link to comment
Share on other sites

beh con il mio 150 per 50 quasi ci sono!! quando lo riempiro' tutto dovro' sicuramente cambiare mobile!!

beh per lo meno spaventa chi non e' convinto vediamola cos'i'!!

:)

 

Muuuullltttaaaa!

 

E' stretto!

Non conta l'area, contano le misure.

 

per fortuna le tue sono piccine.

Link to comment
Share on other sites

è di 50 m x 25m il laghetto??

hei hai gli occhialini da mettere alla tarta quando fa le gare olimpiche???

e non dimentichiamo il costumino!!!! :D

Link to comment
Share on other sites

noooooo la multa noooooo!!!:rofl8yii:

per ora sono piccole !! mi sa che comprero' un altro acquario di 1,50 per 1,50

anzi.. gia che ci sono 4 metri x 4 metri.

ci faccio una area emersa lo metto i mezzo al salotto e poi ci faccio una comoda costruzione rocciosa che faccia tipo sedia cosi' mi butto anchio!! :)

certo stando attento a coprire i capezzoli che se mangio una vigorsol sembrano dei vermetti!! (ricordate la pubblicita')?:rolleyes5cz:

 

nessuno che sta leggendo ha una tarta a guscio molle? quelle non diventano parecchio grandi?:laugh8kb:

come farete? comprate o andate in affitto per il monolocale per la tarta:laugh8kb:? :)

Link to comment
Share on other sites

Forse facciamo prima a prendere l'idroscalo!

 

Sono stato ottimista con i prezzi!

 

http://www.abissi.com/dettaglio_prodotto.asp?id=gpedfmop&idc=gpedfkll

 

Questa è una 600 L, che come al solito usiamo a metà.

 

E sarebbe stretta, anche se più lunga.

 

Con 1000 €, di sola vasca, ce la caviamo.

Link to comment
Share on other sites

oltre al costo dell'acquario e conquibus mettici pure il fatto che se NON si abita al piano terra (senza presenza di interrato) il solaio crolla.

Non so se l'assicurazione copre le spese (e i funerali di quelli di sotto) in caso di sovraccarico.

Link to comment
Share on other sites

proporrei difare una stanza solo x loro

 

mettiamo 3*2m

 

allora 50 cm sn come passerella x noi umani, il resto è un laghetto sopraelevato tutto c loro con al centro isolotto con piantine.

Link to comment
Share on other sites

Prezzi troppo alti per chi come me è studente e ha un budget ristretto.

Dal mio punto di vista ci sono tante soluzioni alternative:

- rimettere a nuovo una vasca da bagno raccattata magari in discarica, rivestirla di legno o che e creare qualcosa che sia anche bello esteticamente;

- armarsi di mattoni e cazzuola e fare una vasca in giardino (o come me sotto il portico, anche se è per i pesci (420 litri), foto qui http://img139.imageshack.us/my.php?image=img00188pz.jpg )

- ricorrere a un grosso mastello come qualcuno disse in qualche thread fa.

- quattro assi di legno con un telo per laghetto.

In questo modo si starebbe intorno ai 100 euro se non meno, solo per la vasca ovviamente.

E concordo che chi vive in condominio deve consultare un esperto che possa dire se il pavimento può reggere.

1000 euro per una vasca sono decisamente troppi.

Link to comment
Share on other sites

concordo con te..se fosse così..non dovrebbero nemmeno venderle.....è un omicidio legalizzato...soprattutto ai mercati.....dove i bambini si accaniscono...
Link to comment
Share on other sites

Io sono d'accordo con la legge, minotti.

Tra l'altro le femmine di trachemys e Pseudemys raggiungono tranquillamente i 30-35 cm, altro che 25.

In molti siti ho letto che per una coppia adulta di Trachemys consigliano un acquaro da 130 cm a 150 cm.

Forse la larghezza è più difficile da trovare, però un terracquario di 130 cm, o di 150 cm, lo trovi tranquillamente, con profondità di 60 cm.

Se non si trova si fa fare su misura. In quel caso porterei la larghezza almeno a 80 cm.

Io personalmente ritengo che se uno non può dedicargli uno spazio simile(che sarebbe il minimo consentito) in casa, o non ha un giardino per fargli un laghetto, è bene che non le prenda.

Io ho lavorato per più di 5 anni con questi animaletti, e ogni giorno avrei voluto tanto portarne a casa due, ma mi sono trattenuta, e non sai che fatica, curarle lì e darle a cretini che le mettono in vaschette, perchè non avevo lo spazio e non avevo neanche i soldi per dargli una casa simile, e mi sembrava ingiusto relegarle in acquarietti da 60 cm.

Vanno bene i primi anni, dopo assolutamente no.

Non è necessario averle a tutti i costi. Sono del parere che se non si possono tenere al meglio, è meglio non tenerle.

Il mercato è pieno per colpa di gente che le acquista senza avere i giusti requisiti.

Ora ho giardino, attendo le tartine di terra. Il prox anno in primavera costruirò un bel laghetto e potrò finalmente ospitarle.

Molti di vio le hanno in spazi troppo esigui, 80 cm per me sono decisamente insufficienti.

Capisco che le trattiate bene, siano curate, mangino bene ecc, ma non sono affatto d'accordo con voi per lo spazio che le dedicate.

Link to comment
Share on other sites

PS:chiaramente in appartamento una vasca da 1000 lt non si può tenere, solo a pian terreno.

Però per le tarte non si riempie tutta, diciamo al max 500 lt, o meno, considerando fondo e zona emersa.

Continuo a consigliare l'idea del Bonsai Pond con mastello a chi ha balcone :), almeno per le belle stagioni.

Link to comment
Share on other sites

Le Pseudemys anche 40, le Trachemys solo 25, per fortuna. E le Chrysemys solo 15.

 

La vasca necessaria è da circa 250 L, piena a metà, quindi sostenibile anche perchè ampia.

 

Un pavimento normale dovrebbe reggere circa 600 Kg per mq.

 

Con qualche dubbio per il balcone, che è appeso solo su un lato.

 

Non è sbagliato dire che possiamo farne a meno.

 

Peccato che qui, in linea di massima, siamo tutti allevatori:laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites

capite però che ad esempio io me le son trovate in casa.

Sai com'è, ho un fratello piccolo, gli piacciono gli animali, quindi mia madre senza informarsi bene ha preso 3 trachemys s.s.

Sono quei casi in cui uno prende le cose prima poi si informa. Per ora stanno sui 15 cm, quindi lo spazio non è un problema, ci si deve ingegnare per il futuro.

Se avessi saputo le loro dimensioni, certo avremmo ripiegato su specie che restano più piccole.

Ma di darle via non mi sembra il caso, quindi vedrò di fare qualcosa all'esterno per loro. Del resto le possibilità low cost sono infinite, basta ingegnarsi un po'.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.