Jump to content

Carapace piramidalizzato!!!???


TARTINA

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

oggi è venuta a trovarmi un'amica che ha tre tartarughe... (due piccole e una di 8 anni)vedendo il mio piccolo amore Tartino (la mia tarta di quattro anni) ha detto che il suo carapace non è "normale"... che secondo lei è piramidizzato.

Ma la cosa strana è che sia Tartino che le sue tarte viveno in appartamento ma alla mia tartaruga ho costruito un terrario con tanto di lampada UVA e cerco, inoltre, di variare la sua alimentazione con verdure, frutta e ortaggi vari.

Allora, mi chiedo... perchè Tartino, pur vivendo in un terrario, non ha il carapace uniforme?

Tra l'altro è cresciuto moltissimo in questi anni. Misura circa 14 cm x 10 cm.

Per favore rispondetemi...(EMMAERRE visto che tu sei veterana di questo sito... aiutami)

Grazie infinitamente.

Flower & Tarti

 

 

 

Questa è la sua foto:

http://img176.imageshack.us/img176/2180/foto023rb5.th.jpg

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

EMMAERRE nn esiste! :D lei è annaemme!

:welcome:

Purtroppo il tuo tartino è piramidalizzato...suppongo ke nn abbia mai fatto il letargo.

La frutta si deve dare raramente, le tarta devono mangiare erbe selvatiche come trifoglio, tarassaco, malva, ecc.

La verdura ke puoi somministragli è radicchio, insalata riccia, cicoria, valerianella, meglio di no la lattuga.

Hai mai provato a dargli l'osso di seppia?

Comunque la luce del sole è insostituibile, nn hai la possibilità di fargliela prendere?

Link to comment
Share on other sites

Errata Corrige!!!

 

ANNAERRE... non entravo qui da tanto, evidentemente non ricordavo BENE il tuo nick.

No, ANNAEMME :D

 

Cmq nn preoccuparti x il tuo tartino, se hai qualche accortezza in più potrai farlo migliorare ma le piramidi nn spariranno mai...:(

Link to comment
Share on other sites

tenuto in terraio e saltando i letarghi mangia sempre e cresce in continuazione... dovevi e dovrai abbondare di trifoglio e metterci l'osso di seppia spezzato a metà così fà meno fatica e non si rassegna nel mangiarlo...ha bisogno di calcio,se ha 4 anni forse il grosso dei danni estetici riesci a migliolarlo....abbonda pure con verdure fresche e per molte volte al giorno,oltre alla vaschetta d'acqua..
Link to comment
Share on other sites

Il mio Tarti ha sempre fatto il letargo, il primo anno solo due mesi... gli anni successivi circa 5 mesi.

Non gli ho mai dato pasta nè formaggi ma solo verdura, e credetemi quasi tutti i giorni gli porto tarassaco e trifoglio che raccolgo dai campi per lui.

IO sono molto legata a questa tartaruga e mi dispiace che, nonostante le mie cure e attenzioni... lui, come mi stai dicendo, non è proprio in salute.

L'osso di seppia non gli piace molto, ho provato tempo fa ma tutto si è concluso con solo due morsi... ma riproverò!!!

Purtroppo vivo in una mansarda e non ho il giardino... ma se mi dite che lui ORA sta soffrendo IO sarei disposta anche a darlo in affidamento. (mi viene da piangere)

Link to comment
Share on other sites

ferma tutto... la piramiddazione è solo un fattore estetico,non si danneggiano organi ne diminuisce la possibilità di vita,non equivocare..

le tarte in natura hanno le stagioni,in terraio no!che succede,in estate piena e molto calda lora mangiano sì ma la crescita non avviene come l'espoirew primaverile..

in terraio è come se fosse primavera sempre e quindi crescono in continuazione,tutto qui...

abbonda nei cibi,fregatene se ne butti via metà perchè coin le ampade si seccano subito,dagli da mangiare più volte al giorno roba fresca,tra cui anche trifoglio..

l'osso di seppia allora lo prendi,la avvolgi su uno strccio,col martello lo fai in polvere,poi ti comporti come noi a tavola quando mettiamop il sale,tu gli metti sul cibo la polvere dell'osso di seppia..

Link to comment
Share on other sites

giusto,devi dargli la verdura più bagfnata possibile...

la vaschett adell'acqua è lontana dalla lampada,hai notato se l'acqua è calda o tiuepida,magari coprila,fagli ombra,deve bere acqua fresca!

Link to comment
Share on other sites

mirkko il trifoglio và dato con moderazione.

anche il cibo và dato con moderazione,altrimenti loro mangerebbero sempre.

Una volta,la mattina è sufficente,se poi si secca,mangeranno quello!!!

bisogna abbondare con gambi duretti,in modo che ci mettano molto più tempo a finire il cibo.

Anche con l'osso di seppia non bisogna esagerare.

Link to comment
Share on other sites

MIRKKO,

in questo periodo lo tengo fuori da terrario... c'è sole a sufficienza che entra diretto dalle finestre della mansarda, lui lo prende e dorme sereno.

In riguardo all'acqua l'ho messa vicino alla ciotolina del cibo ma noto che non beve mai... quando ha fame va dritto verso la ciotola delle verdure ignorando quella dell'acqua.

Cosa potrei fare per stimolare la sete?

Link to comment
Share on other sites

MIRKKO,

in questo periodo lo tengo fuori da terrario... c'è sole a sufficienza che entra diretto dalle finestre della mansarda, lui lo prende e dorme sereno.

In riguardo all'acqua l'ho messa vicino alla ciotolina del cibo ma noto che non beve mai... quando ha fame va dritto verso la ciotola delle verdure ignorando quella dell'acqua.

Cosa potrei fare per stimolare la sete?

 

 

se gli dai verdure sempre bagnate è abbastanza normale il fatto che beve poco...il sole filtrato dalle finestre non serve a nulla e oltretutto, non va bene che gironzoli per casa...

poi dici che ha fatto il letargo..in che modo? in casa, seppur senza lampade, non può farlo e una situazione del genere lo debilita molto..la temperatura ottimale da letargo è fra i 0° a 10°..

Link to comment
Share on other sites

concordo che non bisogna esagerare col trifoglio ma se non sbaglio la piramiddazione a cosa è dovuta? mancanza di calcio..ricordti che è in terraio,non è libera di mangiare quello che trova e di quello che sente daver bisogno per regolarizzarsi da sola...

io ho solo trifoglio e tarassacco,il trifoglio già da ora è quasi già sparito,l'hanno divorato e non ho una tarta piramizzada!

Link to comment
Share on other sites

si dice "piramidalizzazione"...il trifoglio si dà sempre in basse quantità proprio per evitare la piramidalizzazione..potrebbe solo peggiorare la situazione..

 

tartina non hai un balcone o una terrazza in cui allestire un recinto o un terrario all'aperto?

Link to comment
Share on other sites

concordo che non bisogna esagerare col trifoglio ma se non sbaglio la piramiddazione a cosa è dovuta? mancanza di calcio..ricordti che è in terraio,non è libera di mangiare quello che trova e di quello che sente daver bisogno per regolarizzarsi da sola...

io ho solo trifoglio e tarassacco,il trifoglio già da ora è quasi già sparito,l'hanno divorato e non ho una tarta piramizzada!

in questo caso,non credo che la piramidalizzazione sia dovuta soltanto alla mancanza di calcio.

Anche abbondare con il cibo favorisce la piramidalizzazione,se lo spazio è ristretto la tarta non smaltisce.Se il sole le arriva attraverso i vetri,a cosa serve dare il calcio?

c'è da rivedere tante cose nell'allevamento di questa tartaruga.

come è stato(giustamente)fatto notare,come ha fatto il letargo?quanto è grande il terrario?

 

 

TARTINA,non hai nemmeno un balcone?

Link to comment
Share on other sites

RAGAZZI,

non ho balconi... ma solo finestre a tetto! :(

Se avessi un balcone, o meglio un terrazzo, tutto sarebbe diverso!!!

 

Non ho mai voluto animali perchè, secondo me, in mansarda soffrono... poi è arrivato TARTINO... un regalo... IL REGALO PIU' BELLO CHE IO ABBIA MAI RICEVUTO.

Da quattro anni siamo inseparabili!!!

 

http://img182.imageshack.us/img182/7677/immagine001ls5.th.jpg

Edited by biby
errore.dovevo cliccare quote
Link to comment
Share on other sites

RAGAZZI,

non ho balconi... ma solo finestre a tetto! :(

Se avessi un balcone, o meglio un terrazzo, tutto sarebbe diverso!!!

Scusa,ma il letargo dove gli e lo hai fatto fare?

Link to comment
Share on other sites

Tartino ha fatto il LETARGO non in casa... ma nel sottotetto, un posto buio e freddo.

L'ho sempre messo dentro una scatola avvolto da foglie secche.

Secondo è stato sempre bene lì.

Link to comment
Share on other sites

giusto,devi dargli la verdura più bagfnata possibile...

 

no, la verdura deve essere asciutta. Non deve fare un mangia e bevi al cubo. Da un lato mangia e dall'altro beve.

 

Come giustamente dice Bibi bisogna rivedere radicalmente il sistema di vita e di alimentazione di questa tarta. Non solo e' piramidalizzata, ma e' anche molto piatta di conformazione.

Se cio' non e' causato da particolare conformazione alla nascita, non e' un bel segno.

 

la piramiddazione è solo un fattore estetico

 

chi te l'ha detto?

Link to comment
Share on other sites

ma il substrato che c'è in quella foto è quello del terrario?

 

so che è un discorso brutto, ma non hai un'amica fidata con un giardino, magari che abita vicino a te, che può prenderla? :crying: mi sembra molto sacrificata questa tartaruga..sono decisioni brutte..ma la tarta starebbe davvero meglio..potresti andarla a trovare ogni volta che vuoi..sarebbe sempre tua, solo che abiterebbe da un'altra parte..è anche molto grande per stare in un terrario (a parte il fatto che anche una tarta piccola in terrario, sarebbe sacrificata)..

Link to comment
Share on other sites

Ciao ANNA,

queste sono le foto di Tarti in diversi periodi della sua vita.

Secondo me non ha avuto il carapace altissimo fin da piccolo... inoltre ha due malformazioni alle placche... cioè ne ha due in più rispetto alla norma.

http://img179.imageshack.us/img179/7892/img201bq5.gif

 

Sono davvero demoralizzata... credimi, non sai cosa ho fatto per LUI... ho cercato di dargli il meglio... sempre... eppure!!!

ADESSO... cos'è giusto per TARTINO? Per la sua salute?

Cederlo? Mi duole il CUORE al solo pensiero... come vivrei senza di lui!!! :(

 

http://img141.imageshack.us/img141/5248/mombello004vu7.th.jpg

http://img244.imageshack.us/img244/3067/fatinatartinabf7.th.jpg

http://img177.imageshack.us/img177/8773/foto177om8.th.jpg

Link to comment
Share on other sites

Che brutta situazione. Hai provato a dargli il meglio...ma il meglio, nelle tue possibilità, è qualcosa di diverso rispetto a quello di cui ha bisogno lui :(

Anche solo con un balconcino sarebbe stato tutto più semplice...ma così è davvero una situazione un pò ingestibile. le dimensioni e le condizioni del tarto suggeriscono di revisionare davvero tutto il suo sistema di vita.

In uno spazio così stretto e senza esposizione solare diretta è evidente che non può più stare...

Proprio non hai la possibilità di trovare un posticino all'aperto nei tuoi dintorni?

Link to comment
Share on other sites

magari una terrazza del condominio (se abiti in un palazzo e se hai buoni rapporti con i vicini)...14cm sono davvero molti..anche stando in terrario, questo dovrebbe essere molto grande perchè stia decentemente..siamo sull'onda di metri quadri..praticamente impossibile..
Link to comment
Share on other sites

Abito in un condominio piccolo solo con finestre... :(

Ma c'è, forse, una SOLUZIONE... la casa dove vivo non è mia, sono in affitto ma sto cercando casa da comprare e... CREDETEMI... la prima cosa che guarderò e che abbia un balcone o terrazzo o giardino.

Per cui è una situazione momentanea... (max un anno)

 

Cosa mi dite?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.