Jump to content

Che specie consigliate?


Miss_susy81

Recommended Posts

Salve a tutti, da un pò seguo questo forum tramite l'account di mio marito, ho deciso di iscrivermi dopo che due giorni fa abbiamo trovato una tartaruga terrestre (Una Testudo Hermanni) sotto casa!

Purtroppo Paky da me soprannominata, è tornata dal proprietario :cry: e in quel poco tempo che è stata qui io me ne sono innamorata!

Ho sempre avuto un debole per le tartarughe, ne abbiamo 3 d'acqua però le terrestri mi sono sempre piaciute di più!

Dopo Paky, vorrei prenderne una tutta mia, voi cosa mi consigliate?

Abitiamo in un'appartamento dove abbiamo un piccolo pezzetto di giardino davanti dove mia figlia in questi giorni faceva scendere la trovatella e poi un pezzetto di orto personale dove potrei fare un eventuale recinto per lei.

In casa di giorno può stare anche libera ma la sera magari la chiudo!

Cosa consigliate? :fingers-crossed::tonguea:

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 49
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao susy,

la specie più adatta secondo me è l'hermanni.

puoi preparare un recinto in giardino(ma tuo marito nell'altra discussione dice che non avete un giardino???)

a prova di topi e puoi lasciarla sempre lì,giorno e notte!!

Link to comment
Share on other sites

ciao susy,

la specie più adatta secondo me è l'hermanni.

puoi preparare un recinto in giardino(ma tuo marito nell'altra discussione dice che non avete un giardino???)

a prova di topi e puoi lasciarla sempre lì,giorno e notte!!

 

 

Allora c'è il giardino condominiale dove mia figlia nei due giorni che abbiamo avuto Paky la portava giu lasciandola girare per il giardino e la sera saliva e un pò girava per casa e per il resto la mettevo in una bacinella grossa di prima accoglienza.

Dietro c'è un pezzo d'orto per condomino dove io nel mio pezzo non ho fatto nulla e al massimo posso costruire li il recinto.

Mio marito ha detto che non c'è un giardino perchè non è solo nostro tutto qui:smile-big:

Link to comment
Share on other sites

Se non hai il giardino lascia stare.

 

Insisti con le acquatiche.

 

Le acquatiche sono di mio marito, sono belle ma a me non dicono nulla, non mi esprimono nulla!

E' un piacere vederle ma niente più!

Poi comunque si possono tenere anche non avendo il giardino le terrestri:smile-big:

Link to comment
Share on other sites

bè se disponi di un pezzo di terra il recinto puoi farlo lì.

essendo condominiale però,dovreste farlo anche a prova di "ladro":D

non và bene comunque spostarla continuamente,farla girare per casa ecc ecc.

Link to comment
Share on other sites

se hai il giardino ti consiglio la THB o la THH...

la mia preferita è la THB.:)

 

 

Scusami un'info, essendo alle prime armi in fatto di tartarughe terrestri THH e THB intendi dire:

THB = Testudo Hermanni Boetgeri

THH = Testudo Hermanni Hermanni

 

Abbiate pazienza ma sto imparando:smile-big:

Link to comment
Share on other sites

Le acquatiche sono di mio marito, sono belle ma a me non dicono nulla, non mi esprimono nulla!

E' un piacere vederle ma niente più!

Poi comunque si possono tenere anche non avendo il giardino le terrestri:smile-big:

Su questa frase non sono d'accordo.

Se non si ha un giardino è meglio rinunciare ad una tartaruga terrestre.

Non si può tenere in casa,con il letargo poi come faresti?

Link to comment
Share on other sites

Il rischio di rachitismo è fortissimo.

 

Le terrestri hanno bisogno di sole per convertire in D3 la D2 presente nei vegetali, mentre le acquatiche prendono la D3 dalle prede.

 

Potresti pensare alle Cuora

 

http://www.coconutstudio.com/Shoreline%20Reptiles_files/P1100020_turtle_full.jpg

 

o alle Terrapene,

 

130.jpg

 

che sono una via di mezzo e sono carnivore.

Link to comment
Share on other sites

bè se disponi di un pezzo di terra il recinto puoi farlo lì.

essendo condominiale però,dovreste farlo anche a prova di "ladro":D

non và bene comunque spostarla continuamente,farla girare per casa ecc ecc.

 

Pensavo che lasciarla libera di giorno e quando non ci siamo o fa brutto, farla girare per casa libera non fossero problemi....come mai non va bene?

Link to comment
Share on other sites

Scusami un'info, essendo alle prime armi in fatto di tartarughe terrestri THH e THB intendi dire:

THB = Testudo Hermanni Boetgeri

THH = Testudo Hermanni Hermanni

 

Abbiate pazienza ma sto imparando:smile-big:

 

 

Si, giusto.

Link to comment
Share on other sites

Il pavimento è duro. Ci sono polvere e acari. Rischi di travolgerla.

 

Caso mai ti fai un terrario 2m*2m e metti una lampada ai vapori di mercurio da 150W.

 

131.jpg

Link to comment
Share on other sites

Le terrestri sono "bioprogettate" per terreni accidentati fatti di sassi e suolo...un pavimento di piastrelle dure senza appigli per le unghie dicono che a lungo andare non faccia per niente bene...poi io stesso ho visto thh di mezzo secolo in un cortile cementato sane e vispe....

 

cmq come ha spiegato in maniera esauriente minotti il sole è essenziale

 

conosco una mia amica che dopo aver chiesto i dovuti permessi a tutti ha messo un recinto nel giardino condominiale... all'inizio un sacco di proteste, ora non c'è un condomino che non le adori e che non porti i nipotini a vederle... l'unico svantaggio è che dopo il furto di 2 baby ha dovuto mettere un lucchetto e preoccuparsi in continuazione che non tornino e gli taglino la rete...sono un po' troppo in vista...

Link to comment
Share on other sites

Il rischio di rachitismo è fortissimo.

 

Le terrestri hanno bisogno di sole per convertire in D3 la D2 presente nei vegetali, mentre le acquatiche prendono la D3 dalle prede.

 

Potresti pensare alle Cuora

 

130.jpg

 

o alle Terrapene,

 

130.jpg

 

che sono una via di mezzo e sono carnivore.

 

Grazie, molto belle, più carina laeconda però volevo prendere un'erbivora, troppo aggressive le carnivore o sbaglio?

Link to comment
Share on other sites

Le terrestri sono "bioprogettate" per terreni accidentati fatti di sassi e suolo...un pavimento di piastrelle dure senza appigli per le unghie dicono che a lungo andare non faccia per niente bene...poi io stesso ho visto thh di mezzo secolo in un cortile cementato sane e vispe....

 

cmq come ha spiegato in maniera esauriente minotti il sole è essenziale

 

conosco una mia amica che dopo aver chiesto i dovuti permessi a tutti ha messo un recinto nel giardino condominiale... all'inizio un sacco di proteste, ora non c'è un condomino che non le adori e che non porti i nipotini a vederle... l'unico svantaggio è che dopo il furto di 2 baby ha dovuto mettere un lucchetto e preoccuparsi in continuazione che non tornino e gli taglino la rete...sono un po' troppo in vista...

 

Che abbiano bisogno di sole lo so per questo avevo pensato alla soluzione che di giorno stava giu e la sera stava in casa....ad ogni modo concordo con te che anche tartarughe cresciute nel pavimento sono sane e vispe!

 

 

 

Volevo sapere una cosa.....in base alla razza il carattere cambia?

Link to comment
Share on other sites

Su questa frase non sono d'accordo.

Se non si ha un giardino è meglio rinunciare ad una tartaruga terrestre.

Non si può tenere in casa,con il letargo poi come faresti?

 

 

Per il letargo le avrei costruito un abitat adeguato tipo un terrario mentre per il resto dell'anno l'avrei fatta un pò scendere e un pò libera per casa....

Non penso sia una brutta soluzione!

Link to comment
Share on other sites

Grazie, molto belle, più carina laeconda però volevo prendere un'erbivora, troppo aggressive le carnivore o sbaglio?

 

 

Per i bacherozzi sono predatori terribili.

 

Per il resto direi proprio di no.

 

A proposito, loro

 

http://www.vtm.be/kids/header/ninja_turtles.jpg

 

sono Terrapene Triunguis

Link to comment
Share on other sites

Per i bacherozzi sono predatori terribili.

 

Per il resto direi proprio di no.

 

A proposito, loro

 

132.jpg

 

sono Terrapene Triunguis

 

Cavolo.... non mi ero mai posto il problema... e pensare che da piccolo magnavo solo pane e "teenage mutant ninja turtles""!!!!!!!!

 

non si smette mai d'imparare....

ma da cosa lo deduci ?

altra cosa...mangiavano solo pizza, avranno avuto dei carapaci orribili e problemi ai reni!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Cavolo.... non mi ero mai posto il problema... e pensare che da piccolo magnavo solo pane e "teenage mutant ninja turtles""!!!!!!!!

 

non si smette mai d'imparare....

ma da cosa lo deduci ?

altra cosa...mangiavano solo pizza, avranno avuto dei carapaci orribili e problemi ai reni!!!!!

 

Se guardi bene i disegni hanno tre dita.

 

Quindi Triunguis.

 

Non ce ne sono altre di tarte con solo tre dita, il carapace così bombato e che sono comunemente tenute come animali da compagnia ini USA.

 

[ame=http://it.youtube.com/watch?v=7uV_GQbAcJc]YouTube - tartarughe ninja[/ame]

Link to comment
Share on other sites

Per il letargo le avrei costruito un abitat adeguato tipo un terrario mentre per il resto dell'anno l'avrei fatta un pò scendere e un pò libera per casa....

Non penso sia una brutta soluzione!

mah...secondo me non è il massimo come soluzione.

troppi spostamenti e troppo stress per una tartaruga.

Link to comment
Share on other sites

Se guardi bene i disegni hanno tre dita.

 

Quindi Triunguis.

 

Non ce ne sono altre di tarte con solo tre dita, il carapace così bombato e che sono comunemente tenute come animali da compagnia ini USA.

 

YouTube - tartarughe ninja

 

Eh già...non si smette mai di imparare....

A me piaccciono molto le tartarughe con il guscio bombato, più bombato è più mi piacciono!

Quindi esempio un terrapene non sarebbe pericolosa per morsi vari a noi umani?

Scusate le domande ma come ho detto sto imparando!

Link to comment
Share on other sites

mah...secondo me non è il massimo come soluzione.

troppi spostamenti e troppo stress per una tartaruga.

 

quoto... ma non puoi veramente trovare una soluzione definitiva all'esterno? semplificherebbe il tutto... a partire dal letargo...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.