Jump to content

letargo baby thb!!!come funziona??


Recommended Posts

premetto che la tarta mi dovrebbe arrivare domenica,e che quindi x il letargo ci vuole ancora mooooooooooolto tempo,ma come faccio a farle fare il letargo???la lascio nel terrario sul balcone (abito a torino e d'inverno fa un freddo cane) oppure la metto in una scatola riempita di foglie secche in cantina?delucidazioni pleaseeeeeeeeeeee!!!
Link to comment
Share on other sites


che temperature hai in cantina d'inverno?

Questo e' il nodo fondamentale.

 

alcuni sono contrari al letargo "dentro mura".

Io sono anni che lo faccio fare cosi' ed e' una autentica manna poterlo fare in ambiente controllato.

Link to comment
Share on other sites

si può andare, deve essere non inferiore di 0°C e non superiore ai 10°C.. puoi mettere un termometro per monitorare ogni tanto la temperatura.
Link to comment
Share on other sites

che temperature hai in cantina d'inverno?

Questo e' il nodo fondamentale.

 

alcuni sono contrari al letargo "dentro mura".

Io sono anni che lo faccio fare cosi' ed e' una autentica manna poterlo fare in ambiente controllato.

 

 

Probbabilmente prenderò pure io un THB volevo sapere come devo fargli il letargo in casa ovviamente!

Link to comment
Share on other sites

Probbabilmente prenderò pure io un THB volevo sapere come devo fargli il letargo in casa ovviamente!

In casa è impossibile, serve un luogo in cui la temperatura scenda intorno ai 5-8 gradi. una cantina o un garage vanno bene, oppure un balcone al riparo dalla luce. La tarta deve stare in una scatola allo scuro e con terra o foglie secche.

 

Se la temperatura è troppo alta la tarta nn entra in letargo ( anke se potrebbe sembrare) e consuma le sue riserve, rischiando la vita per apatia!

Link to comment
Share on other sites

In casa è impossibile, serve un luogo in cui la temperatura scenda intorno ai 5-8 gradi. una cantina o un garage vanno bene, oppure un balcone al riparo dalla luce. La tarta deve stare in una scatola allo scuro e con terra o foglie secche.

 

Se la temperatura è troppo alta la tarta nn entra in letargo ( anke se potrebbe sembrare) e consuma le sue riserve, rischiando la vita per apatia!

 

Io per in casa intendevo non in giardino....comunque grazie per la spiegazione, molto chiara!

Quando è ora del letargo quindi bisogna prendere una scatola di cartone con coperchio e chiuderla dentro con terra o foglie....giusto?

Si abitua alla scatola così all'improvviso?

Scusami se chiedo ma sto imparando!

Link to comment
Share on other sites

Allora, ti accorgi ke sta andando in letargo quando inizia a far freddo e nn mangiare più.

 

Per 2-3 settimane prima del letargo le tarta diventano apatiche e sono sveglie ma nn mangiano perchè devono svuotare l'intestino e lo stomaco.

 

Poi ad un certo punto si mettono a dormire. La temp.è importante perchè le tarta sono apatiche col freddo, quindi potrebbe sembrare ke dormono anke se stanno sui 12-13 gradi. In realtà nn stanno in letargo e consumano tutte le riserve, rischiando così di morire in primavera. :(

 

Io le mie le ho messe in un baule di legno pieno di torba, con ai lati dei manici aperti per far entrare l'aria.

Le foglie secche nn mi piacciono ma molti gliele mettono. Le ho messe in baule verso la metà di ottobre e hanno iniziato il vero letargo un mese dopo.

 

Hanno fatto il letargo in fondaco, ke ha una finestra aperta dove entra l'aria fredda.

 

La temperatura era sui 6 gradi.

Edited by Abyap
Link to comment
Share on other sites

Allora, ti accorgi ke sta andando in letargo quando inizia a far freddo e nn mangiare più.

 

Per 2-3 settimane prima del letargo le tarta diventano apatiche e sono sveglie ma nn mangiano perchè devono svuotare l'intestino e lo stomaco.

 

Poi ad un certo punto si mettono a dormire. La temp.è importante perchè le tarta sono apatiche col freddo, quindi potrebbe sembrare ke dormono anke se stanno sui 12-13 gradi. In realtà nn stanno in letargo e consumano tutte le riserve, rischiando così di morire in primavera. :(

 

Io le mie le ho messe in un baule di legno pieno di torba, con ai lati dei manici aperti per far entrare l'aria.

Le foglie secche nn mi piacciono ma molti gliele mettono. Le ho messe in baule verso la metà di ottobre e hanno iniziato il vero letargo un mese dopo.

 

Hanno fatto il letargo in fondaco, ke ha una finestra aperta dove entra l'aria fredda.

 

La temperatura era sui 6 gradi.

 

E fino a quando stanno in letargo?

Buoni consigli grazie....da quello che ho imparato, per il letargo, la temperatura è importantissima direi fondamentale visto che se non la si controlla potrebbe sembrare in letargo e invece non lo è!

Link to comment
Share on other sites

Si svegliano quando c'è il rialzo termico. nel caso di letargo al chiuso basta portare la scatola in un luogo + caldo.

Di solito si svegliano verso primavera.

Link to comment
Share on other sites

Grazieeee per gli utilissimi consigli pure io sono al primo letargo. Solo che le mie vivono in un grande giardino mi consigliate di lasciarle fare il letargo dove vogliono???? Oppure visto che dispongo di garage sotterraneo mi affido al sistema della scatola? :)
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.